Sail Away (Great White)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sail Away
Artista Great White
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 maggio 1994
Durata 42:38
Dischi 1
Tracce 10
Genere Hard rock
Blues rock
Etichetta Zoo Entertainment
Produttore Alan Niven e Michael Lardie
Registrazione Total Access Recording, Redondo Beach, California, febbraio 1994
Formati CD, MC
Great White - cronologia
Album successivo
(1995)

Sail Away è il settimo album in studio del gruppo musicale statunitense Great White, pubblicato nel maggio del 1994 dalla Zoo Entertainment.

Le sonorità dell'album si presentano molto più introspettive rispetto a quelle dei dischi precedenti, mettendo in evidenza soprattutto strumenti acustici. Alle registrazioni del disco prese parte come ospite speciale "Big Man" Clarence Clemons, celebre sassofonista della E Street Band di Bruce Springsteen.

In copertina viene raffigurato il celebre dipinto La zattera della Medusa di Théodore Géricault.

L'album è stato distribuito anche in edizione limitata con un CD bonus intitolato Anaheim Live.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. A Short Overture – 0:38 (Mark Kendall, Michael Lardie, Alan Niven, Jack Russell, Tony Montana)
  2. Mother's Eyes – 3:34 (Niven, Russell, Teddy Cook)
  3. Cryin' – 4:40 (Kendall, Lardie, Niven, Russell)
  4. Momma Don't Stop – 3:46 (Lardie, Niven, Cook)
  5. Alone – 5:43 (Kendall, Lardie, Niven, Russell)
  6. All Right – 4:33 (Lardie, Niven)
  7. Sail Away – 4:47 (Kendall, Niven)
  8. Gone with the Wind – 5:00 (Lardie, Niven)
  9. Livin' in the U.S.A. – 5:34 (Lardie, Niven, Russell)
  10. If I Ever Saw a Good Thing – 4:23 (Tony Joe White)

CD bonus dell'edizione limitata[modifica | modifica wikitesto]

Anaheim Live
  1. Call It Rock 'n Roll (live) – 4:03
  2. All Over Now (studio cut) – 4:58
  3. Cold Hearted Lovin' (traccia bonus nell'edizione giapponese) – 4:31
  4. Mista Bone (traccia bonus nell'edizione giapponese) – 8:34
  5. Love Is a Lie (live) – 7:25
  6. Old Rose Motel (studio cut) – 6:46
  7. Babe I'm Gonna Leave You (cover dei Led Zeppelin) – 7:18
  8. Rock Me (studio cut) – 7:41
  9. Once Bitten, Twice Shy (live) – 5:52

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Great White
Altri musicisti
Produzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Great White - Sail Away, Sleaze Roxx. URL consultato il 12 marzo 2011.