Discussione:Fabbrica Italiana Lapis ed Affini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Factory.svgAziende

Titolo della voce[modifica wikitesto]

Segnalo che Ale Sasso mi ha invitato ad aprire questa discussione per spostare la pagina a "F.I.L.A. - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini" che è la denominazione ufficiale della società come si vede dal sito ufficiale http://www.filagroup.it/contatti/ Free (msg) 06:21, 13 nov 2015 (CET)

per essere più precisi Ale Sasso ti ha invitato a discutere non "per spostare", ma per verificare se esiste un consenso diffuso a derogare alla regola generale che vuole si utilizzi come titolo il nome più diffuso e non quello che risulta dalle diverse iscrizioni. Nota: quello è il sito "aziendale", che "ufficiali" sono gli atti pubblici. Mia opinione: il titolo non va spostato.--Ale Sasso (msg) 13:51, 13 nov 2015 (CET)
Complimenti Ale, parli anche in terza persona. Direi che questo è un atto ufficiale http://www.agi.it/borsa/comunicati/notizie/space-fusione-per-incorporazione-di-fila-efficace-dal-1-giugno Mi risulta che i siti delle società riportino il nome ufficiale, come infatti è confermato anche in questo caso. Avrei anche trovato, se non basta, il prospetto della Consob in pdf, ma è di ampie dimensioni. Poi non direi che questo attuale sia il nome più usato, visto che comunemente è chiamata semplicemente Fila. Allora andrebbe ridenominata in F.I.L.A.
Poi chiariamo una volta per tutte: continuo a chiedere al Sig. Ale, senza ottenere nessuna risposta, ma solo minacce, di dirmi cortesemente dove è riportato che per il titolo si deve utilizzare il nome più diffuso e non quello ufficiale. In Progetto:Economia/Strumenti è riportato: "Le voci riguardanti le aziende devono avere le seguenti caratteristiche: 1. Come titolo solo ed esclusivamente il nome dell'azienda...", quindi se è il nome azienda si intende l'ufficiale. Infatti, ho già fatto notare a Sasso che la pagina delle Assicurazioni Generali usa il nome ufficiale e non Generali come è comunemente chiamata da tutti; lo stesso per Arnoldo Mondadori Editore che tutti chiamano Mondadori o Mondadori Editore. Speriamo anche che partecipi qualcun altro senza ripeterci quello detto nelle discussioni personali e che finalmente arrivino motivazioni esaustive e non minacce. --Free (msg) 05:53, 14 nov 2015 (CET)

Gentilmente, puoi segnalare agli admin dove ti sarebbero state fatte delle minacce (il che rasenta l'attacco personale)? Le parole sono essenziali, impariamo ad usarle, non ultimo quando riportiamo i discorsi altrui. Circa le tue domande:

  • Queste sono le regole sui titoli, che valgono per le aziende come per tutto il resto
  • qui c'è scritto perché non importa se Generali si chiama Generali e Mondadori in altro modo.

Si tratta di concetti semplici e fondamentali che dovrebbero essere ben noti a chi, come te, qui contribuisce copiosamente.--Ale Sasso (msg) 16:00, 14 nov 2015 (CET)

Scrivere "Devo inserire un nuovo cartellino giallo?" quando uno sta solo chiedendo spiegazioni, senza nessun attacco personale non è una minaccia?

  • Ti prego di guardare il paragrafo 4.4 del primo link che si riferisce alle aziende e guardare "Convenzioni specifiche: Progetto:Economia/Strumenti", dove si legge "Convenzioni Le voci riguardanti le aziende devono avere le seguenti caratteristiche: 1. Come titolo solo ed esclusivamente il nome dell'azienda, senza la relativa sigla giuridica (S.r.l. - S.p.A. - ecc.)" L'incipit del primo link si riferisce ai personaggi famosi che ovviamente hanno la pagina con il nome d'arte e non quello ufficiale come ad es. Raffaella Carrà o Nek. Poi come puoi vedere ci sono le convenzioni specifiche per le varie tipologie, altrimenti non servirebbero se si usasse sempre il nome comune.
  • Già dal titolo del secondo link "Aiuto:Rilevanza enciclopedica per analogia" e poi dalla pagina si ha la conferma che non si può usare l'analogia per valutare l'enciclopedicità di una voce, non per usare gli stessi criteri per il titolo di una pagina secondo le varie tipologie.
  • In ogni caso il titolo attuale è sbagliato, visto che non è né quello ufficiale, nè quello comune che è F.I.L.A.

