Davide Oldani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Davide Oldani di fronte al suo ristorante, il D'O

Davide Oldani (Milano, 1º ottobre 1967) è un cuoco italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia di Davide Oldani è originaria di Cornaredo, in provincia di Milano. Proprio a Cornaredo nella frazione San Pietro all'Olmo, Oldani, nel 2003, ha aperto il suo ristorante, il D'O, il quale ha ricevuto una stella Michelin.

Ha inventato la cucina POP, una cucina basata sulla semplicità e su materie prime umili.[1][2]

Premi e onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Cuoco andata e ritorno. Viaggi, sogni, ricette di un uomo che voleva cucinare, Touring Editore, 2007. ISBN 88-365-4327-8
  • La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni, Rizzoli, 2009. ISBN 88-17-02927-0
  • Pop. La nuova grande cucina italiana. D'O, ricette e gioco di squadra, Rizzoli, 2010. ISBN 88-17-04055-X
  • Panettone a due voci. Carlo Cracco, Davide Oldani e il lievito delle feste. Storia, tradizioni, cucina d'autore, Giunti Editore, 2010. ISBN 88-09-75561-8
  • Il giusto e il gusto. L'arte della cucina pop, Feltrinelli, 2012. ISBN 88-07-49130-3
  • Chefacile, Mondadori, 2013.
  • Accomod'o, sedia realizzata interamente in legno massello per Riva 1920, 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia di Oldani, il primo chef che ha inventato la cucina pop, su linkiesta.it, 28 ottobre 2013. URL consultato il 30 luglio 2019.
  2. ^ «Io, chef con le radici in periferia Così ho inventato la cucina pop», su milano.corriere.it, 15 marzo 2015. URL consultato il 30 luglio 2019.
  3. ^ D'O, su viamichelin.it (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2015).
  4. ^ Mangia come parli, su radio24.ilsole24ore.com. URL consultato il 23 agosto 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàSBN IT\ICCU\LO1V\326507