Electric Wizard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Electric Wizard
ElectricWizard by Christian Misje 03.jpg
Gli Electric Wizard all'Hole in the Sky 2008
Paese d'origineInghilterra Inghilterra
GenereDoom metal[1]
Sludge metal[1]
Stoner metal[1]
Heavy metal[1]
[1]
Periodo di attività musicale1993 – in attività
EtichettaRise Above Records
Album pubblicati8 + 3 EP + 3 Split
Studio7
Live0
Raccolte2
Sito ufficiale

Gli Electric Wizard sono un gruppo musicale doom metal britannico, formatosi a Dorset nel 1993[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La loro musica doom metal comprende sonorità stoner e sludge, e i testi si ispirano a Howard Phillips Lovecraft, al cinema horror, alla stregoneria, con riferimenti anche alla cannabis.

Frequenti sono le distorsioni sonore e vocali, e fortissimi non solo nella musica ma anche nelle copertine e nell'immaginario i riferimenti a band come Black Sabbath[3]. Il nome stesso della band è formato da due parole appartenenti ai titoli di due canzoni dei Black Sabbath dei primi anni (The Wizard e Electric Funeral).

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Split album[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Electric Wizard, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 21 aprile 2014.
  2. ^ Garry Sharpe Young, Metal: The Definitive Guide, Jawbone Press, 2007, ISBN 9781906002015.
  3. ^ Claudio Sorge, Grind/Death (rubrica), in #44 Rumore, settembre 1995.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Garry Sharpe Young, Metal: The Definitive Guide, Jawbone Press, 2007, ISBN 9781906002015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENno2001099630 · GND (DE1060525399 · BNF (FRcb14249913w (data) · WorldCat Identities (ENno2001-099630
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal