Elezioni parlamentari in Polonia del 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni parlamentari in Polonia del 2015
Stato Polonia Polonia
Data 25 ottobre
Partito Diritto e Giustizia Piattaforma Civica Kukiz'15
Voti 5.711.687
37,58 %
3.661.474
24,09 %
1.339.094
8,81 %
Seggi
235
138 42
Parlamentswahl Polen 2015 Wahlkarte.svg
Camera dei deputati
Polish Senate election results 2015.svg
Senato

     Diritto e Giustizia (PiS)

     Piattaforma Civica (PO)

     Partito Popolare Polacco (PSL)

     Indipendenti

Primo ministro
Beata Szydło
Left arrow.svg 2011 2019 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari in Polonia del 2015 si sono tenute il 25 ottobre. Esse hanno visto la vittoria di Diritto e Giustizia, che, con il 37,6% dei voti, ha sconfitto il partito di governo Piattaforma Civica, fermo al 24,1%. Beata Szydło è stata designata primo ministro e può formare un governo di maggioranza.

Dopo le elezioni parlamentari in Norvegia del 1993, sono state le seconde elezioni in cui i due più grandi partiti nazionali hanno messo in campo come leader un candidato di sesso femminile.

Per la prima volta dal ripristino nella democrazia, nel 1989, un partito ha conseguito la maggioranza assoluta in parlamento[1]. Per la prima volta dal 1989, inoltre, nessun partito di sinistra è stato eletto al parlamento[2].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Camera dei deputati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi +/-
Diritto e Giustizia 5.711.687 37,58 235 Aumento 78
Piattaforma Civica 3.661.474 24,09 138 Diminuzione 69
Kukiz'15 1.339.094 8,81 42 Nuovo
Moderno 1.155.370 7,60 28 Nuovo
Sinistra Unita 1.147.102 7,55 - Diminuzione 67
Partito Popolare Polacco 779.875 5,13 16 Diminuzione 12
KORWiN 722.999 4,76 - -
Insieme 550.349 3,62 - -
Comitato di Zbigniew Stonoga 42.731 0,28 - -
Minoranza Tedesca 27.530 0,18 1 Stabile
Uniti per la Slesia 18.668 0,12 - -
JOW Bezpartyjni 15.656 0,10 - -
Dio vi benedica! 13.113 0,09 - -
Congresso della Nuova Destra 4.852 0,03 - Stabile
Autodifesa 4.266 0,03 - Stabile
Movimento Sociale della Repubblica di Polonia 3.941 0,01 - -
Cittadini al Parlamento 1.964 0,01 - -
Totale 15.200.671 100 460

Senato[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi +/-
Diritto e Giustizia 5.993.433 39,99 61 Aumento 30
Piattaforma Civica 4.323.789 28,85 34 Diminuzione 29
Partito Popolare Polacco 1.109.675 7,40 1 Diminuzione 1
Sinistra Unita 595.206 3,97 - Stabile
Moderno 394.817 2,63 - Nuovo
Kukiz'15 207.156 1,38 - Nuovo
KORWiN 186.510 1,24 - Nuovo
Marek Borowski 124.064 0,83 1
JOW Bezpartyjni 113.669 0,76 -
Jarosław Obremski 89.699 0,60 1
Cittadini al Parlamento 84.246 0,56 -
Congresso della Nuova Destra 79.946 0,53 -
Lidia Staroń 63.870 0,43 1
Grzegorz Bierecki 42.862 0,29 1
Minoranza Tedesca 40.472 0,27 -
Autodifesa 20.913 0,14 -
Movimento Sociale della Repubblica di Polonia 14.316 0,10 -
Altri <0,10% -
Totale 14.988.086 100

Ripartizione dei seggi[modifica | modifica wikitesto]

Liste Sejm Senato
Diritto e Giustizia
Diritto e Giustizia
Polonia Solidale
Polonia Insieme
Destra della Repubblica
235
217
9
8
1
61




Piattaforma Civica 138 34
Kukiz'15
Kukiz'15
Movimento Nazionale
Unione per la Politica Reale
42
35
5
2
-
-
-
-
Moderno 28 -
Sinistra Unita
Alleanza della Sinistra Democratica
Twój Ruch
Partito Socialista Polacco
Unione del Lavoro
Partito Verde
Partito Polacco del Lavoro
Partito Democratico
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Partito Popolare Polacco 16 1
Minoranza Tedesca 1 -
Marek Borowski - 1
Jarosław Obremski - 1
Lidia Staroń - 1
Grzegorz Bierecki - 1
Totale 460 100

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]