Gaetano Di Leo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Gaetano Di Leo
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Gaetano Di Leo nel 1968
Gaetano Di Leo nel 1968
Luogo nascita Calamonaci (Ag)
Data nascita 27 aprile 1905
Luogo morte Ribera (Ag)
Data morte 25 luglio 1997
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Avvocato
Partito Democrazia Cristiana
Legislatura I, II, III, IV, V, VI
Gruppo Democratico Cristiano
Collegio Palermo
Incarichi parlamentari
  • X Commissione (Trasporti) (VI)
  • VI Commissione (Finanze e Tesoro) (V)
  • IX Commissione (lavori pubblici) (V)
  • V Commissione (Bilancio e Partecipazioni Statali) (IV)
  • XII Commissione (Industria e Commercio)(IV)
  • Commissione speciale per l'esame del disegno di legge n. 4797 “Conversione in legge del decreto-legge 22 gennaio 1968, n. 12 concernente provvidenze a favore delle popolazioni dei Comuni della Sicilia colpiti dai terremoti del gennaio 1968” (IV)
  • IX Commissione(Lavori Pubblici) (III)
  • Commissione speciale per l'esame del disegno e delle proposte di legge concernenti provvedimenti per la città di Napoli (III)
  • VII Commissione(Lavori Pubblici) (I, (II)
  • X Commissione(Industria e Commercio) (I)
Pagina istituzionale

Gaetano Di Leo (Calamonaci, 27 aprile 1905Ribera, 25 luglio 1997) è stato un politico e avvocato italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Al II Congresso Nazionale della Democrazia Cristiana, svoltosi a Napoli dal 15 al 19 novembre 1947, viene eletto Consigliere nazionale come rappresentante regionale per la Sicilia[1].

Diviene Deputato della Dc dalla I alla VI Legislatura (1948-1976).

Sindaco del Comune di Ribera dal 3 dicembre 1960 al 14 febbraio 1964[2].

Verso la fine degli anni settanta si ritira dalla politica attiva e si dedica alla propria azienda agricola ed alla famiglia[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ II° Congresso Nazionale della Democrazia Cristiana. URL consultato il 02-07-09.
  2. ^ a b Raimondo Lentini, Sindaci, Podestà e Commissari di Ribera - Breve biografia cronologica dal 1808 ad oggi, Comune di Ribera, 2002, ISBN non esistente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]