Days Are Gone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Days Are Gone
Artista Haim
Tipo album Studio
Pubblicazione 27 settembre 2013
Durata 44:14
Dischi 1
Tracce 11
Genere Pop rock
Soft rock
Etichetta Polydor Records
Produttore James Ford, Ludwig Göransson, Haim, Ariel Rechtshaid
Formati CD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Australia Australia[1]
(vendite: 35 000+)
Dischi di platino Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 300 000+)
Haim - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2017)
Logo
Logo del disco Days Are Gone

Days Are Gone è l'album in studio di debutto del gruppo musicale statunitense Haim, pubblicato il 27 settembre 2013 dalla Polydor Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Alana, Danielle ed Este Haim, eccetto dove indicato.

  1. Falling – 4:17 (Morgan Nagler)
  2. Forever – 4:05
  3. The Wire – 4:05
  4. If I Could Change Your Mind – 3:50 (James Ford)
  5. Honey & I – 4:11
  6. Don't Save Me – 3:51
  7. Days Are Gone – 3:33 (Jessica Lois Ware, Tom Hull)
  8. My Song 5 – 3:53 (Ariel Rechtshaid)
  9. Go Slow – 4:17
  10. Let Me Go – 4:08
  11. Running If You Call My Name – 4:04 (Ariel Rechtshaid)
Tracce bonus nell'edizione deluxe
  1. Send Me Down – 4:18
  2. Edge – 3:39 (George Lewis Jr.)
  3. Falling (Duke Dumont Remix) – 5:36
  4. Go Slow (Demo) – 2:45

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Australia[7] 86

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock