Dorothy Green (attrice 1920)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Dorothy Green, nata Dorothy Jeannette Hufford[1] (Los Angeles, 12 gennaio 1920Los Angeles, 8 maggio 2008), è stata un'attrice statunitense.

Ha recitato in 17 film dal 1953 al 1976 ed è apparsa in oltre 90 produzioni televisive dal 1953 al 1997.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dorothy Green nacque a Los Angeles il 12 gennaio 1920.

Debuttò nel 1953 nel film Il grande caldo nel ruolo di Lucy Chapman e in televisione nell'episodio The Case of the Paper Button della serie televisiva City Detective, andato in onda il 1º gennaio 1953, nel ruolo di Luisa. Interpretò poi il ruolo di Lavinia Tate in 17 episodi della serie televisiva Tammy dal 1965 al 1966, il ruolo di Jennifer Brooks nella soap opera Febbre d'amore e molti altri personaggi secondari di episodi di serie televisive dagli anni 50 fino agli anni 80 e 90.

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio Mystery Weapon della serie televisiva Exhibit A: Secrets of Forensic Science, andato in onda il 1º gennaio 1997, che lo vede nel ruolo di Anna Lundt, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film Help Me... I'm Possessed del 1976 in cui interpreta Edith, l'abitante del castello.

Sposò l'attore Sidney Miller da cui poi divorziò. In seguito si unì al medico Sidney Green (Greenberger) con cui ebbe tre figli. Morì a Los Angeles l'8 maggio 2008 e fu cremata.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dorothy Green - TVRage, su tvrage.com. URL consultato il 12 ottobre 2013.
  2. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]