Grand Island (Nebraska)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grand Island
city
(EN) City of Grand Island
Grand Island – Veduta
Tribunale della contea di Hall a Grand Island
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Nebraska.svg Nebraska
ConteaHall
Territorio
Coordinate40°55′20″N 98°21′29″W / 40.922222°N 98.358056°W40.922222; -98.358056 (Grand Island)Coordinate: 40°55′20″N 98°21′29″W / 40.922222°N 98.358056°W40.922222; -98.358056 (Grand Island)
Altitudine567 m s.l.m.
Superficie73,94 km²
Abitanti48 520 (2010)
Densità656,21 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale68801-68803
Prefisso308
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Grand Island
Grand Island
Grand Island – Mappa
Sito istituzionale

Grand Island è una città e capoluogo della contea di Hall, Nebraska, Stati Uniti.[1] La popolazione era di 48.520 abitanti al censimento del 2010.[2]

Grand Island è la città principale dell'area metropolitana di Grand Island, che comprende le contee di Hall, Merrick, Howard e Hamilton. L'area metropolitana di Grand Island ha una popolazione ufficiale di 83.472 residenti.[3]

Grand Island è stata insignita del premio All-America City Award per tre volte (1955, 1967 e 1981-1982) dalla National Civic League.

Grand Island è la sede del Nebraska Law Enforcement Training Center (NLETC), che è l'unica agenzia responsabile nella formazione dei funzionari delle forze dell'ordine in tutto lo stato, così come la sede del Southern Power District che serve il Nebraska meridionale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 28,55 mi2 (73,94 km2).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1857, 35 coloni tedeschi lasciarono Davenport, Iowa, e si diressero a ovest verso il Nebraska per iniziare un nuovo insediamento su un'isola[4] conosciuta dai commercianti francesi come La Grande Isle, che era formata dal fiume Wood e dal fiume Platte. I coloni raggiunsero la loro destinazione il 4 luglio 1857 e, entro settembre, costruirono abitazioni usando il legname locale. Nei nove anni successivi, i coloni dovettero superare molte difficoltà, tra cui bufere di neve e conflitti con i nativi americani.[5] Istituirono fattorie ma inizialmente non avevano mercato per vendere i loro beni fino a quando non fu aperto un mercato a Fort Kearny. Quando iniziò la Pike's Peak Gold Rush, Grand Island fu l'ultima città ad avere rifornimenti prima che gli emigranti attraversassero le pianure.[4]

I topografi della Union Pacific Railroad (UP) progettarono una città chiamata Grand Island Station e molti coloni che vivono a Grand Island si trasferirono nella nuova città, situata leggermente nell'entroterra dell'isola.[6] Nel 1868 la ferrovia raggiunse l'area, portando un aumento degli scambi e degli affari. Grand Island divenne il capolinea della divisione est della ferrovia e la sede delle strutture di servizio della UP per le loro locomotive in città, nonché un elegante hotel per passeggeri che forniva una spinta per l'economia locale. Il costo della ferrovia che arrivava in città era la denudazione della maggior parte degli alberi di legno duro sull'isola da usare come legame per la ferrovia.[4] Nel 1870, nella città vivevano 1.057 persone e nel 1872 la città fu incorporata come Grand Island.[5]

Verso il 1890, le barbabietole da zucchero furono introdotte come coltura nel Nebraska. La prima fabbrica di lavorazione della barbabietola da zucchero negli Stati Uniti fu costruita nella parte sud-ovest di Grand Island.[5]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[7] del 2010, la popolazione era di 48.520 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'80,0% di bianchi, il 2,1% di afroamericani, l'1,0% di nativi americani, l'1,2% di asiatici, lo 0,2% di oceanici, il 13,1% di altre razze, e il 2,4% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 26,7% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Find a County, National Association of Counties. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2011).
  2. ^ U.S. Census Bureau Delivers Nebraska's 2010 Census Population Totals, Including First Look at Race and Hispanic Origin Data for Legislative Redistricting, in Census 2010 News, United States Census Bureau, 11 marzo 2011. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2011).
  3. ^ Grand Island, you are officially a metro area, Omaha World Herald. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2013).
  4. ^ a b c J. R. Bowman, The Pacific tourist. J.R. Bowman's illustrated transcontinental guide of travel from the Atlantic to the Pacific Ocean, a cura di Frederick E. Shearer, New York, J.R. Bowman, 1882, p. 26, OCLC 752667534. URL consultato il 26 luglio 2018.
  5. ^ a b c The Pioneer Spirit, in City of Grand Island, Nebraska, 2011. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato il 23 giugno 2011).
  6. ^ History, in City of Grand Island, Nebraska, 2011. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2011).
  7. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 26 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN247366752 · GND (DE5162743-7 · WorldCat Identities (EN247366752
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America