Frito pie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frito pie
FritopieJalapenoStyle.jpg
Frito pie con jalapeño
Origini
Luogo d'origineStati Uniti Stati Uniti
DiffusionePopolare negli Stati Uniti meridionali, specialmente in Texas, e in Messico.
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principali
  • corn chips
  • chili con carne
  • formaggio
  • ingredienti a piacere
VariantiChilaquiles

La frito pie è un piatto prevalentemente diffuso negli Stati Uniti meridionali e appartenente alla cucina Tex-Mex.[1] Si tratta di un piatto a base di chili con carne, formaggio e corn chips che possono essere insaporiti con salsa, frijoles refritos, panna acida, cipolla, riso e jalapeño.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'origine esatta della frito pie è incerta e controversa. Si presume che fu ideata in Messico e che fosse popolare durante le fiestas prima di divenire nota anche negli USA.[3] La prima ricetta conosciuta del piatto risale però al 1949 e contiene patatine di mais e chili con carne.[4] Secondo le testimonianze, la frito pie fu ideata da Daisy Doolin, madre del fondatore della Fritos Charles Elmer Doolin e la prima persona ad usare patatine Fritos come ingrediente, o da Mary Livingston, la segretaria esecutiva dell'impresa. La compagnia Frito-Lay attribuisce invece la ricetta a Nell Morris che, durante gli anni cinquanta, lavorò per l'azienda contribuendo a scrivere un libro di cucina ufficiale che includeva la frito pie.[4] Doolin e la sua Frito Corporation furono fra i primi investitori a Disneyland, che aprì il ristorante Casa de Fritos a Disneyland nel 1955. Durante gli anni cinquanta, tale punto di ristoro serviva una "Frito Chili Pie".[5]

Secondo un'altra versione rivendicata dagli abitanti del Nuovo Messico, il pasticcio di Fritos fu inventato negli anni sessanta da Teresa Hernández, che lavorava presso il bancone della F. W. Woolworth di Santa Fe.[6] La sua frito pie conteneva il chili con carne fatto in casa, formaggio Cheddar e cipolle e veniva servita in una busta.[4]

Oggi, la frito pie è una specialità diffusa negli Stati Uniti del sud, specialmente in Texas, dove è divenuta un tradizionale cibo da strada.[1][7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Deb Roussou, La cucina vegana, Newton Compton, 2015, "Mix di chili e chips di mais.
  2. ^ (EN) Frito Pie, su texasmonthly.com. URL consultato il 28 giugno 2019.
  3. ^ (EN) The allure of Frito Pie, su dallasnews.com. URL consultato il 28 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2007).
  4. ^ a b c (EN) Kaleta Doolin, Fritos Pie: Stories, Recipes, and More, Texas A&M University, 2011, pp. 109-10.
  5. ^ (EN) TPE: Casa de Fritos, su davelandblog.blogspot.com. URL consultato il 28 giugno 2019.
  6. ^ (EN) A Brief History of the Frito Pie, su eater.com. URL consultato il 28 giugno 2019.
  7. ^ (EN) Jonathan Deutsch, We Eat What? A Cultural Encyclopedia of Unusual Foods in the United States, ABC-CLIO, 2018, p. 128.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]