Giorgia Vecchini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giorgia Vecchini impersonifica Kasumi, personaggio del videogioco Dead or Alive, 2014.

Giorgia Vecchini (Isola della Scala, 2 settembre 1977) è una cosplayer[1][2][3] italiana, nota in tale veste con lo pseudonimo di Giorgia Cosplay, vincitrice nel 2005 del World Cosplay Summit di Nagoya (Giappone).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Muove i primi passi nel mondo del cosplay nel 1997 a Lucca Comics interpretando Sailor Mars di Sailor Moon[4] sino ad arrivare a posare per Vogue nei panni di Wonder Woman[5]. Interpretando l'arpia Siren (dal film Devilman) nell'agosto del 2005 ha vinto il titolo di best individual cosplayer, nella categoria dei singoli e anche come squadra con l'Italia, durante la prima edizione competitiva del World Cosplay Summit a Nagoya, promosso dalla TV Aichi.[6]

Nel novembre 2005 interpreta le Kappa Angels, insieme alle altre tre cosplayer Francesca Dani, Sonia Segreto e Mirella Ranzani, nell'ambito di un concorso per autori emergenti della rivista Kappa Magazine,[7]. I personaggi femminili del fumetto Eracle 911 del 2007 di Enzo Troiano sono ispirati alle sue fattezze[8]. Nel novembre 2008 collabora al photobook a tema cosplay Fenomenal Cosplay pubblicato dalla casa editrice Struwwelpeter, con introduzione a cura di Alessandro Bottero.[3]

Fa parte delle cover band Le Canne di Sampei e 7 Nippon gruppi amatoriali specializzati nel cantare cover di sigle di cartoni animati[9]. In quanto rappresentante molto nota dell'ambiente del cosplay italiano è apparsa più volte come ospite in trasmissioni televisive e radiofoniche, sia italiane che estere[10][11]. Nel 2011 ha interpretato il ruolo della cameriera coprotagonista, con il rapper G-Max di Base Luna, trasmissione televisiva andata in onda su Rai 2 in seconda serata.[12]

Nel 2015 è stata la prima presentatrice in video per un programma della rete nazionale Rai4, conducendo le puntate speciali della trasmissione Mainstream realizzate in occasione della manifestazione Lucca Comics & Games.[13][14][15][16]

Nel 2018 compare sulla rivista Ratboy, parodia della rivista per adulti Playboy ispirata al personaggio Rat-Man.[17]

Il 2 settembre 2019 annuncia nei suoi social di essere ufficialmente entrata nel Guinness dei primati per la più grande collezione dedicata alla serie anime L'incantevole Creamy con un totale di 3021 pezzi.[18]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Di Nocera, Cosplay, in la Repubblica, 8 gennaio 2011. URL consultato il 3 marzo 2014.
  2. ^ Colombo Severino, Sims, Pokemon & co. Due giorni di videogame, in Corriere della Sera, 11 giugno 2010. URL consultato il 3 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  3. ^ a b Comicsblog intervista Giorgia Vecchini, la cosplayer più famosa d’Italia, Comicsblog, 21 ottobre 2008. URL consultato il 4 marzo 2012.
  4. ^ Cosplay Mania al Lucca Comics: l’intervista a Giorgia, l’italiana famosa nel mondo, Best Movie, 5 novembre 2012. URL consultato il 27 agosto 2013., versione estesa dell'intervista pubblicata su Best Movie, Editoriale Duesse, dicembre 2012, pag 87
  5. ^ Vogue Gioiello di maggio/giugno 2007 (n°95) Archiviato il 13 maggio 2013 in Internet Archive.
  6. ^ World Cosply Summit Ends in Aichi, Anime News Network, 30 agosto 2008. URL consultato il 5 agosto 2008.
  7. ^ Si vedano il comunicato stampa della Kappa Edizioni relativo all'avvio del concorso, riportato dalla sezione cartoni animati del portale web SuperEva, e l'elenco dei vincitori, riportato dal sito di settore AnimeClick.it
  8. ^ Alessandro Di Nocera, Cobra alla ricerca del paradiso perduto, in la Repubblica, 29 dicembre 2007. URL consultato il 3 marzo 2014.
  9. ^ La band, su cannedisampei.com. URL consultato l'11 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2014).
  10. ^ Video, su Giorgia Cosplay. URL consultato l'11 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2013).
  11. ^ Media, su Giorga Cosplay. URL consultato l'11 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2013).
  12. ^ Giorgia Cosplay da domani su Rai2 nel programma "Base Luna", Cartoonmag.it, 22 marzo 2011. URL consultato il 4 marzo 2012.
  13. ^ Mainstream Lucca Comics - Prima puntata del 30/10/2015, su rai.tv.
  14. ^ Mainstream Lucca Comics - Seconda Puntata del 01/11/2015, su mainstream.rai.it.
  15. ^ Mainstream Lucca Comics - Terza Puntata del 02/11/2015, su mainstream.rai.it.
  16. ^ Mainstream Lucca Comics - Quarta Puntata del 03/11/2015, su mainstream.rai.it.
  17. ^ Panini, Rat-Boy!: Leo Ortolani e Giorgia Cosplay insieme per la parodia di Playboy, su badcomics.it, 19 febbraio 2018.
  18. ^ Giorgia Cosplay entra nel Guinnes dei Record per la sua collezione dell'Incantevole Creamy, su justnerd.it. URL consultato l'11 settembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]