Giovanni Maurizio di Nassau-Siegen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Maurizio di Nassau-Siegen
QT - Johann Moritz 1937.PNG
Conte di Nassau-Siegen
Nascita Dillenburg, 18 giugno 1604
Morte Kleve, 20 dicembre 1679
Padre Giovanni VII di Nassau-Siegen
Madre Margherita di Holstein-Sonderburg-Plön

Giovanni Maurizio di Nassau-Siegen (Dillenburg, 18 giugno 1604Kleve, 20 dicembre 1679) fu conte di Nassau e Siegen, governatore di Kleve, di Mark e di Ravensberg. Nel 1636 fu nominato governatore generale della Compagnia olandese delle Indie occidentali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Maurizio di Nassau-Siegen in tarda età

In giovane età militò sotto il cugino Federico Enrico d'Orange, stadtholder d'Olanda.

Nel 1637 si recò a Recife, in Brasile, la sede principale della Compagnia olandese delle Indie occidentali. Benché poco sostenuto dalla madrepatria, egli riuscì non solo a consolidare la colonia contro gli attacchi dei portoghesi e degli indiani, ma anche a triplicare quasi la sua estensione. Ma la Compagnia, che gli negava i mezzi per una colonizzazione, e la Chiesa olandese, che si era sentita urtata dalla sua tolleranza, lo coinvolsero in continui conflitti, costringendolo nel 1644 a lasciare il suo posto e a tornare in Olanda.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8182805 · ISNI (EN0000 0001 1946 4284 · LCCN (ENn81028439 · GND (DE118738097 · BNF (FRcb11950838s (data) · ULAN (EN500337791 · CERL cnp01259755