Living Loving Maid (She's Just a Woman)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Living Loving Maid (She's Just a Woman)
ArtistaLed Zeppelin
Autore/iJimmy Page & Robert Plant
GenereHard rock
Edito daAtlantic Records
Pubblicazione
IncisioneLed Zeppelin II
Data1969
Durata2 min : 39 s
Led Zeppelin II – tracce
Precedente
Successiva

Living Loving Maid (She's Just a Woman) è un brano del gruppo inglese Led Zeppelin contenuto nel secondo album della band, Led Zeppelin II, e pubblicato come b-side di Whole Lotta Love.

Sinossi[modifica | modifica wikitesto]

La canzone parla di una vecchia groupie newyorchese che tormentò il chitarrista della band, Jimmy Page, per tutto il tour estivo del 1969; come affermò poi lo stesso[1]:

«Questa canzone parla di una donna degenerata che cerca disperatamente di essere giovane.»

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il brano fu uno dei meno amati dagli stessi membri del gruppo, tanto che non venne mai suonato dal vivo se si esclude una parziale esecuzione nella tappa a Düsseldorf del 12 marzo 1970 dopo la celebre Heartbreaker; lo stesso Page, in un concerto del 1975, affermò: "Per favore, stasera suoniamo cose buone. Non chiedeteci cose orecchiabili come With a purple umbrella and a fifty cent hat". Il cantante Robert Plant, tuttavia, rieseguì il brano dal vivo da solista nel 1990.

Page incise la canzone con una chitarra a dodici corde e nella prima stampa inglese dell'album il brano era intitolato Livin' Lovin' Wreck.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

1969 7" single (Giappone: Nihon Gramophone DT-1146, Turchia: Atlantic 70504)

  • A. "Living Loving Maid (She's Just a Woman)" (Page, Plant) 2:39
  • B. "Bring It On Home" (Page, Plant, Dixon) 4:21

1969 7" single (Argentina: Atlantic 2164 002)

  • A. "Living Loving Maid (She's Just a Woman)" (Page, Plant) 2:39
  • B. "Whole Lotta Love" (Bonham, Jones, Page, Plant, Dixon) 3:12

1969 7" single (Perù: Atlantic AT 7050)

  • A. "Living Loving Maid (She's Just a Woman)" (Page, Plant) 2:39
  • B. "Ramble On" (Page, Plant) 4:23

1969 7" single (USA: Atlantic 45-2690)

  • A. "Whole Lotta Love" (Bonham, Jones, Page, Plant, Dixon) 5:33
  • B. "Living Loving Maid (She's Just a Woman)" (Page, Plant) 2:39

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stephen Davis, Il martello degli dei, 1988, pp. 87-88..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica