Denavolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Denavolo
frazione
Denavolo – Veduta
La chiesa dedicata ai Santi Faustino e Giovita
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Piacenza-Stemma.svg Piacenza
Comune Travo-Stemma.png Travo
Territorio
Coordinate 44°51′16.2″N 9°33′34.56″E / 44.8545°N 9.5596°E44.8545; 9.5596 (Denavolo)Coordinate: 44°51′16.2″N 9°33′34.56″E / 44.8545°N 9.5596°E44.8545; 9.5596 (Denavolo)
Altitudine 412 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 29029
Prefisso 0523
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Denavolo
Denavolo

Denavolo è una frazione del comune di Travo (PC), distante dal capoluogo di comune 2,5 km.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

In località Denavolo Chiesa è situata la chiesa dedicata ai Santi Faustino e Giovita, costruita nel XVII secolo a navata unica, di modeste dimensioni (m. 5x12) e dipinta esternamente di arancione e bianco. Il campanile ospita tre campane costruite nel primo dopoguerra, mentre sotto alla cella campanaria è situato l'orologio. Il suono delle campane a volte viene sentito anche da Travo. Dal sagrato della chiesa si può ammirare un ampio panorama sul versante opposto del fiume Trebbia, dove è situato, molto più in basso, il paese di Travo e altre frazioni circostanti (Chiosi, Bobbiano, Pastori).[1]

A Denavolo è inoltre presente anche un cimitero situato a nord della chiesa, raggiungibile con una strada vicinale prima asfaltata, poi sterrata.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Indicata sulla cartografia ufficiale col toponimo di Dinavolo, è composta da più abitati chiamati rispettivamente Denavolo Chiesa e Gattavera Dinavolo. La frazione è raggiungibile dalla Strada statale 45 di Val Trebbia, imboccando al km. 29 una strada comunale e seguendo le indicazioni per Denavolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia