Elzéar-Alexandre Taschereau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elzéar-Alexandre Taschereau
cardinale di Santa Romana Chiesa
Elzéar-Alexandre Taschereau - 1871.jpg
Elzéar-Alexandre Taschereau nel 1871
Coat of arms of Elzéar-Alexandre Taschereau.svg
In fide spe et caritate certandum
Incarichi ricoperti
Nato 17 febbraio 1820, Sainte-Marie de la Beauce
Ordinato presbitero 10 settembre 1842 dall'arcivescovo Pierre-Flavien Turgeon
Nominato arcivescovo 24 dicembre 1870 da papa Pio IX (poi beato)
Consacrato arcivescovo 19 marzo 1871 dall'arcivescovo John Joseph Lynch, C.M.
Creato cardinale 7 giugno 1886 da papa Leone XIII
Deceduto 12 aprile 1898, Québec

Elzéar-Alexandre Taschereau (Sainte-Marie de la Beauce, 17 febbraio 1820Québec, 12 aprile 1898) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Sainte-Marie de la Beauce il 17 febbraio 1820.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 7 giugno 1886, primo porporato canadese della storia.

Morì il 12 aprile 1898 all'età di 78 anni nella città di Québec.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo metropolita di Québec Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Charles-François Baillargeon 24 dicembre 1870 - 12 aprile 1898 Louis Nazaire Bégin
Predecessore Primate del Canada Successore PrimateNonCardinal PioM.svg
Charles-François Baillargeon 24 dicembre 1870 - 12 aprile 1898 Louis Nazaire Bégin
Predecessore Gran priore per il Canada-Québec dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Charles-François Baillargeon 24 dicembre 1870 - 12 aprile 1898 Louis Nazaire Bégin
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria della Vittoria Successore CardinalCoA PioM.svg
Ludovico Jacobini 17 marzo 1887 - 12 aprile 1898 Giovanni Battista Casali del Drago
Controllo di autorità VIAF: (EN31526959 · LCCN: (ENnb2007027251