Gioia Barbieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gioia Barbieri
Gioia Barbieri Roma 2015 1.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 64 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 229 - 158
Titoli vinti 0 WTA, 8 ITF
Miglior ranking 170ª (15 settembre 2014)
Ranking attuale 220ª (27 aprile 2015)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open Q1 (2015)
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open Q2 (2014)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 109 - 75
Titoli vinti 0 WTA, 14 ITF
Miglior ranking 165ª (13 aprile 2015)
Ranking attuale 166ª (27 aprile 2015)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 27 aprile 2015

Gioia Barbieri (Forlimpopoli, 9 luglio 1991) è un'ex tennista italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stata allenata da Giorgio Galimberti presso la San Marino Tennis Academy.[1]

Ottiene la sua prima partecipazione ad un torneo del circuito WTA nell'Aprile del 2014 nel prestigio torneo di Stoccarda grazie al successo nei tre turni di qualificazione contro la tedesca Laura Siegemund, contro la numero 1 dei turni preliminari Cvetana Pironkova e infine contro la britannica Johanna Konta. Il suo debutto nel main draw la vede opposta sul centrale di Stoccarda alla russa ex numero due del ranking mondiale Svetlana Kuznecova, che la sconfigge 6-2 6-3 in poco più di un'ora di gioco.

Entra per la prima volta tra le prime 200 giocatrici del mondo nel giugno 2014 dopo la vittoria nel torneo ITF di Grado.

Nell'aprile 2015 raggiunge per la prima volta in carriera la finale di doppio in un torneo WTA a Katowice insieme a Karin Knapp.

Il 14 giugno 2016 annuncia il suo ritiro dal tennis professionistico, tramite il suo account Facebook, per iniziare a lavorare nell'azienda immobiliare di famiglia. Al momento dell'addio, la giocatrice italiana occupava la posizione numero 380 del ranking WTA.

Statistiche WTA[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Sfidante in finale Punteggio
1. 12 aprile 2015 Polonia Katowice Open, Katowice Cemento (i) Italia Karin Knapp Belgio Ysaline Bonaventure
Paesi Bassi Demi Schuurs
5-7, 6-4, [6-10]

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (8)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 100 000 $ (0)
Torneo 75 000 $ (0)
Torneo 50 000 $ (0)
Torneo 25 000 $ (2)
Torneo 15 000 $–10 000 $ (0–6)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 18 luglio 2010 Italia Imola Sintetico Italia Verdiana Verardi 6-1, 6-1
2. 20 febbraio 2011 Germania Leimen Cemento (i) Germania Korina Perković 6-4, 6-2
3. 29 luglio 2012 Italia Viserba Terra rossa Colombia Yuliana Lizarazo 6-4, 6-4
4. 25 agosto 2013 Austria Pörtschach Terra rossa Slovenia Nastja Kolar 6-2, 6-3
5. 1º settembre 2013 Italia Bagnatica Terra rossa Germania Anne Schäfer 6-3, 3-6, 6-1
6. 26 ottobre 2013 Nigeria Lagos 2 Cemento Russia Nina Bratčikova 3-6, 6-3, 3-0 rit.
7. 1º giugno 2014 Italia Grado Terra rossa Ucraina Kateryna Kozlova 6-4, 4-6, 6-4
8. 29 marzo 2015 Italia Solarino Cemento Italia Federica Bilardo 7-6, 6-0

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 100 000 $ (0)
Torneo 75 000 $ (0)
Torneo 50 000 $ (0)
Torneo 25 000 $ (0)
Torneo 15 000 $–10 000 $ (0–1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 4 marzo 2012 Turchia Antalya 8 Terra rossa Croazia Ana Savić 3-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (13)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 100 000 $ (0)
Torneo 75 000 $ (0)
Torneo 50 000 $ (0)
Torneo 25 000 $ (4)
Torneo 15 000 $–10 000 $ (0–9)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie Punteggio
1. 11 ottobre 2009 Italia Foggia Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Italia Alice Moroni
Italia Anna Remondina
6-4, 4-6, [10-2]
2. 18 aprile 2010 Italia San Severo Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Russia Karina Pimkina
Russia Marina Šamayko
4-6, 6-2, [11-9]
3. 31 luglio 2010 Italia Gardone Val Trompia Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Bulgaria Julia Stamatova
Francia Stéphanie Vongsouthi
6-2, 6-2
4. 27 marzo 2011 Francia Gonesse Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Germania Lena-Marie Hofmann
Germania Scarlett Werner
6-3, 6-2
5. 18 dicembre 2011 Turchia Antalya 3 Terra rossa Italia Giulia Pasini Turchia Başak Eraydın
Bielorussia Ilona Kramen'
7-6(6), 4-6, [10-5]
6. 18 marzo 2012 Turchia Antalya 10 Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Italia Claudia Giovine
Stati Uniti Sanaz Marand
6-4, 1-6, [11-9]
7. 13 maggio 2012 Italia Firenze Terra rossa Italia Andreea-Roxana Vaideanu Italia Nicole Clerico
Francia Anaïs Laurendon
6-2, 6(2)-7, [10-8]
8. 21 giugno 2012 Italia Padova Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Italia Federica Grazioso
Svizzera Lisa Sabino
6-2, 6-1
9. 3 marzo 2013 Turchia Antalya 8 Terra rossa Germania Anne Schäfer Slovacchia Lenka Juríková
Slovacchia Chantal Škamlová
4-6, 6-3, [10-4]
10. 10 marzo 2013 Turchia Antalya 9 Terra rossa Stati Uniti Nicole Melichar Ungheria Ágnes Bukta
Slovacchia Vivien Juhászová
7-6(2), 6-4
11. 25 ottobre 2013 Nigeria Lagos 2 Cemento Oman Fatma Al-Nabhani Svizzera Conny Perrin
Sudafrica Chanel Simmonds
1-6, 6-4, [10-8]
12. 22 marzo 2014 Stati Uniti Innisbrook Terra rossa Stati Uniti Julia Cohen Stati Uniti Allie Kiick
Stati Uniti Sachia Vickery
7-6(5), 6-0
13. 13 giugno 2014 Italia Padova (2) Terra rossa Georgia Sofija Šapatava Brasile Paula Cristina Gonçalves
Argentina Florencia Molinero
6-4, 0-6, [14-12]

Sconfitte (4)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 100 000 $ (0)
Torneo 75 000 $ (0)
Torneo 50 000 $ (0)
Torneo 25 000 $ (1)
Torneo 15 000 $–10 000 $ (0–3)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie Punteggio
1. 18 luglio 2010 Italia Imola Sintetico Argentina María-Belén Corbalán Italia Nicole Clerico
Italia Maria Masini
4-6, 1-6
2. 7 agosto 2011 Italia Monteroni d'Arbia Terra rossa Italia Anastasia Grymalska Paesi Bassi Kiki Bertens
Austria Nicole Rottmann
0-6, 3-6
3. 15 gennaio 2012 Stati Uniti Innisbrook Terra rossa Russia Nadejda Guskova Bielorussia Dar'ja Kustova
Romania Ioana Raluca Olaru
3-6, 1-6
4. 24 agosto 2013 Austria Pörtschach Terra rossa Italia Giulia Sussarello Slovacchia Nastja Kolar
Slovacchia Polona Reberšak
0-6, 6-2, [10-4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]