Gran Festival di Piedigrotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Gran Festival di Piedigrotta si tenne a Napoli dal 28 al 30 dicembre del 1962.

Gran Festival di Piedigrotta
Edizione I
Periodo 28 - 29 - 30 dicembre
Sede Teatro Mediterraneo
Presentatore Pippo Baudo e Corrado Mantoni, con la collaborazione di Gianna Fierro ed Elena Imparato
Partecipanti 30 (30 canzoni)
Vincitore Mario Trevi ed Emilio Pericoli
Cronologia
/ /

La manifestazione[modifica | modifica wikitesto]

Richiamando alle vecchie Audizioni di Piedigrotta, la manifestazione si svolse a Napoli, al Teatro Mediterraneo, nella Mostra D'Oltremare. Nasce come contro risposta al Festival di Napoli, selezionando brani dallo stile moderno, contrariamente alla linea classica del festival partenopeo. La manifestazione è l'ultima che vede come direttore d'orchestra il M° Giuseppe Anepeta, infatti quest'ultimo morirà l'anno seguente. Il Gran Festival di Piedigrotta verrà vinto dal brano Mandulinata blu (Martucci - Mazzocco), interpretata da Emilio Pericoli e da Mario Trevi[1], quest'ultimo reduce dal secondo posto conquistato al Giugno della Canzone Napoletana con il brano Mare verde (Giuseppe Marotta - Salvatore Mazzocco). La Rai, in chiusura della manifestazione, s'impegna a promuovere tutti i motivi finalisti in quindici trasmissioni radiofoniche. Dopo questa edizione, la rassegna verrà annullata.

Classifica, canzoni e cantanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Canzone Autori Artista Voti
1. Mandulinata blu (Martucci - Mazzocco) Mario Trevi - Emilio Pericoli 108
2. Serenata a Surriento (Manetta - Vian) Gina Armani - Alberto Berri 90
3. Cielo e mare (Pugliese - Acampora) Lucia Altieri - Nelly Fioramonti 78
4 Stasera nun durmì (Fiore - Ruccione) Claudio Villa - Joe Sentieri 77
5 L'ultimo sole d'està (Russo - Pirozzi - Frisoli) Enzo Del Forno - Stella Dizzy 35

Finaliste[modifica | modifica wikitesto]

Canzone Autori Artista
'A canzone d' 'o core (Rossetti - De Gregorio) Alberto Berri - Mimmo Di Lello
Carolina Saint Tropez (Dura - Salerni) An'Neris - Joe Sentieri
È bello comm'a me (Gigliati - Giannini) Virginia Da Brescia - Mariolino
Era settembre (L.Cioffi - Gaiano) Mario Trevi - Claudio Villa
Nuje ce lassammo (Pertucci - Arciello) Jula de Palma - Franco D'Ambra
Tammurriata twist (Bonagura) Clara Profili - Arturo Testa
Tu iste a Surriento (Cutolo - Festa) Bruno Venturini - Jenny Luna
Uocchie 'e velluto (Paliotti - Avilia) Enzo Del Forno - Nelly Fioramonti

Non finaliste[modifica | modifica wikitesto]

Canzone Autori Artista
Ma chi te po' capi' (Vento - Ciaravolo) Annamaria Maresca - Clara Profili
Brigantella (Mennillo - Di Paola - Fanciulli) Mario Trevi - Alberto Berri
Appriesso a 'nu suonno (Chiarazzo - Matassa) Nelly Fioramonti - Emilio Pericoli
Tu si' 'a canzone (Dujrat - Palliggiano) Mimmo Di Lello - Lucia Altieri
Luna, luna, lu' (Della Gatta - Palmieri) Stella Dizzy - Gianna Maffei
'Na stella vo' cade' (Negri - Chiariello - Solimando) Livia - An'Neris
'O passapuorto (Parente - Forte - Baselice) Grazia Gresi - Nico Pari
Senza me nun si' cchiu' tu (Marotta - Rossi) Monica Del Po - Henry Wright
'Na fronna (Grillo - Vinci) Jula de Palma - Rita Morin
'A rundinella e 'o mandulino (Vario - Marchese) Enzo Del Forno - Jenny Luna
'E tammurrelle (Bonagura) Livia - Clara Profili
Mille buscie (Di Gianni) Nico Pari - Franco D'Ambra
'Na vita sola (Annona - Romeo) Mirna Doris - Rita Morin
Notte senza dimane (Conte - Festa jr.) Grazia Gresi - Gina Armani
Nun turna' (Mallozzi - Genta) Gina Armani - Arturo Testa
Sentimentale (De Lutio - Barile) Monica Del Po - Bruno Venturini
Si vuo' bene Napule (Furnò - Mazzucchi) Alberto Amato - Cristina Amadei

Orchestra e complessi[modifica | modifica wikitesto]

Orchestra diretta dal M° Giuseppe Anepeta Complessi ritmici diretti dai M.i Mario Festa e Gianni Marchetti

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Ente Salvatore Di Giacomo

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica