Episodi di NCIS - Unità anticrimine (quattordicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: NCIS - Unità anticrimine.

NCIS (TV series) logo.svg

La quattordicesima stagione della serie televisiva NCIS - Unità anticrimine è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da CBS dal 20 settembre 2016 al 16 maggio 2017.

In Italia viene trasmessa su Rai 2 dal 12 febbraio 2017.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Rogue Malvivente 20 settembre 2016 12 febbraio 2017
2 Being Bad Essere cattivo 27 settembre 2016 15 febbraio 2017
3 Privileged Information Segreto professionale 4 ottobre 2016 15 febbraio 2017
4 Love Boat Doni di fidanzamento 11 ottobre 2016 19 febbraio 2017
5 Philly Filadelfia 18 ottobre 2016 26 febbraio 2017
6 Shell Game Il gioco delle tre carte 25 ottobre 2016 5 marzo 2017
7 Home of the Brave La patria dei coraggiosi 15 novembre 2016 12 marzo 2017
8 Enemy Combatant Legami di famiglia 22 novembre 2016 19 marzo 2017
9 Pay to Play Pagare per giocare 6 dicembre 2016 26 marzo 2017
10 The Tie That Binds Rapporto confidenziale 13 dicembre 2016 2 aprile 2017
11 Willoughby Le cose buone 3 gennaio 2017 9 aprile 2017
12 Off the Grid Il mio nome è Leland Spears 17 gennaio 2017 2 maggio 2017
13 Keep Going A testa alta 24 gennaio 2017 21 maggio 2017
14 Nonstop Senza scalo 7 febbraio 2017 28 maggio 2017
15 Pandora's Box (Part 1) Il vaso di Pandora (prima parte) 14 febbraio 2017 10 settembre 2017
16 A Many Splendored Thing La scelta di Sophie 21 febbraio 2017 17 settembre 2017
17 What Lies Above Cosa c'è sotto? 7 marzo 2017 24 settembre 2017
18 M.I.A. Uomo in mare 14 marzo 2017 1º ottobre 2017
19 The Wall Il muro 28 marzo 2017 8 ottobre 2017
20 A Bowl of Cherries Elliot 4 aprile 2017 15 ottobre 2017
21 One Book, Two Covers Un conto aperto 18 aprile 2017 22 ottobre 2017
22 Beastmaster 2 maggio 2017 29 ottobre 2017
23 Something Blue 9 maggio 2017
24 Rendezvous 16 maggio 2017

Malvivente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la partenza di Tony DiNozzo, Gibbs è alla ricerca di un nuovo agente per sostituirlo, ma respinge continuamente le reclute che vengono inviate in prova, per i motivi più assurdi. Questo porta l'agente Alexandra Quinn, che addestra tutti gli agenti NCIS, a recarsi personalmente a Washington DC per capire quale sia l'agente più adatto per entrare nel team. Nel frattempo, il cognato dell'agente Nicholas Torres, un agente infiltrato in una pericolosa organizzazione criminale e scomparso tempo dopo, viene assassinato. Il team riesce a rintracciare Torres e cerca di capire se sia rimasto fedele o meno all'agenzia. Gibbs e Vance decidono di fidarsi di lui e collaborando riescono ad arrestare i membri della famiglia Silva, in cui Torres si era infiltrato negli ultimi mesi. Al termine della missione, l'agente Quinn individua in Torres il perfetto sostituto di Tony. Il giovane agente, benché non abbia mai lavorato in un team, accetta la proposta di Gibbs. Al termine dell'episodio, Jethro propone anche ad Alex Quinn di entrare nella squadra e quest'ultima accetta. La squadra è nuovamente al completo, pronta a risolvere nuovi casi.

Essere cattivo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La rinnovata squadra di Gibbs indaga sul figlio di un Marine, che è rimasto avvelenato in circostanze misteriose.

Segreto professionale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre la squadra investiga su un sergente che è precipitato da un edificio, la dottoressa Grace Confalone, psicologa di Gibbs, gli confida che dovrebbe trattare il caso come fosse un omicidio e non un suicidio, poiché la donna morta era una sua paziente e non pensa che possa essersi buttata giù di proposito. Intanto, Torres è in cerca di un posto dove abitare.

Doni di fidanzamento[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando il corpo di un tenente viene ritrovato a bordo di una portaerei durante una tiger cruise, in cui viene data a degli ospiti civili la possibilità di trascorrere una notte sulla nave, Gibbs, Quinn e Palmer vi si recano per indagare riguardo alle circostanze dietro la morte del marine. Nel frattempo, McGee pensa alla proposta perfetta per chiedere a Delilah di sposarlo.

