United States Marshals Service

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "U.S. Marshal" rimanda qui. Se stai cercando la serie televisiva trasmessa dal 1956 al 1960, vedi Sheriff of Cochise.
bussola Disambiguazione – "Marshal" rimanda qui. Se stai cercando la serie televisiva trasmessa nel 1995, vedi Marshal (serie televisiva).
United States Marshals Service
Usms-seal.svg
Stemma ufficiale del US Marshals Service
US Marshal Badge.png
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Governativa
Istituito 24 settembre 1789
Direttore Stacia Hylton
Direttore supplente Christopher Dudley
Impiegati 10,891 (2006)
di cui:
94 U.S. Marshals,
3.953 Deputy U.S. Marshals
e Criminal Investigators
Sede Arlington
Sito web http://www.usmarshals.gov/

Gli U.S. Marshals (IPA: /juesmarʃal/) è un corpo di polizia facente capo ad una delle più antiche agenzie federali degli Stati Uniti d'America, la United States Marshals Service.

Essi rappresentano il braccio armato della corte federale del Paese, poiché il loro compito è quello di proteggere gli ufficiali di corte, i tribunali ed i ministeri oltre che assicurarsi che le operazioni giudiziarie siano svolte regolarmente.
Scortano inoltre i trasporti di prigionieri e danno la caccia ai fuggitivi in caso di evasione.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'agenzia è stata costituita con il Judiciary Act del 24 settembre 1789. L'atto in particolare ha stabilito che l'applicazione della legge doveva essere la funzione primaria dei Marshals degli Stati Uniti. Quindi opportunamente è definito Marshal come ufficiale di polizia giudiziaria. Dal 1853 il Dipartimento dell'Immigrazione, che non possedeva personale incaricato dell'applicazione delle norme, li utilizzò come ispettori doganali per il pattugliamento dei confini a nord e a sud del Paese. La necessità di far rispettare la legge di esclusione cinese ha portato il Congresso a consentire nel 1915 all'Ufficio di Immigrazione di utilizzare le guardie a cavallo per il controllo dell' immigrazione alle frontiere. L'Ufficio esecutivo per United States Marshals, si è creato nel 1965 come "la prima organizzazione per la supervisione a livello nazionale degli US Marshals. Il Marshals Service stesso, come agenzia federale, è stato creato nel 1969.

Nel 2007, gli US Marshals hanno catturato oltre 36.000 latitanti federali.

Organizzazione[modifica | modifica sorgente]

Il Servizio del "United States Marshals" ha la sua Direzione Generale ad Arlington, Virginia, e, sotto l'autorità e la direzione di un Procuratore Generale o Attorney General, è diretto da un Direttore, Stacia Hylton, assistito da un suo Vice Direttore (Deputy Director) Christopher Dudley.

Organigramma della Direzione Generale[modifica | modifica sorgente]

  • Director of the U.S. Marshals Service: Stacia Hylton
    • Deputy Director of the U.S. Marshals Service
      • Chief of Staff
      • Equal Employment Opportunity (EEO)
      • Office of Public Affairs (OPA)
      • Office of Congressional Affairs (OCA)
      • Office of Internal Communications (OIC)
      • Office of General Counsel (OGC)
      • Office of Inspection (OI)
      • Administration Directorate (ADA)
        • Training Division (TD)
        • Human Resources Division (HRD)
        • Information Technology Division (ITD)
        • Management Support Division (MSD)
        • Financial Services Division (FSD)
        • Asset Forfeiture Division (AFD)
      • Operations Directorate (ADO)
        • Judicial Security Division (JSD)
        • Investigative Operations Division (IOD)
        • Witness Security Division (WSD)
        • Justice Prisoner and Alien Transportation System (JPATS)
        • Tactical Operations Division (TOD)
          • Special Operations Group (SOG)
        • Prisoner Operations Division (POD)

Titoli e gradi[modifica | modifica sorgente]

  • "Director of the United States Marshals Service": in origine come "Chief United States Marshal", in pratica un Direttore Generale del Servizio US Marshals.
  • "United States Marshal", in un "federal judicial district".
  • "Chief Deputy United States Marshal": un responsabile di un "Marshals office and staff".
  • "Supervisory Deputy United States Marshal": responsible per la supervisione di tre o più deputy U.S. marshals.
  • "Deputy United States Marshal".

I titoli di Vice-Ispettore, Ispettore e Ispettore Capo sono stati creati per il personale anziano non supervisore.

Un "Senior Deputy U.S. Marshals (DUSM)" assegnato al programma protezione testimoni o "Witness Protection Program" riceve il titolo di Ispettore.

Marshals storici più celebri[modifica | modifica sorgente]

Tra i più famosi "U.S. Marshals" possiamo includere:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]