Geronimo Meynier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Geronimo Meyner e Andrea Scirè

Geronimo Meynier (Fiume, 5 luglio 1941) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1955 a Roma partecipa, a 14 anni, a un affollato provino con il regista Franco Rossi, che lo sceglierà per la parte del protagonista nella pellicola Amici per la pelle, nell'unica sua interpretazione da attore bambino.

Dal 1957 al 1964 sarà scritturato da molte produzioni, affermandosi come uno dei più promettenti giovani attori del cinema italiano.[1] Su di lui puntano alcuni dei migliori registi del tempo, da Alessandro Blasetti a Mario Monicelli, da Mario Camerini a Mario Mattoli. Meyner giunge fino a ricoprire la parte di protagonista nel film Giulietta e Romeo (regia di Riccardo Freda, 1964), dopo di che si ritirerà, ancora giovanissimo, dal mondo del cinema.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Poco doppiato, a dispetto di quanto generalmente accadeva nel periodo in cui Meynier fu attivo come attore, Geronimo recita comunque con la voce di Massimo Turci ne Il magistrato e in Romeo e Giulietta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Geronimo Meynier, in Internet Movie Database, IMDb.com.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV. La città del cinema, Napoleone editore Roma 1979
  • Gli attori, Gremese Roma 2002

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN233084131 · SBN: IT\ICCU\MODV\308673