Meno male che non ti fregava niente di questa voce, speriamo che ora partecipi la tanta agognata comunità. --Free (msg) 05:54, 15 nov 2015 (CET)

Riassumo i due concetti: il cartellino giallo non è una minaccia, è l'avviso che ti stai comportando in maniera non conforme alle regole che devi seguire pena l'esclusione dal progetto a protezione dello stesso; inoltre la regola sui nomi è quella generale che ti ho indicato, mentre le convenzioni specifiche sono solo approfondimenti elaborati dai progetti per suggerire qualche modalità di applicazione della stessa, e per inciso lì si parla appunto di nome dell'azienda, non di denominazione ufficiale completa.--Ale Sasso (msg) 10:03, 15 nov 2015 (CET)

Da quello che si legge nelle pagine guida i criteri per ogni categoria devono essere univoci altrimenti si crea solo confusione ed il caos, come adesso. In Progetto:Economia/Strumenti è riportato: "Le voci riguardanti le aziende devono avere le seguenti caratteristiche: 1. Come titolo solo ed esclusivamente il nome dell'azienda...", quindi se è il nome azienda si intende l'ufficiale, altrimenti quale? Si può avere l'esempio di un'azienda non intitolata col nome ufficiale, ma quello comune, visto che non ne trovo? Se si vuole usare il nome comune Fila non va bene, essendo la disambigua e Fila (azienda) è quella di abbigliamento, quindi anche per evitare confusioni come usare FILA non vedo altre soluzioni che usare il nome comune F.I.L.A. o già quello inserito F.I.L.A. - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini. Non si può neanche spostare la disambigua a Fila (disambigua) per usare qua Fila perchè non è il significato prevalente rispetto all'altra azienda che utilizzano il cognome dei fondatori e non come qua un'abbreviazione, giustificando quindi l'uso di F.I.L.A. Come si vede usando il nome ufficiale si evitano molti pasticci, intanto c'è il redirect per trovarla per chi digita il nome noto. --Reporter (msg) 22:51, 16 nov 2015 (CET)

Sinceramente non vedo particolare confusione: il nome è quello comunemente usato per l'azienda, non necessariamente "ufficiale", e in caso di omonimie si usano le disambigue.--Ale Sasso (msg) 12:58, 17 nov 2015 (CET)

Vorresti quindi spostare la pagina a FILA (che ora è un redirect a Fila)? Si creerebbe confusione visto che Fila è già la disambigua e come si fa a sostenere che questa azienda abbia il significato predominante rispetto a Fila (azienda), che usano il loro cognome ed ha anch'essa il logo in stampastello? Qui invece è un acronimo. Mi sembrerebbe molto più logico e semplice spostare a FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini, eliminando i puntini. È già avvenuto per molte aziende che hanno il nome breve e per esteso nel titolo e si giustifica tanto più in questo caso con 2 aziende con lo stesso nome. Poi se cortesemente mi citi un'azienda che utilizza il nome comune, ma non ufficiale, sarebbe un utile approfondimento. --Reporter (msg) 05:00, 18 nov 2015 (CET)

Credo che la situazione attuale rappresenti un buon equilibrio. Sicuramente la voce è comprensibile e Chiara. Denominazione della voce OK (nel templare togliamo i punti, ma teniamo FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini. Ok il redirect da FILA. --Carlo Dani (msg) 08:16, 18 nov 2015 (CET)

Aggiunghe che l'utilizzo delle disambiguazioni è un po' più complesso rispetto as quanto prospettato qui sopra. Vedi Aiuto:Disambiguazione.--Ale Sasso (msg) 17:32, 18 nov 2015 (CET)

