Death Valley (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Death Valley
Death Valley Serie Televisiva.jpg
Titolo originaleDeath Valley
PaeseStati Uniti d'America
Anno2011
Formatoserie TV
Generecommedia, horror, falso documentario
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi12 Modifica su Wikidata
Durata22 min
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreEric Weinberg, Curtis Gwinn, Spider One
Casa di produzioneLiquid Theory, Guitar & Pen Productions, MTV Production Development
Prima visione
Prima TV originale
Dal29 agosto 2011
Al21 novembre 2011
Rete televisivaMTV
Prima TV in italiano
Dal10 aprile 2012
Alin corso
Rete televisivaMTV

Death Valley è una serie televisiva statunitense, trasmessa su MTV. La première americana avviene il 29 agosto 2011[1].

In lingua italiana viene trasmesso su MTV Italia dal 10 aprile 2012[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie tratta di una troupe televisiva che segue l'Undead Task Force (UTF), una nuova divisione del LAPD, riprendendo sotto forma di documentario la cattura dei mostri che vagano tra le strade della San Fernando Valley in California.

Attori[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Death Valley è stato creato da Spider One (vocalist dei Powerman 5000) anni fa, è poi stata commissionata una serie di 12 episodi da MTV il 14 settembre 2010. I produttori esecutivi sono Austin Reading, Eric Weinberg, Julie Kellman Reading, Tim Healy. Charlie Sanders, Caity Lotz e Tania Raymonde sono entrati nel cast a settembre, Sanders nel ruolo dell'ufficiale Joe Stubeck, Lotz nel ruolo dell'ufficiale Kirsten Landry e Raymonde come l'ufficiale Carla Rinaldi[3].Bryan Callen si è unito al cast in ottobre, nel ruolo del Capitano Frank Dashell[4].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2011 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione