Giudici di Arborea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il giudicato di Arborea
(stampa del 1935)

1leftarrow.pngVoce principale: Giudicato di Arborea.

I giudici di Arborea erano i sovrani locali della Sardegna centro-occidentale durante il Medioevo, presumibilmente, come negli altri tre giudicati, appartenenti alla famiglia Lacon-Gunale.[1] Quello di Arborea fu il giudicato più duraturo: continuò ad esistere come Stato indipendente fino al XV secolo.


Giudici di Arborea (1015 circa-1420)[2][modifica | modifica wikitesto]

Casa di Lacon-Gunale[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Nome Dal Al Consorte e Note
1 Giudice Gonnario I 1015 circa 1038 circa
2 Giudice Torchitorio Barisone de Lacon Gunale 1038 circa 1060 circa
3 Giudice Mariano I de Lacon-Zori 1060 circa 1070 circa
4 Giudice Orzocco I de Lacon-Zori 1070 circa 1100 ca. Nibatta;
nel 1070 circa trasferì la sede giudicale da Tharros ad Oristano
5 Giudice Torbeno di Arborea 1100 Anna di Lacon;
con Orzocco II
6 Giudice Orzocco II de Lacon-Zori 1100 Florenza, Maria Orvu;
con Torbeno
7 Giudice Comita I de Lacon-Zori 1116 la sua unica figlia Eleonora sposò Gonnario de Serra, di origine genovese

Casa di Lacon-Serra[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Nome Dal Al Consorte e Note
1 Giudice Gonnario II de Lacon-Serra 1116 1131 Eleonora de Lacon-Zori;
primo sovrano dei Lacon-Serra
2 Giudice Costantino I de Lacon 1131 1131 Anna de Zori
3 Giudice Comita II de Lacon-Serra 1131 1146 Elena de Orrubu
4 Giudice Orzocco III de Lacon-Serra coreggente
5 Giudice Costantino II de Lacon-Serra Anna de Zori;
insieme ai due precedenti
6 Giudice Comita III de Lacon-Serra insieme ai precedenti
7 Giudice Barisone I de Lacon-Serra 1146 1186 Pellegrina de Lacon, Agalbursa de Bas;
re di Sardegna (1162-84)
8 Giudice Pietro I de Lacon-Serra 1185 1195 Bina; figlio di Barisone I, in opposizione ad Ugone I
9 Giudice Ugone I de Serra Bas 1192
1206
1195
1211
Preziosa di Massa;
figlio di Sinispella, sorella di Pietro I, e di Ugo Ponzio visconte di Bas (che trasmise il cognome e il titolo dei Bas), fratello di Agalbursa
10 Giudice Barisone II de Serra 1211 1217 Benedetta giudicessa di Cagliari
11 Giudice Costantino III de Serra insieme a Pietro I
12 Giudice Pietro II de Serra Bas 1211 1241 Diana Visconti, Sardinia;
figlio di Ugone I

Casa de Serra Bas[modifica | modifica wikitesto]

Stemma del giudicato di Arborea: albero sradicato arborense e barre d'Aragona, poi rimosse da Mariano IV
I resti del palazzo giudicale ad Oristano
(primi del Novecento)
Titolo Nome Dal Al Consorte e Note
1 Giudice Mariano II de Serra Bas 1241 1297 Anna Saracino;
figlio di Pietro II,
fu il primo sovrano dinastico
2 Giudice de facto Guglielmo I di Capraia 1241 1264 tutore di Mariano II e figlio di Bina e del conte Ugo di Capraia
3 Giudice de facto Niccolò I di Capraia 1264 1274 figlio del precedente
4 Giudice de facto Anselmo I di Capraia 1274 1287 con Mariano II
5 Giudice Giovanni I de Serra Bas 1297 1304 Giacomina della Gherardesca;
figlio di Mariano III
6 Giudice Andreotto I 1304 1308 figlio naturale di Giovanni i e della concubina Vera Cappai, governo con il fratello Mariano III
7 Giudice Mariano III 1304 1321 Padulesa de Serra,
Costanza di Montalcino
8 Giudice Ugone II 1321 1336 Benedetta;
figlio di Mariano III e di Padulesa
9 Giudice Pietro III 1336 1347 Costanza di Saluzzo;
primogenito di Ugone II
10 Giudice Mariano IV 1347 1375 Timbora de Roccaberti;
fratello di Pietro III
11 Giudice Ugone III 1375 1383 un'esponente dei di Vico
12 Giudicessa Eleonora 1383 1404 Brancaleone Doria, conte di Monteleone; con Federico e Mariano V
13 Giudice Federico Doria-de Serra Bas 1383 1387 con la madre Eleonora
14 Giudice Mariano V Doria-de Serra Bas 1387 1407 con la madre Eleonora
15 Giudice Guglielmo II di Narbona-de Serra Bas 1407 1420 Guerina di Beaufort-Camillao;
ultimo giudice, nipote di Beatrice d'Arborea, sorella di Ugone III e di Eleonora;
nel 1420 vendette i suoi diritti al re di Aragona Alfonso V[3]

Marchesi di Oristano (1410-1478)[4][modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Marchesato di Oristano.

I seguenti esponenti della casa Cubello (discendenti in linea maschile da Ugone II) furono governatori delle terre giudicali ed in seguito riconosciuti come vassalli e marchesi di Oristano dai monarchi aragonesi per 68 anni.

Titolo Nome Dal Al Consorte e Note
1 Marchese Leonardo I Cubello-de Serra Bas 1410 1427 Quirica Deyana
2 Marchese Antonio I Cubello-de Serra Bas 1427 1455 Eleonora Folch de Cardona
3 Marchese Salvatore I Cubello-de Serra Bas 1455 1470 Caterina Centelles de Oliva
4 Marchese Leonardo II Alagon Cubello-de Serra Bas 1470 1478 Maria Linan de Morillo;
nipote di Salvatore

Leonardo Alagon fu sconfitto nel 1478 nella battaglia di Macomer e il marchesato di Oristano fu definitivamente incorporato nel regno aragonese di Sardegna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cuccu, p. 15
  2. ^ Carta Raspi, pp. 276-278
  3. ^ III come visconte di Narbona
  4. ^ Carta Raspi, p. 278

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., Genealogie medioevali di Sardegna, Due D Editrice Mediterranea, Cagliari 1984.
  • Raimondo Carta Raspi, La Sardegna nell'alto Medioevo, Il Nuraghe, Cagliari 1935.
  • Franco Cuccu, La città dei Giudici, vol. I, S'Alvure, Oristano 1996.
  • Gian Giacomo Ortu, La Sardegna dei Giudici, Il Maestrale, Nuoro 2005.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]