Darren Garforth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Darren Garforth
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 178 cm
Peso 119 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Pilone
Ritirato 2006
Carriera
Attività di club¹
1988-1991 Nuneaton
1991-2003 Leicester 112 (15)
2003-2006 Nuneaton 40 (10)
Attività da giocatore internazionale
1997-2000 Inghilterra Inghilterra 25 (0)
Attività da allenatore
2003-2005 Nuneaton
2005-2008 Kenilworth
2008- Nuneaton

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2011

Darren James Garforth (Coventry, 9 aprile 1966) è un ex rugbista a 15 internazionale per l'Inghilterra, già pilone del Leicester per 13 stagioni; dopo il ritiro dal rugby giocato è stato allenatore e gestisce l'attività di famiglia, la Garforth Scaffolding Ltd, impresa di ponteggi edili.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Avvicinatosi al rugby quasi per caso (giocava a calcio a Coventry, e decise di disputare un incontro di rugby solo per far numero, in quanto la squadra non aveva abbastanza uomini), Garforth iniziò la carriera dilettantistica in una squadra della sua città, i Coventry Saracens[1], poi passò al Nuneaton nel 1988[1] e di lì, nel 1991, al Leicester[1], con il quale passò professionista nel 1996; formò una prima linea molto prestante ed efficace insieme al suo collega di ruolo Graham Rowntree e al tallonatore Richard Cockerill.

Nel 1997 esordì in Nazionale e fece pure parte della squadra che prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 1999, anche se all'epoca il tecnico Clive Woodward gli preferiva nel ruolo Phil Vickery: disputò il suo ultimo incontro internazionale nel Sei Nazioni 2000, a Roma contro l'Italia, e declinò l'offerta di andare in tour nel 2001 in Nord America.

Lasciò il Leicester nel 2003 dopo tredici stagioni e più di 200 incontri di Lega (il primo inglese a superare tale soglia), circa la metà dei quali, 112, nell'èra professionistica, quattro titoli di campione inglese e due titoli di campione d'Europa. Tornò alla sua prima squadra, il Nuneaton, per il quale per due stagioni tenne il ruolo di giocatore-allenatore; dopo un periodo di ulteriori due anni al Kenilworth (Coventry) dal 2008 è tornato al Nuneaton[2].

Insieme a suo fratello Joe fondò a Coventry nel 1991 la Garforth Scaffolding, impresa di ponteggi, della quale è amministratore[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Nuneaton Rugby Football Club, su nuneatonrugby.co.uk. URL consultato il 2 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2010).
  2. ^ (EN) Darren Garforth, in Coventry Evening Telegraph, 8 agosto 2008. URL consultato il 2 aprile 2010.
  3. ^ (EN) A Few Words About Us, su gscaff.co.uk, Garfold Scaffolding Ltd. URL consultato il 18 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]