Quindi come appoggiato da Carlo Dani la spostiamo a FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini?--Reporter (msg) 04:16, 19 nov 2015 (CET)

Vediamo di capirci per le aziende abbiamo la regola del nome piu' diffuso, non quello legale.--Bramfab Discorriamo 09:41, 19 nov 2015 (CET)
Dunque no, non la spostiamo. E mi sembra che Carlo Dani non abbia affatto "appoggiato" lo spostamento giudicando valido il titolo corrente. L'unico, al momento, che propugnava lo spostamento è appunto chi lo ha proposto: non solo il consenso non è stato maturato, ma è stato pure precisato come interpretare correttamente le nostre regole.--Ale Sasso (msg) 13:49, 19 nov 2015 (CET)
Tema complesso che deve mediare tra "Ragione sociale" e nome noto. IMHO la voce dovrebbe essere "Fabbrica Italiana Lapis e Affini" oppure "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini", in entrambi i casi con pagina di disambiguazione che riporti la voce "FILA". --Carlo Dani (msg) 16:02, 19 nov 2015 (CET)

Carlo Dani ha aconfermato l'ok allo spostamento a "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini". C'è ancora qualcuno contrario o si può procedere allo spostamento? Ricordo infatti che il titolo attuale è da modificare non riportando nè il nome ufficiale, nè quello comune. Ma se si deve usare il nome comune allora bisogna ridenominare anche Generali e Mondadori e almeno l'80% delle aziende? Ma allora, perchè nessuno è mai intervenuto a modificare i titoli di quelle hanno il nome ufficiale? --Reporter (msg) 05:18, 20 nov 2015 (CET)

No. A parte che per esempio sono contrario io, il punto è che non c'è consenso attorno alla tua proposta di spostare e dunque, a prescindere dalla mia personale opinione, non si può spostare. lo stesso Carlo Dani ha affermato che quello corrente è uno dei due titoli a suo avviso validi. Ti è anche già stato detto che qui il ragionamento per analogia non è ammesso.--Ale Sasso (msg) 14:04, 20 nov 2015 (CET)

Visto che il titolo attuale non è nè il nome comune, nè quello ufficiale, non corrisponde al logo dell'azienda, non avrebbe motivo di stare alla pagina di disambigua Fila, è di difficile accesso puoi per favore suggerire uno o più titoli di tuo gradimento al fine d'avviare finalmente una discussione costruttiva e non ostativa, come previsto da Wikipedia? --Reporter (msg) 05:58, 21 nov 2015 (CET)

Direi di no: non sta a me formulare proposte di merito. Io mi limito a verificare la presenza di consenso e applicarlo. A che discutiate per me nulla osta, ci mancherebbe: l'ho scritto proprio io che prima di spostare occorre discuterne dopo che tu avevi effettuato uno spostamento non concordato. Suggerisco, visto che la tua l'hai detta, di attendere che anche altri si esprimano. Abbiamo mesi di tempo, non c'è fretta.--Ale Sasso (msg) 08:08, 21 nov 2015 (CET)
Tra le due opzioni valide propendo e propongo di spostare in "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini". --Carlo Dani (msg) 12:56, 21 nov 2015 (CET)
In base a quali fonti ritieni che questa sia la nozione più diffusa? FILA (disambiga) non potrebbe essere una versione più conosciuta e utilizzata?--Ale Sasso (msg) 15:29, 21 nov 2015 (CET)
Su tutti i prodotti leggiamo FILA (riportata un po' dovunque nelle fonti consultabili sul web, compresa la home page di www.fila.it. Sono trattate diversamente diverse società rispetto al loro nome comunemente noto:
  1. BMW che ha la pagina di disambiguazione in caso di altri significati ricercati, che ha nel template il nome azienda "Bayerische Motoren Werke AG"
  2. Invitalia che ha il ridirect a Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, dove comunque nel template il nome è "Invitalia - Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa"
  3. Sogei che è il nome della voce che nel template riporta "Sogei - Società Generale d'Informatica S.p.A."

