Godannar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Godannar
神魂合体ゴーダンナー!!
(Shinkon Gattai Godannā!!)
Godannar.jpg
Logo della serie
Generemecha, commedia, sentimentale
Serie TV anime
RegiaYasuchika Nagaoka
Composizione serieHiroyuki Kawasaki
Char. designTakahiro Kimura
Mecha designMasahiro Yamane, Tsukasa Kotobuki
MusicheChuumei Watanabe
StudioAIC, A.S.T.A., Oriental Light and Magic
ReteAT-X, TV Kanagawa, KBS Kyoto, Tokyo MX
1ª TV1º ottobre 2003 – 29 giugno 2004
Episodi26 (completa)
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Fool Frame, Yamato Video
Rete it.Man-ga
1º streaming it.YouTube (sottotitolata)
Episodi it.26 (completa)
Durata ep. it.24 min
Studio dopp. it.SAMPLE srl
Dir. dopp. it.Patrizia Salmoiraghi

Godannar (神魂合体ゴーダンナー!! Shinkon Gattai Godannar!!?) è una serie televisiva anime ideata e diretta da Yasuchika Nagaoka. È stata trasmessa in Giappone dal 1º ottobre 2003 al 29 giugno 2004 per ventisei episodi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2042, la Terra era stata minacciata da una mostruosa razza aliena conosciuta come Mimesis, che aveva quasi annientato la razza umana. A salvare la Terra ci avevano pensato Go Saruwatari e la sua fidanzata Mira, a bordo di due mecha giganti rispettivamente Dannar e Neo Okusaer, in grado di unirsi nel super robot Godannar Twin Drive. Tuttavia durante uno scontro Mira aveva perso la vita. Cinque anni dopo la fine della guerra Go sta per convolare a nozze con la giovanissima Anna Aoi, conosciuta durante la prima guerra, ma il loro matrimonio viene interrotto da un nuovo arrivo dei Mimesis. Go si precipita a combattere nuovamente gli alieni, nonostante l'opposizione della fidanzata. Non essendo riuscita a convincere il futuro marito a non combattere, Anna decide di seguire Go, salendo a bordo del Neo Okusaer.

Nel corso della serie verrà rivelato che gli alieni stanno diffondendo nella razza umana un virus chiamato "insania" che trasforma le persone in mostri Mimesis. Tale virus colpisce più frequentemente i piloti di mecha, in quanto più frequentemente a contatto con gli alieni. Per tale ragione lo staff della base Dannar dovrà dividersi fra la lotta con il nemico e la ricerca di un antidoto per l'insania. Si scoprirà che tale antidoto è negli anticorpi di Mira, l'ex fidanzata di Go, creduta morta ma rimasta per cinque anni intrappolata nel corpo di un Mimesis.

Personaggi e doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore giapponese Doppiatore italiano
Go Saruwatari Takayuki Kondou Patrizio Prata
Anna Aoi Mai Nakahara Benedetta Ponticelli
Kiriko Aoi Takako Honda Patrizia Salmoiraghi
Shizuru Fujimura Yumi Kakazu Debora Magnaghi
Momoko "Momochie" Momozono Mamiko Noto Emanuela Pacotto
Kagemaru Tarô Yamaguchi Alessandro Maria D'Errico
Mira Ackerman Aya Hisakawa Daniela Fava
Tetsuya Kouji Nobuyuki Hiyama Stefano Pozzi
Shibakusa Jin Horikawa Dario Oppido
Lou Roux Kaori Shimizu Tosawi Piovani
Law Roux Hisanori Koyatsu Massimiliano Lotti
Shinobu Saruwatari Junko Minagawa Davide Garbolino
Morimoto Shinji Kawada Gianmarco Ceconi
Konami Sasagure Akeno Watanabe Elisabetta Spinelli
Moukaku Juurota Kosugi Marco Balzarotti
Knight Hikaru Midorikawa Simone D'Andrea
Sachippe Marcella Silvestri
Luna Tomoko Kawakami Jolanda Granato
Fritz Luca Catanzaro
Hayashi Nanae Nanae Katou Jenny De Cesarei
Ellis Yukari Tamura Angela Ricciardi
Yanagisawa Yoshinori Fujita Luca Bottale
Max jr. Hideo Ishikawa Lorenzo Scattorin
Sugiyama Daisuke Ono Diego Sabre
Sakura Yuuka Nanri Monica Bonetto
Hina Akeno Watanabe Loretta Di Pisa
Hiiragi Tonko Seika Hosokawa Lucia Angella
Ekaterina Miho Yamada

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

I diritti dell'edizione italiana furono acquistati da Fool Frame che doveva distribuire la serie in DVD nel corso del 2008, tuttavia il prematuro fallimento dell'azienda portò a lasciare la serie inedita[1].

