Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Dollaro malese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dollaro malese
Nome locale Ringgit (MS) (Jawi: ريڠڬيت)
Codice ISO 4217 Non disponibile
Stati Malesia Malesia britannica
Brunei Brunei
Simbolo $
Frazioni Cent (1/100)
Monete 1, 5, 10, 20, 50 cent
Banconote 1, 5, 10, 50, 100, 1 000, 10 000 dollari
Entità emittente Board of Commissioners of Currency (Malaya)
Periodo di circolazione 1939 - 1953
Sostituita da Dollaro della Malesia e del Borneo britannico dal 1953
Tasso di cambio Non disponibile ()
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il dollaro (Malese: ringgit, Jawi: ريڠڬيت) è stata la valuta delle colonie e dei protettorati britannici in Malesia e Brunei fino al 1953. Fu introdotto nel 1939, sostituendo il dollaro dello Stretto alla pari, con 1 dollaro = 2 shillings 4 pence (60 dollari = 7 sterline).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il dollaro malese fu emesso dal "Board of Commissioners of Currency, Malaya", con una interruzione durante l'occupazione giapponese (19421945). In questo periodo venne emessa carta moneta denominata in cent e dollari. Questa valuta era agganciata allo yen giapponese al tasso fisso di 1 dollaro = 1 yen, in confronto a un rapporto prebellico di 1:2. Dopo la guerra, la valuta dell'occupazione giapponese fu dichiarata senza valore e alle precedenti emissioni del dollaro malese fu riassegnato il loro valore rispetto alla sterlina.

Nel 1952 il board fu rinominato "Board of Commissioners of Currency, Malaya and British Borneo". Il "Board" cominciò ad emettere banconote nel 1953. Si veda l'articolo Dollaro della Malesia e del Borneo britannico.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1939 e il 1950 furono emesse monete in tagli da ½ e 1 cent (quadrate, in bronzo), 5, 10 e 20 cent (in argento fino al 1945; in cupro-nichel dal 1948).

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1940, nel Regno Unito, furono stampate banconote da 1, 5 e 10 dollari per l'utilizzo in Malesia. Comunque solo quelle da 10 dollari furono emesse, poiché una nave carica di banconote da 1 e 5 dollari venne fatta prigioniera dall'esercito tedesco. A causa delle guerra in Europa, il "Survey Department" stampò biglietti da 10 e 25 cent da far circolare. Questi furono rimpiazzati nel 1941 da banconote stampate da Thomas de la Rue in tagli da 1, 5, 10, 20 e 50 cent.

Durante l'occupazione, il governo giapponese emise banconote da 1, 5, 10 e 50 cent, 1, 5 e 10 dollari nel 1942, seguite da quelle da 100 e 1 000 dollari nel 1944 e 1945, rispettivamente. Questa valuta è informalmente nota come "moneta delle banane", con riferimento alle banane riportate sui biglietti da 10 dollari, e forse anche con dispregiativa allusione alle "repubbliche delle banane".

Nel 1945, dopo che i britannici ebbero riguadagnato il controllo della Malesia, furono emesse banconote (datate 1941) in tagli da 1, 5, 10, 50, 100, 1 000 e 10 000 dollari.

Banconote in cent
Immagine Valore Colore principale Descrizione Data di emissione Stampato
Fronte Retro Fronte Retro
1 cent Porpora/Arancione Re Giorgio VI Vuoto 1941 Thomas De La Rue
5 cent Rosso/Verde 1941 Thomas De La Rue
10 cent Blu scuro/Rosa/Marrone 1940 Survey Department, Stati malesi federati
10 cent Blu/Rosa 1941 Thomas De La Rue
20 cent Marrone/Arancione Stemmi degli Stati malesi federati (a sinistra), degli Insediamenti dello Stretto (in alto al centro), degli Stati malesi non federati e del Brunei (a destra) 1940 Thomas De La Rue
25 cent Verde/Arancione 1941 Survey Department, Stati malesi federati
50 cent Porpora/Arancione 1941 Thomas De La Rue
Banconote in dollari
Immagine Valore Colore principale Descrizione Data di emissione
Fronte Retro Fronte Retro
$1 Verde Re Giorgio VI Stemmi degli Stati malesi federati (a sinistra), degli Insediamenti dello Stretto (in alto al centro), degli Stati malesi non federati e del Brunei (a destra) 1940
$1 Blu 1941
$5 Blu 1940
$5 Verde/Giallo 1941
$10 Porpora 1940
$10 Rosso 1941
$50 Blu/Malva 1941
$100 Rosso/Verde 1941
$1 000 Blu/Porpora 1941
$10 000 Verde/Marrone chiaro 1941

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Prima della Seconda Guerra Mondiale
Preceduta da:
Dollaro dello stretto
Tasso: alla pari, o 60 dollari = 7 sterline britanniche
Valuta di Insediamenti dello Stretto, Brunei
19391942
Seguita da:
Dollaro emesso dal governo giapponese
Paesi: odierni Malesia, Singapore, Brunei
Tasso: alla pari
Nota: I giapponesi consentì la circolazione dei dollari malesi, ma questi furono in pratica tesaurizzati in quanto riserva di valore maggiormente affidabile.
Dopo la Seconda Guerra Mondiale
Preceduta da:
Dollaro emesso dal governo giapponese
Paese: odierni Malesia, Singapore, Brunei
Motivo: Sconfitta del Giappone nella Seconda Guerra Mondiale
Tasso: La valuta dell'occupazione divenne senza valore. Il valore della valuta pre-occupazione fu ripristinato.
Valuta di Insediamenti dello Stretto
settembre 1945 – 31 marzo 1946
Valuta di Malesia, Singapore
19461953
Seguita da:
Dollaro della Malesia e del Borneo britannico
Motivo: creazione di un "Board of Commissioners of Currency" comune
Tasso: alla pari, o 60 dollari = 7 sterline britanniche
Valuta di Brunei
19451953