Army Criminal Investigation Command

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Criminal Investigation Command)
U.S. Army Criminal Investigation Command
CID seal.gif
Stemma del CID
USA - Army CID Badge.png
Distintivo del CID
StatoStati Uniti Stati Uniti
TipoPolizia militare
SiglaCID
Istituito17 settembre 1971
Provost Marshal GeneralMark S. Inch
Impiegati2000
SedeMarine Corps Base Quantico, Virginia
Sito web

Il U.S. Army Criminal Investigation Command (CID) è una divisione dell'esercito degli Stati Uniti che si occupa di investigare su crimini in cui sono coinvolti i militari dell'esercito o ex militari e omicidi militari. È composta da personale civile, militari e agenti speciali. Il quartier generale è a Quantico, in Virginia.

Missioni[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio investigativo dell'esercito degli Stati Uniti d'America svolge un ruolo nell'investigazione e nella raccolta di informazioni di polizia e di intelligence. Ha un ruolo anche nella lotta contro il terrorismo interno ed esterno e collabora con altre agenzie del Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti d'America.

Agenti speciali del CID[modifica | modifica wikitesto]

Conta su un personale di 3.000 dipendenti, di cui 900 agenti speciali. Gli agenti speciali del CID sono militari in servizio attivo o warrant officer (specialisti in determinati campi). Hanno l'autorità per eseguire arresti e ricercare prove. Continuano a far parte dei Military Police Corps.

Il comandante generale, l' U.S. Army Provost Marshal General, è anche a capo dell'U.S. Army Correction Command e dipende direttamente dal capo di stato maggiore dell'esercito e dal Segretario dell'esercito.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI: (EN0000 0000 9338 1893