Filadelfia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Philly
  • Diretto da: Allan Arkush
  • Scritto da: Scott Williams

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando un marine viene ucciso, le indagini della squadra si spostano a Filadelfia, dove Quinn e Bishop sono inviate da Gibbs, per aiutare l'agente Clayton Reeves a ritrovare un collega dell'MI6, scomparso in circostanze misteriose mentre indagava su alcuni trafficanti di armi. Nel frattempo, Alex rievoca un doloroso episodio del suo passato, che dodici anni prima le fece abbandonare il ruolo di agente sul campo.

Il gioco delle tre carte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga sul rapimento di una giovane marine che per fuggire ha ucciso l'uomo che la teneva in ostaggio. Il caso porterà Gibbs e i suoi ragazzi ad indagare sul marito della ragazza, misteriosamente scomparso e legato ad un giro di società fantasma di cui era il prestanome.

La patria dei coraggiosi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra si trova a dover risolvere l'omicidio di un marine all'interno di un negozio di liquori. Con gli sviluppi del caso un altro marine rischia di essere rimpatriato in Messico benché non sia collegato al caso. Nel frattempo McGee, Abby, Bishop e Torres si contendono l'appartamento di Tony, che Senior in persona è venuto ad affittare. Benché Torres si aggiudichi l'appartamento decide poi di lasciarlo a Tim, permettendogli di vivere in una casa nuova con la futura moglie.

Legami di famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team indaga sull'omicidio di un cappellano della marina che è stato ucciso poiché stava tentando di aiutare un prigioniero accusato di essere un terrorista ma in realtà innocente. Nel frattempo Bishop, in occasione del Ringraziamento, riceve la visita dei suoi tre fratelli. Gli stessi insistono per sapere chi sia il suo attuale boy friend. Appreso che si tratta di un collega di Elly, i tre fratelli si scatenano in indagini. Alla fine si scoprirà che si tratta di Kazeem, il giovane interprete che, tempo addietro (episodio 12x21), lei e Gibbs avevano riportato in USA dall’Afghanistan.

Pagare per giocare[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Reeves viene trasferito a Washington in pianta stabile poiché ha accettato di compiere una missione molto pericolosa chiamata Willoughby. Nel frattempo il team indaga sulle minacce ricevute da una deputata del Congresso che si trasforma poi in omicidio del suo assistente.

Rapporto confidenziale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga sull'omicidio di un marine che sembrava stesse cercando la madre di Ducky, deceduta quasi sei anni prima. Durate il caso il dottor Mallard dovrà affrontare una ferita del passato ancora aperta.

Le cose buone[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'operazione Willoughby, che coinvolge diverse agenzie di intelligence fra cui NCIS e MI6, per catturare Kai Chen, un pericoloso terrorista cinese, ha inizio. Reeves finge di essere uno dei suoi piloti ma la sua copertura salta e il jet che avrebbe dovuto pilotare esplode. L'agente tuttavia si salva e il team inizia ad indagare. In seguito, si scopre che una talpa all'interno della task force formata appositamente per la cattura di Chen, teneva informato il criminale da mesi. Kazeem, fidanzato di Ellie e agente del NSA che collabora nelle indagini, viene gravemente ferito da Edward Jintao, l'uomo più fidato del terrorista cinese, così da impedirgli di tradurre una conversazione in cui probabilmente sono contenuti dettagli riguardanti il prossimo attentato che, secondo la confessione della talpa, sarà a New York. Torres e Quinn catturano Jintao che però si suicida, mentre il suo capo resta a piede libero. Kazeem viene ricoverato d'urgenza ma per lui non c'è più nulla da fare, dal momento che il suo cervello è rimasto troppo tempo senza ossigeno. Ellie lo assiste nei suoi ultimi attimi di vita, e, mentre lo tiene per mano, su consiglio di Reeves, pensa a tutte le cose buone che li hanno uniti.

Il mio nome è Leland Spears[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre sta facendo colazione al solito bar, Gibbs vede un uomo passare sulla strada. Si tratta di un individuo coinvolto in un vecchio caso irrisolto, relativo alla sparizione di alcune barre di uranio impoverito. Gibbs in un batter d’occhio riprende l’identità di una sua vecchia copertura, lo zoppo Leland Spears, ed avvicina l’uomo. La squadra inizialmente teme che Gibbs sia nei guai, poi, compresa la situazione, si mobilita per dargli tutto l’appoggio necessario a chiudere definitivamente il caso.

