Elezioni presidenziali in Polonia del 1990

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni presidenziali in Polonia del 1990
Stato Polonia Polonia
Data 25 novembre, 9 dicembre
Lech Walesa.jpg Stan Tyminski.jpg
Candidati Lech Wałęsa Stanisław Tymiński
Partito Solidarność Indipendente
I turno 6.569.889
39,96 %
3.797.605
23,10 %
II turno 10.622.696
74,25 %
3.633.098
25,75 %
Presidente uscente
Wojciech Jaruzelski (PZPR)
Left arrow.svg - 1995 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali in Polonia del 1990 si sono tenute il 25 novembre (primo turno) e il 9 dicembre (secondo turno).

Si trattò delle prime elezioni presidenziali dirette nella storia della Polonia. I principali favoriti erano il capo del movimento Solidarność Lech Wałęsa e il Primo Ministro in carica Tadeusz Mazowiecki; inaspettatamente, il concorrente di Wałęsa al secondo turno fu l'imprenditore Stanisław Tymiński, canadese di origine polacca.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Candidati Liste I turno II turno
Voti % Voti %
Lech Wałęsa Solidarność 6.569.889 39,96 10.622.696 74,25
Stanisław Tymiński Indipendente 3.797.605 23,10 3.633.098 25,75
Tadeusz Mazowiecki Indipendente 2.973.364 18,08 - -
Włodzimierz Cimoszewicz Socialdemocrazia della Repubblica di Polonia 1.514.025 9,21 - -
Roman Bartoszcze Partito Popolare Polacco 1.176.175 7,15 - -
Leszek Moczulski Confederazione della Polonia Indipendente 411.516 2,50 - -
Totale 16.442.574 14.255.794

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]