Giovanni Puoti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Puoti
Giovanni Puoti Università Niccolò Cusano.jpg

Sottosegretario di Stato per i Trasporti e la Navigazione Repubblica italiana
Durata mandato 23 gennaio 1995 –
16 maggio 1996
Presidente Lamberto Dini

Dati generali
Partito politico Indipendente

Giovanni Puoti (Roma, 20 luglio 1944) è un accademico italiano, rettore dell'Università degli Studi Niccolò Cusano dal 2010 al 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Puoti si laurea nel 1966, in giurisprudenza presso la Sapienza - Università di Roma. Pochi anni dopo la laurea, nel 1968, entra in magistratura militare. Nel 1973 vince il concorso a magistrato della giustizia amministrativa ed è destinato al TAR dell'Umbria, ma rinuncia per proseguire la carriera universitaria.

Attività accademica[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera accademica ha inizio nel 1969 quando diviene assistente volontario della cattedra di diritto tributario nell'università in cui si è laureato. Nel 1973 divenuto assistente ordinario e si dimette dalla magistratura per proseguire la carriera di insegnamento che lo porterà a diventare nel 1973 professore di diritto tributario presso l'Università di Pisa. Tra le università in cui ha insegnato troviamo anche l'Università LUISS Guido Carli di Roma e l'Università di Macerata. Dal 1º ottobre 2013 è preside della facoltà di giurisprudenza presso l'Università degli Studi Niccolò Cusano, nonché rettore vicario dell'ateneo capitolino.

Dal 16 novembre 2010 al 30 settembre 2013 Puoti è stato rettore dell'Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma[1]. Dal 2015 è rettore vicario dell'ateneo, oltre ad esserne il presidente.

Sottosegretario di Stato[modifica | modifica wikitesto]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

  • È stato membro del Consiglio superiore delle finanze dal 1995 al 2001
  • È stato membro del Consiglio d'amministrazione dell'Ente nazionale per l'aviazione civile-ENAC dal 1998 al 2003
  • E'stato membro del consiglio di amministrazione dell'Ente nazionale per il Microcredito, ente pubblico non economico, dal 2008 al 2015
  • Nel1999 ha fondato la Rivista di diritto tributario internazionale, di cui è Condirettore
  • Dal 2000 è componente del consiglio direttivo dell'Automobile Club di Roma.
  • È stato console onorario del Principato di Monaco a Roma, con giurisdizione su Lazio, Abruzzo e Umbria dal 2003 al 2013; dal 2017 è console onorario del Principato di Monaco ad Ancona, con giurisdizione su Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, compresa la città di Roma
  • E' Presidente della Fondazione "Niccolò Cusano" per la ricerca medica e scientifica

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Il lavoro dipendente nel diritto tributario, Franco Angeli, 1975.
  • Istruzione e prova nel procedimento d'imposizione, Veutro Editore, Roma, 1979.
  • I tributi locali.Procedimenti sanzonatori e di riscossione coattiva. Impugnazione degli atti ed opposizioni, CEDAM, 2005 (coautori F.Simonelli, B.Cucchi).
  • Diritto dell'esecuzione tributaria, CEDAM, 2007 (coautore B.Cucchi).
  • I reati tributari, CEDAM, 2008 (coautore F.Simonelli).
  • La nuova riscossione tributaria. Procedure esecutive e di notificazione, CEDAM, 2012 (coautori F.Simonelli, B.Cucchi).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Scheda Giovanni Puoti, su docenti.luiss.it. URL consultato il 12 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).