penso che una pagina di disambiguazione da FILA dovrebbe portare alla voce denominata "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini". Ale, le policy servono a denominare le voci secondo il loro nome comune o, comunque, garantendo un redirect o una disambigua dal nome comune. Oppure ho capito male? --Carlo Dani (msg) 21:42, 21 nov 2015 (CET)

Provo a ripetermi: le policy prevedono l'uso del nome comune (che in questo caso come confermi è "FILA"), i redirect servono per gli altri. E il ragionamento per analogia non va effettuato, proprio perché non possiamo aver controllato e validato tutte le voci e tutti i titoli, per cui ci sta che qualcos'altro sia, semplicemente, sbagliato. Qui però dobbiamo parlare solo di questa specifica voce, non delle altre citate, altrimenti avvieremmo una discussione che andrebbe postata in altra pagina (al bar del progetto economia, appunto). --Ale Sasso (msg) 22:11, 21 nov 2015 (CET)

Come già scritto sopra sta pagina non può essere intitolata semplicemente FILA perché è già la disambigua e c'è anche un'altra azienda, che utilizza il cognome dei fondatori e non come qua l'acronimo. Inoltre utilizzare lo stesso nome sia in corsivo che in stampatello non è il massimo della chiarezza. Direi a questo punto d'avviare una votazione della durata di 7 giorni per spostare la pagina, come suggerito da Carlo a "FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini". --Reporter (msg) 00:40, 22 nov 2015 (CET)

Ho letto e riletto regole e prassi e mi sono convinto che la migliore soluzione, più conforme a tutto, ma certamente la più significativa per la voce sia di denominarla "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini", con wikilink dalla pagina di disambiguazione, dove sono presenti altri FILA e Fila di pari rilievo, non potendo ritenere che FILA delle matite sia più noto di FILA dell'abbigliamento. FILA non è utilizzabile come nome della voce poiché ha già una pagina di disambiguazione ricca di contenuti e la differenza tra Fila e FILA mi sembra tale da generare confusione. Leggo poi che già nel 2008 la voce fu spostata da "Fila", creando la pagina di disambiguazione. --Carlo Dani (msg) 02:49, 22 nov 2015 (CET)

Qui si parte dall'errato presupposto che si debba per forza "evitare" il nome FILA perché esiste una marca omonima. Ma è proprio a quello che servono le parentesi per disambiguare. Ricordiamoci che il titolo va scelto in funzione della necessità di favorire le ricerche, non di sottostare a qualche regola: dunque la soluzione più ragionevole non è quella di scrivere un titolo forzatamente astruso ma quella di usare (ad esempio) la forma "FILA (disegno)" per distinguere da "FILA (abbigliamento)". I redirect e la pagina di disambiguazione fanno il resto. Chiediamoco: chi mai, fra il pubblico generalista, userebbe "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini" come chiave di ricerca, e non "FILA"? A questo dobbiamo pensare.--Ale Sasso (msg) 08:19, 22 nov 2015 (CET)

Finalmente Ale hai espresso la tua proposta, così la discussione può entrare nel vivo. Mi congratulo con Carlo che conferma tutti i miei pensieri, ovviamente ci vuole ed non e nel finale di "FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini". Mi domando se bisogna aprire anche una discussione su Fila (azienda) visto che Ale vorrebbe spostarla a Fila (abbigliamento). Rispetto a (disegno) sarebbe molto meglio eventualmente spostarla a Fila (matite), ma non si potrebbe mettere sto titolo con un redirect a "FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini", così chi lo cerca lo troverebbe comunque. Nonostante che Ale continui a dire che non si deve usare l'analogia rimango molto perplesso sul non usare un criterio comune per i titoli delle aziende, le 2 discussioni aperte nei Progetti Economia e Coordinamento non hanno dato nessun esito. Possibile che per l'80% delle aziende ci siano motivi che giustifichino un'eccezione alle regole, secondo i criteri spiegati da Ale che si deve usare il titolo comune e non ufficiale?

