Dornbirn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dornbirn
città
Dornbirn – Stemma
Dornbirn – Veduta
Localizzazione
StatoAustria Austria
LandFlag of Vorarlberg (state).svg Vorarlberg
DistrettoDornbirn
Amministrazione
SindacoAndrea Kaufmann (ÖVP)
Territorio
Coordinate47°24′48″N 9°44′40″E / 47.413333°N 9.744444°E47.413333; 9.744444 (Dornbirn)Coordinate: 47°24′48″N 9°44′40″E / 47.413333°N 9.744444°E47.413333; 9.744444 (Dornbirn)
Altitudine437 m s.l.m.
Superficie120,83 km²
Abitanti48 067 (2016)
Densità397,81 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale6850
Prefisso05572
Fuso orarioUTC+1
Codice SA8 03 01
TargaDO
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Dornbirn
Dornbirn
Dornbirn – Mappa
Sito istituzionale

Dornbirn (in alemanno Doarobiro) è un comune austriaco di 48 067 abitanti nel distretto di Dornbirn, nel Vorarlberg, del quale è capoluogo e centro maggiore; ha lo status di città capoluogo di distretto (Bezirkshauptstadt). È la decima città più grande dell'Austria e un importante centro commerciale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

È posta sulla riva destra del Reno a poca distanza dal confine svizzero e non distante da Bregenz e dal confine tedesco. È attraversata dal Dornbirner Ach, immissario del Lago di Costanza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I resti archeologici trovati nei dintorni della città rilevano che i primi insediamenti umani risalgono al Mesolitico. È menzionata per la prima volta nell'895 in un documento dell'abbazia di San Gallo. Entrò nella monarchia asburgica nel 1380. Ottenne lo status di città nel 1902; fino agli anni 1980 è stata un importante centro tessile.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Dornbirn agli inizi del Novecento era divisa in quattro quartieri: Markt, Hatlerdorf, Oberdorf e Haselstauden. Con la crescita della città ha inglobato due frazioni a ovest (Rohrbach e Schoren) portando a sei il numero di quartieri.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Situata nel centro della valle del Reno, è sede di numerose linee di autobus. L'autostrada A14 Rheintal/Walgau Autobahn passa a occidente e ci sono due uscite per la città. Esistono quattro stazioni ferroviarie di media importanza e un piccolo aeroporto nella vicina Hohenems.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La città ha ospitato il Campionato mondiale B maschile di hockey su pista nel 2010 e le gare di pattinaggio di figura del XII Festival olimpico invernale della gioventù europea nel 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN159530754 · LCCN: (ENn86097336 · GND: (DE4012792-8 · BNF: (FRcb12412382t (data)
Austria Portale Austria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Austria