Dollaro della Nuova Scozia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dollaro della Nuova Scozia
Nome locale Nova Scotian dollar
Codice ISO 4217 -
Stati Nova Scozia
Simbolo
Frazioni
Monete ½ e 1 cent
Periodo di circolazione 1860 - 1871
Sostituita da dollaro canadese dal
Tasso di cambio (0,73 dollaro canadese = 0,75 dollaro della Nova Scozia)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il dollaro (dollar) fu la valuta della Nuova Scozia tra il 1860 ed il 1871.[1] Sostituì la Nova Scotian pound con un tasso di cambio di 5 dollari = 1 pound (1 dollaro = 4 shilling) e quindi valeva meno del dollaro canadese (che valeva 4s 1.3d). Il dollaro della Nova Scozia fu sostituito dal dollaro canadese con un tasso di 0,73 dollaro canadese = 0,75 dollaro della Nova Scozia, mantenendo così la differenza tra le due valute del fissata nel 1860.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1861 e il 1864, furono battute monete da ½ e 1 in bronzo. Queste sono state le uniche monete emesse per quest valuta.

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1861 e il 1866, il Provincial Government emise banconote del tesoro da 5 dollari. Inoltre tre banche canadesi emisero carta moneta in Nova Scotia, la Bank of Nova Scotia, la Halifax Banking Company e la Merchants Bank of Halifax. Le tre banche private emisero tutte banconote dello stesso valore, 20 dollari. In seguito le stesse emisero banconote in dollari canadesi.

La Provincia del Canada emise banconote datate 1866 con la sovrastampa "Payable in Halifax / only". Queste furono emesse per circolare solo in Nova Scotia come valuta locale. Furono emessi biglietti da 5 dollari, che valevano 4,86$ in valuta canadese.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b A History of the Canadian Dollar Archiviato il 28 novembre 2007 in Internet Archive.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]