Dunque a questo punto proporrei di aprire una votazione scegliendo tra spostare questa pagina a:

  • 1."FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini" con il redirect qui indirizzato di Fila (matite)
  • 2. Fila (matite) con contestuale spostamento di Fila (azienda) a Fila (abbigliamento) --Reporter (msg) 07:55, 23 nov 2015 (CET)

La votazione mi sembra una buona idea e le due opzioni mi sembrano esaustive. Ale, ne intravedi ulteriori di opzioni? --Carlo Dani (msg) 08:04, 23 nov 2015 (CET)

No, ma se votazione deve essere è bene che sia il più partecipata possibile, per cui scriverei almeno un richiamo al bar tematico. Se votassimo fra noi tre non avrebbe senso alcuno, siete d'accordo?--Ale Sasso (msg) 10:12, 23 nov 2015 (CET)
Concordo. --Carlo Dani (msg) 10:28, 23 nov 2015 (CET)
Certo. Si deve scrivere qualcosa inoltre nella discussione di Fila (azienda) visto che si chiede di spostare anche la loro pagina? La votazione sarà in questa pagina? Quanto durerà? Scrivi te, Ale al bar tematico? --Reporter (msg) 22:04, 23 nov 2015 (CET)
Secondo me non serve scrivere là, tanto più che la pagina non è "loro": parliamo direttamente al bar tematico, che è la cosa migliore.--Ale Sasso (msg) 12:05, 24 nov 2015 (CET)

È ora di decidere[modifica wikitesto]

La discussione nel Portale Economia non ha portato nessun risultato, nessuno ha partecipato. Dobbiamo quindi trovare una soluzione in questa pagina. Visto che Ale vuole a tutti i costi che venga ridenominata Fila ed impedisce di fatto, la ridenominazione corretta in "FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini" che ha attualmente una maggioranza assoluta dei 2/3, si potrebbe anche spostarla a "Fila Group" come figura dal sito senza dover ridenominare l'altra Fila o in Fila (colori). --Reporter (msg) 00:32, 8 gen 2016 (CET)

Ale non vuole a tutti i costi nulla, né impedisce alcunché, sia chiaro. Ale impedisce solo che si operino modifiche prive di consenso, perché Ale questo è chiamato a fare. Cosa sia "corretto" non lo decide Ale, né lo decidi tu. Lo decide la comunità e in caso di mancato consenso (che non è una mera conta numerica) si lascia lo status quo ante per silenzio-assenso. Ti invito, per l'ennesima volta (e oggi è già la seconda) a non proseguire oltre con questa tua attività motu proprio che già ha suscitato lamentele: agire dietro consenso, credimi, è molto più appagante e ti evita la frustrazione di possibili rollback. Grazie per la tua comprensione--Ale Sasso (msg) 23:53, 8 gen 2016 (CET)

Non sto agendo per motu proprio, sto cercando di spronare a trovare una soluzione, visto il disinteresse totale che c'è su quest'argomento, non si riesce ad ottenere consenso.

  • Perché non si può spostare a "FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini"?
  • Allora valutiamo le 2 ipotesi alternative citate sopra perché lasciarla così non ha senso per tutti i motivi già elencati. --Reporter (msg) 23:37, 9 gen 2016 (CET)
Veramente li hai elencati tu, e nessuno ad ora si è detto d'accordo.--Ale Sasso (msg) 00:24, 10 gen 2016 (CET)
Voto per spostare questa pagina a: 1."FILA - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini", mantenendo la pagina di disambiguazione FILA. Penso che la denominazione 2. Fila (matite) sia troppo parziale e riduttiva (per mia figlia FILA è nota per i pennarelli e le tempere. Non credo che altre denominazioni possano meglio rappresentare la voce, quindi procediamo alla nuova denominazione. --Carlo Dani (msg) 07:10, 10 gen 2016 (CET)
No, non "procediamo" e questo non è un voto, ma una raccolta di pareri ragionati. Concordo con la tua asserzione che il disambiguante "matite" sia poco efficace, ma di certo non è quella proposta la chiave di ricerca più usata né la denominazione più nota dell'azienda. Meglio imho trovare un altro disambiguante, ovviamente con l'aiuto del progetto competente per non trovarci a decidere fra pochi intimi.--Ale Sasso (msg) 10:30, 10 gen 2016 (CET)
"Procediamo" era la mia modesta proposta di conclusione di un approfondimento esageratamente lungo e non essendo il mio lavoro... Mi sembra evidente che la chiave di ricerca più usata coincida con la denominazione più nota dell'azienda, ovvero FILA, e che quest'ultima sia e debba necessariamente essere solo una pagina di disambiguazione. E Fila (matite) - ma anche Fila (colori) oppure Fila (cancelleria) non rappresentano la voce. Credo di aver contato 2 (la mia è quella di Reporter) pareri pro denominazione "FILA - Fabbrica Italiana Lapis e Affini" con pagina di disambiguazione su "Fila", ho perso il conto sui pareri contro, ma visto anche il vano tentativo sulla pagina di economia... concordo, è ora di decidere. Con una votazione? --Carlo Dani (msg) 16:26, 10 gen 2016 (CET)

