Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Governatorato di 'Adan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governatorato di 'Adan
governatorato
عد ن
Localizzazione
Stato Yemen Yemen
Territorio
Coordinate 12°48′N 45°02′E / 12.8°N 45.033333°E12.8; 45.033333 (Governatorato di 'Adan)Coordinate: 12°48′N 45°02′E / 12.8°N 45.033333°E12.8; 45.033333 (Governatorato di 'Adan)
Superficie 760 km²
Abitanti 589 419[1] (2004)
Densità 775,55 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
ISO 3166-2 YE-AD
Cartografia

Governatorato di 'Adan – Localizzazione

ʿAden (in arabo: عد ن) è un governatorato dello Yemen, che include le città di Aden e di Crater, oltre all'isola di Socotra.

Aden fu sotto il controllo britannico dal 1839 al 1967. nel 1967 dopo anni di lotte Aden e gli altri governatorati meridionali ottengono l'indipendenza. La città di Aden diventa la capitake dello Yemen Meridionale (dal 1967 al 1990). Nel 1990 lo Yemen meridionale e lo Yemen settentrionale si uniscono per formare la Repubblica dello Yemen con capitale Sana'a; Aden rimane comunque la capitale commerciale dello stato.

Guerra civile del 2015[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 dicembre 2015 ad Aden viene ucciso il presidente della Corte d'appello per la sicurezza dello Stato, Mohsen Eluan [2]. Il 6 dicembre 2015 viene ucciso il governatore di Aden Jaafar Mohammed Saad insieme a 6 guardie del corpo a causa di una granata esplosa nel quartiere Tawahi[2]. L'uccisione si inquadra nella guerra civile in corso ormai da 8 mesi, tra gli Houthi, milizie sciite e il governo yemenita appoggiato dall'Arabia Saudita[2].

Distretti[modifica | modifica wikitesto]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Governorates of Yemen su Statoids.com
  2. ^ a b c Yemen, ucciso il governatore di Aden. Rivendicazione Is, in repubblica.it, 06-12-2015. URL consultato il 06-12-2015.


Controllo di autorità BNF: (FRcb11981559s (data)