Great Zeppelin: A Tribute to Led Zeppelin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Great Zeppelin: A Tribute to Led Zeppelin
Artista Great White
Tipo album Cover
Pubblicazione 16 marzo 1999
Durata 76:11
Dischi 1
Tracce 14
Genere Hard rock
Blues rock
Etichetta Cleopatra
Registrazione Galaxy Theatre, Santa Ana, California, 16 dicembre 1996
Great White - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(1999)

Great Zeppelin: A Tribute to Led Zeppelin è album di cover pubblicato dalla rock band statunitense Great White nel 1999, interamente dedicato alle canzoni dei Led Zeppelin.

È stato registrato dal vivo in occasione di un concerto tenuto dal gruppo al Galaxy Theatre di Santa Ana in California nel dicembre del 1996 e pubblicato dall'etichetta francese Axe Killer. L'edizione americana è uscita su etichetta Deadline Records nel 1999.[1] Canzoni tratte da questo album appaiono su molte raccolte e anche, come tracce bonus, su ristampe di vecchi dischi dei Great White.

L'album è stato ristampato nel 2005 dall'etichetta canadese Legacy sotto il titolo di Great White Salutes Led Zeppelin.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Jimmy Page e Robert Plant, eccetto dove indicato.

  1. In the Light – 6:06 (Page, Plant, John Paul Jones)
  2. Living Loving Maid (She's Just a Woman) – 3:30
  3. Ramble On – 5:11
  4. Since I've Been Loving You – 6:44 (Page, Plant, Jones)
  5. No Quarter – 8:02 (Page, Plant, Jones)
  6. Tangerine – 3:05 (Page)
  7. Going to California – 4:13
  8. Thank You – 4:37
  9. D'yer Mak'er – 4:44 (Page, Plant, Jones, John Bonham)
  10. All My Love – 6:12 (John Paul Jones, Robert Plant)
  11. Immigrant Song – 2:21
  12. When the Levee Breaks – 6:51 (Page, Plant, Jones, Bonham, Memphis Minnie)
  13. The Rover – 6:00
  14. Stairway to Heaven – 8:35

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Great White - Great Zeppelin: A Tribute to Led Zeppelin, Sleaze Roxx. URL consultato l'8 marzo 2011.