Veramente non funziona così: se due utenti (l'hai scritto tu) propongono di cambiare il titolo a una voce devono farlo nella maniera più partecipata possibile e se non solo non trovano appoggio ma addirittura viene spiegato che il motivo in base alla quale il titolo vuole essere spostato va contro le regole non c'è nulla da decidere. La proposta non è accettata. Dunque non mi pare ci sia null'altro da fare.--Ale Sasso (msg) 17:09, 10 gen 2016 (CET)

Quali sarebbero le regole violate con lo spostamento? Chi ha deciso che la proposta non è accettata visto che c'è solo un utente contrario? Infatti non si può considerare che c'è un'opposizione allo spostamento semplicemente perché altri utenti non sono interessati o non hanno voglia di partecipare alla discussione o hanno di meglio da fare. Ricordo che il titolo attuale non è né quello ufficiale, nè quello d'uso comune, quindi non si capisce perchè deve rimanere. Vista la situazione invito a riconsiderare lo spostamento a "FILA Group" che è anche il sito della società http://www.filagroup.it Sì mantiene così il nome comune, c'è un collegamento con l'ufficiale attraverso il sito e non si deve spostare la pagina dell'abbigliamento. --Reporter (msg) 05:28, 20 gen 2016 (CET)

Leggi meglio la procedura di gestione del consenso. Chi tace acconsente. La mia proposta qui l'ho fatta ma anch'essa, al momento non è accettata. Attendiamo con serenità l'esito di questa discussione senza sollecitazioni inutili, che ne dici?--Ale Sasso (msg) 09:59, 20 gen 2016 (CET)

Non proponevi di spostare la pagina a FILA (disegno)? FILA Group non va? Se no avevo già proposto FILA (colori). Non mi sembra che siamo molto distanti dal trovare un accordo. --Reporter (msg) 07:49, 21 gen 2016 (CET)

Per me FILA (colori) andrebbe già bene.--Ale Sasso (msg) 18:51, 21 gen 2016 (CET)

Ok, allora puoi spostare la pagina a FILA (colori)? Si deve spostare anche quella dell'abbigliamento? --Reporter (msg) 01:55, 22 gen 2016 (CET)

Perché, al momento non va bene? Cmq posso spostare, certo, ma non è bene aspettare ancora altri pareri? Non mi pare ci sia fretta, come ho già scritto.--Ale Sasso (msg) 11:23, 22 gen 2016 (CET)

Errori ortografici e sintassi[modifica wikitesto]

Ho sistemato la voce togliendo gli errori ortografici e sistemando la formulazione delle frasi, quindi ho rimosso il relativo template. Saluti! --BarS (msg) 21:04, 17 feb 2016 (CET)

Foto sede[modifica wikitesto]

Foto della sede centrale, da inserire nel Template, nel campo |Immagine= --Carlo Dani (msg) 01:07, 23 ago 2016 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Fabbrica Italiana Lapis ed Affini. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 07:53, 4 mar 2018 (CET)