Diego de Astorga y Céspedes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diego de Astorga y Céspedes
cardinale di Santa Romana Chiesa
Diego de Astorga.jpg
Ritratto del cardinale Astorga
COAT OF ARMS ASTORGA Y CESPEDES DIEGO.jpg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato17 ottobre 1664 a Gibilterra
Ordinato presbitero17 dicembre 1689
Nominato vescovo30 marzo 1716 da papa Clemente XI
Consacrato vescovo14 giugno 1716 dal vescovo Luis Antonio Belluga y Moncada, C.O. (poi cardinale)
Elevato arcivescovo22 luglio 1720 da papa Clemente XI
Creato cardinale26 novembre 1727 da papa Benedetto XIII
Deceduto9 febbraio 1734 (69 anni) a Madrid
 

Diego de Astorga y Céspedes (Gibilterra, 17 ottobre 1664Madrid, 9 febbraio 1734) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Gibilterra nel 1664, studiò diritto canonico presso l'Università di Granada e fu ordinato sacerdote il 17 dicembre 1689. Il 30 marzo 1716 fu nominato vescovo di Barcellona.

Promosse e finanziò la costruzione del celebre Transparente della Cattedrale di Toledo per opera dell'architetto Narciso Tomé che risulta essere uno dei capolavori del barocco spagnolo.

Papa Benedetto XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 26 novembre 1727.

Morì il 9 febbraio 1734 all'età di 70 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN169410592 · GND (DE143798677 · BNF (FRcb16297138v (data)