Ernst-Robert Grawitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernst-Robert Grawitz
Bundesarchiv Bild 183-E02586, Gross-Schulzendorf, Reichsführerschule des DRK.jpg
Ernst-Robert Grawitz saluta le allieve della Reichsführerschule della Croce Rossa tedesca il 20 febbraio 1939.
8 giugno 1899 – 24 aprile 1945
(45 anni)
Nato a Charlottenburg (Berlino)
Morto a Babelsberg (Berlino)
Cause della morte Suicidio
Dati militari
Paese servito GermaniaGermania nazista
Forza armata Flag of the Schutzstaffel.svg Schutzstaffel
Corpo Flag of the Red Cross.svgCroce Rossa tedesca
Grado Obergruppenführer
voci di militari presenti su Wikipedia

Ernst-Robert Grawitz (Berlino, 8 giugno 1899Berlino, 24 aprile 1945) è stato un medico tedesco, membro del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori prima e durante la seconda guerra mondiale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La carriera[modifica | modifica wikitesto]

In qualità di Reichsphysician delle SS e dei corpi di polizia, Grawitz consigliò Heinrich Himmler, capo delle Schutzstaffel, sull'impiego delle camere a gas durante l'olocausto e condusse brutali esperimenti medici sugli ebrei prigionieri dei campi di concentramento. Era anche a capo della Croce Rossa tedesca. Sua moglie, Ilse, era figlia dell'SS-Obergruppenführer e generale delle Waffen-SS Siegfried Taubert.

Verso la fine della guerra in Europa Grawitz diventò il medico del Führerbunker, dove si era rifugiato Adolf Hitler. Quando venne a sapere che altri ufficiali stavano lasciando Berlino per sfuggire all'avanzata dell'Armata Rossa Grawitz pregò Hitler di permettergli di andarsene a sua volta, ma il permesso gli venne negato.

La morte[modifica | modifica wikitesto]

Mentre i sovietici si stavano avvicinando, Grawitz decise di suicidarsi e contemporaneamente uccidere anche la propria famiglia. Mentre era a cena con la moglie e i figli, tirò le spolette di due granate che teneva nascoste sotto al tavolo. La drammatica scena è stata ricostruita nel 2004 nel film storico La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler, in cui Grawitz è stato interpretato dall'attore Christian Hoening.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Markus Wicke: SS und DRK. Das Präsidium des Deutschen Roten Kreuzes im nationalsozialistischen Herrschaftssystem 1937 - 1945 VICIA, Potsdam, 2002. ISBN 3-8311-4125-8
  • Wolfgang U. Eckart: SS-Obergruppenführer und General der Waffen-SS Prof. Dr. med. Ernst Grawitz; in: Gerd R. Ueberschär (Hrsg.): Hitlers militärische Elite. Vom Kriegsbeginn bis zum Weltkriegsende Bd. 2, Primus Verlag, Darmstadt 1998, ISBN 3-89678-089-1, ISBN 3-534-12678-5 (Wissenschaftliche Buchgesellschaft), Seite 63-71
  • Judith Hahn: Grawitz, Genzken, Gebhardt. Drei Karrieren im Sanitätsdienst der SS. Diss. FU Berlin 2007; Klemm & Oelschläger: Münster 2008. ISBN 978-3-932577-56-7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN25533408 · LCCN: (ENno2009055842 · GND: (DE124321321