Gesy Sebena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gesy Sebena
Gesy Sebena 65.jpg
Gesy Sebena 1965
NazionalitàItalia Italia
GenereMusica leggera
Beat
Periodo di attività musicale1960 – 1966
EtichettaSabrina, Phonorama

Gesy Sebena, pseudonimo di Tonina Pieroni (Marotta, 23 aprile 1944), è una cantante italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia l'attività musicale giovanissima, partecipando ad alcuni concorsi per voci nuove a carattere regionale; in una di queste esibizioni viene notata da un talent scout ed ottiene un contratto discografico con la Sabrina, casa discografica milanese.

Nel 1962 partecipa al festival di Sanremo, in abbinamento con Giacomo Rondinella con Il nostro amore, canzone scritta da Pinchi e Virgilio Panzuti; le riviste dell'epoca parlano di lei a causa della sua fede buddista, definendola come la prima cantante di questa religione nella storia del festival.

Dopo altre incisioni, pubblicate anche all'estero (tra cui una sua versione di Stessa spiaggia, stesso mare di Piero Focaccia), partecipa nel 1965 a Un disco per l'estate con Il biglietto, canzone beat scritta per il testo da Giovanni Rosettani e Marcello Cambi, e per la musica da Franco Zauli e Astelvio Milini.

Alla fine del 1966 entra in una compagnia di navigazione come cantante da crociera; decide poi di ritirarsi dall'attività musicale dopo essersi sposata.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri pubblicati all'estero[modifica | modifica wikitesto]

EP pubblicati all'estero[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]