Glass Animals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Glass Animals
Glass Animals 2.jpg
Paese d'origineRegno Unito Regno Unito
GenereIndie rock
Pop psichedelico
Art pop
Trip hop
Indietronica
Periodo di attività musicale2012 – in attività
EtichettaWolf Tone
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

I Glass Animals sono un gruppo indie rock inglese originario di Oxford[1]. La band ha pubblicato il loro album di debutto Zaba nel giugno 2014, sotto l'etichetta Wolf Tone del produttore Paul Epworth, e pubblicato il loro secondo album How to Be a Human Being il 26 agosto 2016. Il gruppo ha svolto vari concerti in giro per il mondo e partecipato a diversi festival tra i quali Glastonbury[2] Coachella,[3], Bonnaroo[4], Lollapalooza[5], Reading/Leeds, Falls, Southbound e Bestival.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tutti e quattro i membri della band hanno frequentato la St Edward's School di Oxford.

Inizialmente Dave Bayley (frontman del gruppo) stava per frequentare la facoltà di medicina presso il London King's College, prima che Paul Epworth, produttore di Adele, assistesse ad un loro concerto a Londra, e decidesse di ingaggiarli.

Zaba è stato l'album di debutto del gruppo, ascoltato più di 7 milioni di volte su Spotify nel 2015. La versione Deluxe di Zaba è stata pubblicata nell'agosto 2015[6].

Il 25 luglio 2016, è stato pubblicato il secondo singolo dell'album, "Youth". Quattro giorni prima dell'uscita, il 22 agosto 2016, è stato pubblicato il terzo singolo "Season 2 Episode 3".

Membri del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

  • Dave Bayley – voce principale/chitarra/tamburello.
  • Drew MacFarlane – chitarra/tastiere/voce di supporto
  • Edmund Irwin-Singer – basso/tastiere/voce di supporto
  • Joe Seaward – batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 - Zaba
  • 2016 - How to Be a Human Being

EP

  • 2012 - Leaflings
  • 2013 - Glass Animals

Singoli

  • 2013 - Black Mambo
  • 2014 - Pools
  • 2014 - Gooey
  • 2014 - Hazey
  • 2015 - Lose Control (With Joey Badass)
  • 2016 - Life Itself
  • 2016 - Youth
  • 2016 - Season 2 Episode 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Paul Lester, Glass Animals (New band of the day No 1,635), in The Guardian, Londra, 7 novembre 2013. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  2. ^ Pretty Good Digital, 2015, su Glastonbury Festival - 24–28 June 2015. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  3. ^ Best Hard Core: Off! - 20 Best Things We Saw at Coachella 2015's Weekend Two, su Rolling Stone. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  4. ^ Bonnaroo 2015 Day 1 Thursday Recap: Tove Lo, Glass Animals, Dej Loaf, Unlocking the Truth | Billboard, su Billboard. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  5. ^ Glass Animals, 2015, Reading and Leeds Festival - BBC Music, su BBC. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  6. ^ Muzoic - Album release ZABA (Deluxe) by Glass Animals, su muzoic.org. URL consultato il 18 marzo 2016.
Controllo di autoritàVIAF (EN311434284 · BNF (FRcb16917989h (data)