Navy Log

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Navy Log
Titolo originaleNavy Log
PaeseStati Uniti d'America
Anno1955-1958
Formatoserie TV
Genereguerra, antologico
Stagioni3
Episodi104
Durata30 min
Lingua originaleinglese
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
Crediti
MusicheIrving Bibo, Frederick Steiner
ProduttoreSamuel Gallu
Casa di produzioneGallu Productions
Prima visione
Dal20 settembre 1955
All'11 settembre 1958
Rete televisivaCBS (1955–1956)
ABC (1956–1958)

Navy Log è una serie televisiva statunitense in 104 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 3 stagioni dal 1955 al 1958.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È una serie televisiva di tipo antologico in cui ogni episodio rappresenta una storia a sé. Gli episodi sono storie di militari della United States Navy e vengono presentati da Robert Carson.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Gallu Productions[1] e girata in California.[2] Tra gli sceneggiatori Peter Barry, David E. Durston, Max Ehrlich, Leonard Lee, Roger Marston, William N. Robson, Allan E. Sloane. Il tema musicale è intitolato Navy Log March, fu composto da Fred Steiner con testi di Irving Bibo.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

  • John Archer nel ruolo dello skipper in Hiya Pam (1955).
  • Raymond Bailey nel ruolo del tenente Fenton in Operation Typewriter (1956)
  • Edward Binns e Paul Picerni in Phantom of Blue Angels (1955)
  • Paul Burke nel ruolo di Sparks in Sky Pilot (1955)
  • Russ Conway nel ruolo del comandante Loomis in A Day for a Stingray (1956)
  • Walter Coy nel ruolo del colonnello Jack Connors in Destination - 1600 Pennsylvania Avenue NW (1956) e in Lady e Atom (1957).
  • Francis De Sales nel ruolo di un ufficiale in Operation Three-In-One (1955) e in Get Back Somehow (1956)
  • Dean Fredericks nel ruolo di DeMarco in War of Whale Boats (1957)
  • Ron Hagerthy nel ruolo di Johnny Fletcher in Ninety Day Wonder (1956), nel ruolo di Jimmy Milano in Lady e Atom (1957), e nel ruolo di Swenson in Draft Dodger (1958)
  • Gloria Henry nel ruolo di Eileen Murphy in Decoy (1957)
  • Don Keefer nel ruolo di McNair in Ito of Attu (1957)
  • Tyler McVey nel ruolo di Monsignor Flaherty in Sky Pilot (1955) e Draft Dodger (1958)
  • Michael Caine

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1955 al 1958 sulle reti televisivi CBS e ABC.[1] In Italia fu trasmessa con il titolo originale Navy Log su RaiUno.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 39 1955-1956
Seconda stagione 35 1956-1957
Terza stagione 30 1957-1958

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Navy Log - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 26 novembre 2011.
  2. ^ Navy Log - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 26 novembre 2011.
  3. ^ Navy Log - Cast e credit completi, su imdb.it. URL consultato il 26 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione