Google Fuchsia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Google Fuchsia
Logo
Fuchsia home 1-635x374.jpg
In alto, il logo di Google Fuchsia affiancato alla G di Google, in basso, uno screenshot dell'interfaccia grafica di Fuchsia presa dall'app Armadillo
SviluppatoreGoogle
Famiglia SOsistemi operativi di Google
Release correntesconosciuta (sconosciuta)
Tipo di kernelMicrokernel capability-based RTOS
Piattaforme supportateARM32, ARM64, x86-64
LicenzaMixed: BSD 3 clause, MIT, Apache 2.0
Stadio di sviluppoIn sviluppo, non rilasciato
Sito web e

Fuchsia è un sistema operativo real-time (RTOS) open source, basato su un mix di licenze software, che viene sviluppato da Google.

A differenza dei precedenti sistemi operativi sviluppati da Google, quali Android e Chrome OS, che si basano su kernel Linux, Fuchsia si basa su un nuovo microkernel denominato Magenta, derivato da Little Kernel (LK), progettato per funzionare su qualsiasi dispositivo.

Il kernel, denominato prima "Magenta" poi cambiato in "Zircon" (in modo da non confondere il sistema operativo con il suo kernel), è stato progettato per funzionare su telefonini e computer moderni, con processori veloci, quantità molto alte di memoria RAM e con periferiche arbitrarie per il calcolo computazionale.

Il logo del sistema operativo estratto da GitHub sembra un simbolo dell'infinito di colore fucsia.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Flutter - framework open-source
  • Haiku OS – open-source, microkernel, desktop operating system
  • FreeRTOS - Industry-leading, microkernel, real-time, operating system (RTOS)
  • QNX – POSIX-conforming, microkernel RTOS used in Blackberries
  • Plan 9 from Bell Labs - Distributed, microkernel-based OS meant to succeed UNIX

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]