Molti anni dopo, Yamato Video ha acquisito i diritti della serie e ha pubblicato entrambe le stagioni in versione sottotitolata sul proprio canale YouTube dal 31 gennaio al 3 febbraio 2020[2].

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
Stagione 1 (13 episodi)
1Wedding Bell sul campo di battaglia
「戦場のウェディングベル」 - Senjō no Uedingu Beru
1º ottobre 2003
2Virgin Road in fiamme
「炎のバージンロード」 - Honō no Bājin Rodo
8 ottobre 2003
3Battle Royal Honeymoon
「バトルロイヤル・ハネムーン」 - Batoru roiyaru hanemūn
15 ottobre 2003
4Shizuru, di nuovo
「静流、再び」 - Shizuru, futatabi
22 ottobre 2003
5La ragazza venuta dal cielo
「空から来た少女」 - Sora kara kita shōjo
29 ottobre 2003
6La fine del sogno
「夢の終わり」 - Yume no owari
5 novembre 2003
7Morire di ricordi
「追憶ニ死ス」 - Tsuioku ni shi su
12 novembre 2003
8Il grande re degli abbattimenti
「華麗なる撃墜王」 - Karei naru gekitsui ō
19 novembre 2003
9Sopravvivere da naufraghi
「流されてサバイバル」 - Ryū sarete sabaibaru
26 novembre 2003
10Lou va all'attacco
「ルウ出撃」 - Rū shutsugeki
3 dicembre 2003
11Una partenza impeccabile
「汚れなき旅立ち」 - Yogorenaki tabidachi
10 dicembre 2003
12Quelli che se ne vanno
「去り逝く者たち」 - Sari yuku monotachi
17 dicembre 2003
13Last First Kiss
「ラスト・ファーストキス」 - Rasuto fāsuto kisu
24 dicembre 2003
Stagione 2 (13 episodi)
1Anima rinata
「蘇る魂」 - Yomigaeru tamashī
6 aprile 2004
2Nuova confessione
「新たなる告白」 - Arata naru kokuhaku
13 aprile 2004
3Si chiama Go Okusaer
「そのなはごーおくさー!」 - So no naha gō okusā!
20 aprile 2004
4Tonko My Love
「TONKO MY LOVE」
27 aprile 2004
5L'istinto fondamentale
「氷の微笑」 - Hi no bishō
4 maggio 2004
6Genesister fuori controllo
「ジェネシスター暴走!」 - Jenesisutā bōsō!
11 maggio 2004
7Il lamento dei fiori di pesco
「桃花哀歌」 - Tōka aika
18 maggio 2004
8Ordine di fermo per il Godannar
「ゴーダンナー出動禁止命令!」 - Gōdannā shutsudo kinshi meirei!
25 maggio 2004
9Scontro! Dannar contro Gainar
「激突!ダンナーVSガイナー」 - Gekitō! Dannā VS Gainā
1º giugno 2004
10SOS Base Dannar
「ダンナーベースSOS」 - Dannā besu SOS
8 giugno 2004
11Verso lo scontro finale
「死闘の果てに」 - Shitō no hate ni
15 giugno 2004
12Noi due per sempre
「永遠のふたり」 - Eien no futari
22 giugno 2004
13Il domani che verrà
「来るべき明日」 - Kitarubeki ashita
29 giugno 2004

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigle di apertura
  1. Shinkon Gattai Godannar!! (『神魂合体ゴーダンナー!!』?) cantata da Akira Kushida (ep. 2-12)
  2. Zangou no Hitsugi (『塹壕の棺<ザンゴウノヒツギ>』?) cantata da Mitsuko Horie e Ichirō Mizuki (ep. 13)
  3. Engage!!! Godanner cantata da Mitsuko Horie e Ichiro Mizuki (ep. 15, 17-26)
Sigle di chiusura
  1. Zangou no Hitsugi (『塹壕の棺<ザンゴウノヒツギ>』?) cantata da Mitsuko Horie e Ichiro Mizuki (ep. 1-12)
  2. Shinkon Gattai Godannar!! (『神魂合体ゴーダンナー!!』?) cantata da Akira Kushida (ep. 13)
  3. Waganai wa Godanner cantata da Akira Kushida (ep. 14-26)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Godannar, la prima stagione è disponibile gratuitamente (in Full HD) su Yamato Animation, su Go Nagai World, 1º febbraio 2020. URL consultato il 22 maggio 2020.
  2. ^ Roberto Addari, Godannar!! Divina Unione Spirituale in streaming su Yamato Animation, in MangaForever, 24 gennaio 2020. URL consultato il 22 maggio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga