Eric Ericson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eric Ericson nel 2007

Eric Ericson (Borås, 26 ottobre 1918Stoccolma, 16 febbraio 2013) è stato un direttore d'orchestra svedese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si formò a Stoccolma, laureandosi al Royal College Music nel 1943. Nel periodo seguente viaggiò molto per completare i suoi studi tra Svizzera, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti. Nel 1945 fondò la Stockholm Chamber Choir, un ensemble a cappella. Inoltre costituì nel 1951 lo Swedish Radio Choir, da lui guidato fino al 1982.[1] Dal 1951 al 1991 diresse il coro della Orphei Drängar presso la prestigiosa Università di Uppsala. Nel 1975 lavorò per il cinema alle musiche de Il flauto magico, film diretto da Ingmar Bergman.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Vinse il Premio musicale Léonie Sonning nel 1991, il Nordic Council Music Prize nel 1995 ed il Polar Music Prize nel 1997 (condiviso con Bruce Springsteen).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN118071287 · ISNI (EN0000 0001 1480 5721 · Europeana agent/base/149593 · LCCN (ENn81127875 · GND (DE118909665 · BNF (FRcb13893694c (data) · NLA (EN36010196 · WorldCat Identities (ENlccn-n81127875