A testa alta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L’indagine è legata alla morte di un capitato di Marina travolto da un’auto pirata sotto gli occhi del figlio adolescente. Palmer si accorge che il ragazzo è in piedi su un cornicione e minaccia di buttarsi. L’assistente del Dr. Mullard, senza esitare, sale sul cornicione e, nella speranza di farlo desistere dai suoi intenti, comincia a raccontargli della sua vita, del suo lavoro, dei suoi amici….

Senza scalo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La morte di una giovane ufficiale di Marina porta il team di Gibbs a scartare uno ad uno i presunti sospetti, finché le indagini si indirizzano sul marito della stessa che, con un’abile stratagemma è riuscito a crearsi un alibi praticamente perfetto. Durante l’indagine, il team collabora nuovamente con il club di appassionati di investigazione noti come “Gli Sherlocks” ai quali si è aggiunto anche Anthony DiNozzo Senior.

Il vaso di Pandora (prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Abby viene incaricata di collaborare con un team della Sicurezza Nazionale per ideare il miglior piano terroristico per una attacco con gas sarin in un palazzetto dello sport ove si terrà un concerto (con lo scopo di fermare un attacco di cui si teme la messa in opera). Ma il piano ideato da Abby si rivela il vero attentato, e la giovane analista forense viene arrestata. Gibbs e compagni dovranno trovare il vero ideatore del piano e scagionare l’amica. Sul finale si scopre che, dal data base della Sicurezza Nazionale è stato sottratto un elenco di tutti i piani terroristici, ideati a tavolino, per testare la capacità di reazione della sicurezza statunitense. L’hacker responsabile pare abbia agito da New Orleans. Il direttore Vance chiama in causa Dwayne Cassius Pride ed il suo team… (segue nell’episodio 3x14 di “NCIS New Orleans”)

La scelta di Sophie[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kai Chen, il pericoloso terrorista cinese, è di nuovo in città, ed il team cerca in tutti i modi di catturarlo per chiudere, definitivamente, il caso. Bishop, nonostante sia stata esplicitamente esclusa dalle indagini, per il rapporto che la legava a Kazeem, una delle vittime di Kai Chen, continua ad indagare per conto proprio, scontrandosi con Gibbs. Alla fine Bishop riesce a restare faccia a faccia col terrorista, e lo pone di fronte ad una scelta a senso unico…

Cosa c'è sotto?[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

McGee rientra a casa (l'appartamento appartenuto in passato a Tony DiNozzo) e sorprende due ladri. Ne nasce un conflitto a fuoco ed uno dei due malviventi rimane ucciso. I due stavano distruggendo tutti gli arredi e le pareti delle stanze. Quando il team indaga per capire cosa stessero cercando i ladri, viene a galla un inquietante segreto, legato al passato della casa ed ai suoi precedenti inquilini.

Uomo in mare[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante un cambio di turno su una nave della Marina, un sottufficiale non si presenta al suo posto. Dopo le dovute ricerche, l’equipaggio conclude che lo stesso è caduto fuoribordo. Il caso passa nelle mani del team di Gibbs. Jethro viene contattato dalla figlia di un ammiraglio suo amico, che si trova in ospedale per un male incurabile. La stessa, che è un ufficiale di Marina e che conosce il sottufficiale scomparso, ritiene che non si tratti di una disgrazia, ma di un omicidio.

Il muro[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante la visita di un gruppo di reduci al muro dei caduti della guerra del Vietnam, un giovane sottufficiale accompagnatore stramazza a terra, colpito da una freccetta intinta in una potentissima tossina. Gibbs e soci indagano sulla morte del soldato, con la riluttante collaborazione di un anziano ex-sergente, che darà del filo da torcere a Reeves. McGee e Bishop, intanto, cercano di capire se c’è un fondo di verità in una voce che circola, secondo la quale Quinn e Torres avrebbero avuto una relazione ai tempi in cui lui era allievo, e lei istruttrice, all’accademia dell’NCIS.

Elliot[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ammiraglio chiede l’aiuto di McGee poiché il suo laptop è stato infettato da un potente ramsonware. Quando anche i telefonini della squadra diventano vittima del virus, Il direttore Vance decide che è ora di trovare l’hacker responsabile. Nel frattempo Quinn ha problemi con la madre, affetta dal morbo di Alzheimer.

Un conto aperto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Beastmaster[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Something Blue[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rendezvous[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione