Déjà vu (album Giorgio Moroder)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Déjà vu
ArtistaGiorgio Moroder
Tipo albumStudio
Pubblicazione16 giugno 2015
Durata42:07
Dischi1
Tracce12
GenereDisco
Musica elettronica
EtichettaRCA, Sony Music Mondo
Columbia Giappone
ProduttoreGiorgio Moroder
Registrazione2014
FormatiCD, 2 CD, 2 LP, download digitale
Giorgio Moroder - cronologia
Album successivo
Singoli
  1. 74 Is the New 24
    Pubblicato: 17 novembre 2014
  2. Right Here, Right Now
    Pubblicato: 19 gennaio 2015
  3. Déjà vu
    Pubblicato: 17 aprile 2015
  4. Tom's Diner
    Pubblicato: 9 ottobre 2015

Déjà vu è il quattordicesimo album in studio del musicista italiano Giorgio Moroder, pubblicato il 16 giugno 2015 dalla Sony Music.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del primo album in studio di Moroder a distanza di trent'anni dall'uscita di Innovisions e di Philip Oakey & Giorgio Moroder, pubblicati entrambi nel 1985, e ha visto la partecipazione vocale di vari artisti della scena musicale internazionale, come Britney Spears, Sia, Charli XCX, Kelis e Foxes. Riguardo alla pubblicazione, lo stesso Moroder ha dichiarato:[1]

« Sono molto eccitato per la realizzazione del mio primo disco dopo 30 anni. C'è voluto tempo. [...] Non avrei mai pensato che aggiungere il "click" al 24 tracce avrebbe generato una rivoluzione musicale e ispirato generazioni. Ora che mi avvicino al mio 75° compleanno mi guardo indietro e non cambierei nulla di tutto ciò che ho fatto, per nulla al mondo. Sono molto felice di aver avuto la possibilità di lavorare con così tanti grandi e talentuosi artisti per il mio nuovo disco. Questa è dance music, è disco, è elettronica ed è qui per voi. Quando l'ascolterete sarà una sensazione di déjà vu! »

Ad anticiparne l'uscita sono stati tre singoli. Il primo, intitolato 74 Is the New 24, è stato reso disponibile per il download digitale a partire dal 17 novembre 2014, periodo nel quale Moroder ha annunciato la pubblicazione dell'album.[2] Il secondo singolo è stato invece Right Here, Right Now, pubblicato il 19 gennaio 2015 e che vanta la partecipazione vocale della cantante australiana Kylie Minogue.[3] Il terzo singolo anticipatore dell'album è stato l'omonimo Déjà vu, realizzato con Sia, pubblicato digitalmente il 17 aprile 2015 e successivamente entrato in rotazione radiofonica il 15 maggio dello stesso anno.[4][5]

L'album contiene inoltre una reinterpretazione del singolo Tom's Diner della cantante statunitense Suzanne Vega, estratta successivamente come singolo il 9 ottobre 2015 con la partecipazione della cantante Britney Spears.[6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. 4 U with Love – 2:36
  2. Déjà vu (feat. Sia) – 3:20
  3. Diamonds (feat. Charli XCX) – 3:31
  4. Don't Let Go (feat. Mikky Ekko) – 4:29
  5. Right Here, Right Now (feat. Kylie Minogue) – 3:30
  6. Tempted (feat. Matthew Koma) – 3:22
  7. 74 Is the New 24 – 4:01
  8. Tom's Diner (feat. Britney Spears) – 3:32 – originariamente interpretata da Suzanne Vega
  9. Wildstar (feat. Foxes) – 3:47
  10. Back & Forth (feat. Kelis) – 3:04
  11. I Do This for You (feat. Marlene) – 3:23
  12. La disco – 3:32
Tracce bonus nell'edizione giapponese
  1. Magnificent – 3:32
  2. City Lights – 3:15
  3. Timeless (feat. Markus Schulz) – 4:19
  4. 74 Is the New 24 (Lifelike & Kris Menace Remix) – 5:36
  5. Right Here, Right Now (Ralphi Rosario Club Mix) – 7:52
  6. Right Here, Right Now (Kenny Summit Dub Remix) – 6:32
CD bonus nell'edizione speciale
  1. Magnificent – 3:32
  2. City Lights – 3:15
  3. Timeless (feat. Markus Schulz) – 4:19
  4. 74 Is the New 24 (Lifelike & Kris Menace Remix) – 5:36

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2015) Posizione
massima
Australia[7] 23
Austria[7] 72
Belgio (Fiandre)[7] 52
Belgio (Vallonia)[7] 83
Francia[7] 127
Germania[7] 31
Italia[7] 18
Paesi Bassi[7] 50
Spagna[7] 96
Svizzera[7] 22

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b GIORGIO MORODER torna dopo 30 anni con un nuovo disco solista, "DÉJÀ VU", in uscita il 16 giugno[collegamento interrotto], Sony Music. URL consultato il 14 giugno 2015.
  2. ^ (EN) Mitchell Peters, Giorgio Moroder to Release First Studio Album in Over 30 Years, Billboard, 17 novembre 2014. URL consultato il 14 giugno 2015.
  3. ^ Claudia Attanasi, Giorgio Moroder - Right Here, Right Now (feat. Kylie Minogue) (Radio Date: 19-01-2015), EarOne, 19 gennaio 2015. URL consultato il 14 giugno 2015.
  4. ^ (EN) Molly Beauchemin, Giorgio Moroder and Sia Share "Déjà Vu", Pitchfork, 17 aprile 2015. URL consultato il 16 giugno 2015.
  5. ^ Claudia Attanasi, Giorgio Moroder - Déjà Vu (feat. Sia) (Radio Date: 15-05-2015), EarOne, 11 maggio 2015. URL consultato il 14 giugno 2015.
  6. ^ (EN) NEW Single! – "Tom's Diner" Feat. Britney Spears, Giorgio Moroder, 9 ottobre 2015. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  7. ^ a b c d e f g h i j (NL) Giorgio Moroder - Déjà vu, Ultratop. URL consultato il 25 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica