Governatorato di Sa'da

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Governatorato di Ṣaʿda
governatorato
Localizzazione
StatoYemen Yemen
Amministrazione
CapoluogoṢaʿda
Territorio
Coordinate
del capoluogo
16°59′09″N 43°45′52″E / 16.985833°N 43.764444°E16.985833; 43.764444 (Governatorato di Ṣaʿda)Coordinate: 16°59′09″N 43°45′52″E / 16.985833°N 43.764444°E16.985833; 43.764444 (Governatorato di Ṣaʿda)
Altitudine1 930 m s.l.m.
Superficie12 370 km²
Abitanti695 033[1] (2004)
Densità56,19 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2YE-SD
Cartografia
Governatorato di Ṣaʿda – Localizzazione

Ṣaʿda (in arabo: صعدة‎) è un governatorato del nord dello Yemen, al confine con l'Arabia Saudita. Nel febbraio 2004, la provincia aveva una popolazione di 695 033 abitanti, circa il 3,67% del totale della popolazione dello Yemen e ha una superficie di 12.370 km quadrati. Si tratta di una delle zone più inaccessibili dello Yemen e si posiziona tra le più povere del paese. La capitale provinciale è Ṣaʿda, la più grande città della provincia.

Il Governatorato di Ṣaʿda è una delle poche regioni dello Yemen abitato da una larga maggioranza di zayditi, una componente minoritaria dell'Islam sciita (nata verso la fine dell'VIII secolo, dopo una disputa circa l'identità del quinto Imam sciita duodecimano). È attualmente al centro di una insurrezione di ribelli contro il governo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Governorates of Yemen, in Statoids.com. URL consultato il 16-4-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]