Grosshorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grosshorn
Grosshorn.jpg
Il Grosshorn (a sinistra) ed il Breithorn (a destra) visti da nord (dalla valle di Lauterbrunnen).
StatoSvizzera Svizzera
CantoneBerna Berna
Vallese Vallese
DistrettoDistretto di Interlaken
Distretto di Westlich Raron
Altezza3 754 m s.l.m.
Prominenza190 m
CatenaAlpi
Coordinate46°29′11.9″N 7°54′39.2″E / 46.486639°N 7.910889°E46.486639; 7.910889Coordinate: 46°29′11.9″N 7°54′39.2″E / 46.486639°N 7.910889°E46.486639; 7.910889
Data prima ascensione26 luglio 1921
Autore/i prima ascensioneH. Lauper e M. Liniger
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Grosshorn
Grosshorn
Mappa di localizzazione: Alpi
Grosshorn
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Bernesi
SottosezioneAlpi Bernesi
in senso stretto
SupergruppoCatena Gletscherhorn-Blümlisalp-Balmhorn
GruppoGruppo Gletscherhorn-Hockenhorn
SottogruppoGruppo Gletscherhorn-Mittaghorn
CodiceI/B-12.II-D.9.a

Il Grosshorn (3.754 m s.l.m. - detto anche Lauterbrunner Grosshorn[1]) è una montagna delle Alpi Bernesi che si trova sul confine tra il Canton Berna ed il Canton Vallese.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La montagna è collocata lungo la cresta che partendo dalla Jungfrau scende verso sud-ovest. A nord chiude la stretta valle di Lauterbrunnen; a sud contorna la Lötschental.

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La montagna fu salita per la prima volta per la cresta nord-ovest il 26 luglio 1921 da parte degli alpinisti H. Lauper e M. Liniger.

Oggi la salita alla vetta per la cresta nord-ovest è ritenuta alpinisticamente difficile e parte dalla Schmadri hut (2.262 m)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per distinguerlo da altre montagne omonime.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]