Enchiridion Biblicum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Enchiridion Biblicum ("manuale della Bibbia" in latino, abbreviazione EB), sottotitolo "Documenti della Chiesa sulla Sacra Scrittura", è una raccolta di documenti del magistero della Chiesa cattolica circa la Bibbia. Viene presentato il testo originale latino e la traduzione italiana a fronte.

La prima edizione risale al 1993 per i tipi delle EDB, alla quale sono seguite la seconda (1994) e la terza (2004). Curatore è padre Alfio Filippi, sacerdote italiano dehoniano.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]