Full Metal Panic! Sigma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Full Metal Panic! Sigma
フルメタル・パニック! Σ
(Furu Metaru Panikku! Σ)
Fmp1s.gif
Copertina del settimo volume dell'edizione italiana, raffigurante il protagonista Sousuke "Kashim" Sagara
Genereavventura, azione, fantascienza, mecha
Manga
AutoreShōji Gatō
EditoreFujimi Shobō - Dragon Comics Age
RivistaMonthly Dragon Age
Targetseinen
1ª edizione1º agosto 2005 – 20 settembre 2013
Periodicitàmensile
Tankōbon19 (completa)
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Collana 1ª ed. it.Manga Top
1ª edizione it.19 giugno 2008 – 22 marzo 2014
Periodicità it.mensile
Volumi it.19 (completa)
Testi it.Giacomo Calorio (traduzione), Monica Rossi (adattamento)
Preceduto daWari to hima na sentaichō no ichinichi

Full Metal Panic! Sigma (フルメタル・パニック! Σ Furu Metaru Panikku! Σ?) è la seconda serie manga del mondo di Full Metal Panic!, scritta da Shōji Gatō e disegnata da Hiroshi Ueda (character design Shikidouji). Edita in Italia da Panini Comics con l'etichetta Planet Manga dal 19 giugno 2008[1] al 22 marzo 2014[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giovane sergente Sousuke Sagara, mercenario della squadra di combattimento del Pacifico Occidentale dell'organizzazione militare Mithril, oltre ad eseguire missioni militari con una squadra di mercenari, tra cui i compagni Melissa Mao, e Kurz Weber, ha inoltre il compito di proteggere Kaname Chidori, una bellissima liceale "whispered", ovvero una persona che ha misteriosamente sviluppato conoscenze al di fuori del comune, mirate a tecnologie sconosciute al genere umano; per questo motivo la ragazza è bersaglio di pericolose organizzazioni e Sousuke con l'intento di proteggerla frequenta la sua stessa scuola, ambiente per lui inadeguato.

In Full Metal Panic Sigma è sempre più evidente la crescita del rapporto tra Sousuke e Kaname, che nonostante i continui litigi sembra sfociare in un rapporto sentimentale, inoltre Sousuke sembra sempre più legato alla sua nuova vita di normale liceale. Purtroppo i due vengono divisi dal momento che la Mithril revoca a Sousuke l'incarico di proteggere la ragazza, compito assegnato a Wraith, una figura nell'ombra. Sousuke infatti deve occuparsi dell'allenamento con l'Arbalest, un AS dalle capacità avanzatissime ma difficilmente controllabile. Kaname, sola a Tokyo, si sente abbandonata dall'amico che non l'ha avvertita della sua partenza, e deve vedersela con una misteriosa assassina, mentre Sousuke è evidentemente in difficoltà e sempre più sofferente per la lontananza con la ragazza.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sousuke "Kashim" Sagara: Nome in codice Uruz 7. Sousuke è un ragazzo dal difficile passato, infatti è nato e cresciuto tra i campi di battaglia come abile assassino, ora fa parte della Mithril e non ama più uccidere, infatti stando a contatto con Kaname e i ragazzi del liceo diventa sempre di più un ragazzo sensibile, con le problematiche di tutti gli adolescenti. Parla molto poco ed è giudizioso e attento alle regole, si comporta sempre come se fosse su un campo di battaglia, sempre concentrato a proteggere Kaname da qualsiasi minaccia. Si rende conto di essere innamorato della ragazza e capisce che non può fare a meno di lei. Litiga spesso con Kurtz. Proprio nello scontro con Leonard Testarossa da cui esce sconfitto con conseguente rapimento di Chidori e ferimento di Kyoko (la migliore amica di Chidori), oltre alla devastazione di quasi tutta la Mithril per mano dell'Amalgam, Sousuke decide di rivelare la verità e confessa ai compagni di classe di essere un soldato, di aver fallito nel proteggere Chidori ed evitare che Kyoko rischiasse la vita, dopo tale confessione lascia la scuola, ripromettendosi di riportare a casa Chidori ad ogni costo.

Kaname Chidori: Kaname è una vitale e bellissima liceale, sotto una carattere molto forte e irascibile,si nasconde un animo sensibile e fragile. È innamorata di Sousuke ma non sopporta il suo comportamento sempre in allerta che li mette spesso in situazioni imbarazzanti.

Kurtz Weber: Nome in codice Uruz 6. È molto allegro e spensierato, litiga spesso con Sagara a causa della diversità dei loro caratteri, è molto legato a Melissa, che chiama affettuosamente "sorellina". È un ottimo cecchino e in battaglia si occupa di difendere Sagara alle spalle.

Melissa Mao: Nome in codice Uruz 2. È a capo della squadra formata da lei, Kurz e Sagara. È una ragazza molto forte e determinata. Ha lasciato il suo sposo sull'altare per arruolarsi immediatamente nel Corpo dei Marines.

Teletha "Tessa" Testarossa: Nonostante i suoi soli 16 anni è a capo del sottomarino della Mithril TDD, infatti anche lei è una whispered. È perdutamente innamorata del suo sottoposto Sagara, sentimento che dimostra in varie situazioni arrivando perfino a confessarsi, senza però essere corrisposta da Sousuke, nonostante questo è in rapporti abbastanza buoni con Kaname, e acconsente a malincuore a revocare Kashim dall'incarico di sorveglianza.

Belfangan Clouzot: È un nuovo arrivo alla Mithril, grado tenente; subito entra in conflitto con Sagara e Kurtz per la sua superbia.

Leonard Testarossa: È il fratello di Tessa, ma fa parte di un'altra organizzazione, l'Amalgam, i cui scopi sono malvagi, proprio per questo hanno un rapporto conflittuale. Ha un debole per Chidori e sembra molto interessato a lei anche per altri scopi. Durante il loro primo incontro a Tokyo la bacia, si presenta una seconda volta senza buone intenzioni sfidando Sagara e lo sconfigge, rapendo poi Chidori con una trattativa obbligata, seguendolo Sousuke sarebbe rimasto vivo.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
128 luglio 2005[3]ISBN 4-04-712416-8 19 giugno 2008[1]
222 dicembre 2005[4]ISBN 4-04-712438-9 17 luglio 2008[5]
329 giugno 2006[6]ISBN 4-04-712454-0 21 agosto 2008[7]
429 novembre 2006[8]ISBN 4-04-712472-9 18 settembre 2008[9]
57 maggio 2007[10]ISBN 978-4-04-712491-2 16 ottobre 2008[11]
64 ottobre 2007[12]ISBN 978-4-04-712514-8 14 maggio 2009[13]
77 febbraio 2008[14]ISBN 978-4-04-712533-9 11 giugno 2009[15]
87 luglio 2008[16]ISBN 978-4-04-712555-1 9 luglio 2009[17]
97 ottobre 2008[18]ISBN 978-4-04-712568-1 20 agosto 2009[19]
105 marzo 2009[20]ISBN 978-4-04-712593-3 17 dicembre 2009[21]
117 luglio 2009[22]ISBN 978-4-04-712613-8 21 marzo 2010[23]
125 novembre 2009[24]ISBN 978-4-04-712632-9 25 aprile 2010[25]
134 giugno 2010[26]ISBN 978-4-04-712668-8 14 novembre 2010[27]
145 novembre 2010[28]ISBN 978-4-04-712694-7 13 agosto 2011[29]
156 maggio 2011[30]ISBN 978-4-04-712723-4 26 gennaio 2013[31]
165 novembre 2011[32]ISBN 978-4-04-712756-2 30 marzo 2013[33]
175 aprile 2012[34]ISBN 978-4-04-712788-3 31 maggio 2013[35]
186 dicembre 2012[36]ISBN 978-4-04-712841-5 30 novembre 2013[37]
1920 settembre 2013[38]ISBN 978-4-04-712901-6 22 marzo 2014[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Full Metal Panic! Sigma 1, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  2. ^ a b Full Metal Panic! Sigma 19, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  3. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ1, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  4. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ2, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  5. ^ Full Metal Panic! Sigma 2, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  6. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ3, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  7. ^ Full Metal Panic! Sigma 3, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  8. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ4, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  9. ^ Full Metal Panic! Sigma 4, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  10. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ5, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  11. ^ Full Metal Panic! Sigma 5, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  12. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ6, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  13. ^ Full Metal Panic! Sigma 6, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  14. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ7, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  15. ^ Full Metal Panic! Sigma 7, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  16. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ8, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  17. ^ Full Metal Panic! Sigma 8, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  18. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ9, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  19. ^ Full Metal Panic! Sigma 9, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  20. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ10, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  21. ^ Full Metal Panic! Sigma 10, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  22. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ11, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  23. ^ Full Metal Panic! Sigma 11, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  24. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ12, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  25. ^ Full Metal Panic! Sigma 12, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  26. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ13, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  27. ^ Full Metal Panic! Sigma 13, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  28. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ14, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  29. ^ Full Metal Panic! Sigma 14, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  30. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ15, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  31. ^ Full Metal Panic! Sigma 15, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  32. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ16, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  33. ^ Full Metal Panic! Sigma 16, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  34. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ 17, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  35. ^ Full Metal Panic! Sigma 17, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  36. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ 18, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.
  37. ^ Full Metal Panic! Sigma 18, AnimeClick.it. URL consultato il 27 maggio 2018.
  38. ^ (JA) フルメタル・パニック!Σ 19, Kadokawa Shoten. URL consultato il 27 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]