Coro Mongioje di Imperia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coro Mongioje
Mongioje log copia.jpg
NazioneItalia Italia
CittàImperia
Sito webwww.coromongioje.it
 
DirettoreRamon Brusini
Organicocoro maschile
Repertorioarmonizzazioni di canti popolari, canzoni d'autore, canti di montagna, madrigali, brani jazz, classici, strumentali, pop, etnici, contemporanei e non, italiani e stranieri
Periodo attività1963-in attività
Concorsi
  • 1969, 1972, 1975, 1977, 1979, 1981 - Concorso nazionale di Ivrea (finalista nel 1981)[1]
  • 1978, 1981 - Trofeo "A Lanterna" di Savignone (2º premio ad entrambe le edizioni).[2]
  • 1983 - Concorso nazionale di Verres (AO) (4º posto)
  • 1996 - Concorso nazionale di Biella
Pubblicazioni
...e canteremo ancora insieme (2003) - Raccolta di testimonianze, immagini e storia del coro per i suoi primi 40 anni di attività
Discografia
  • Vent'anni di canto LP 1983 (Studio RoomOre - Imperia - coll. D.V. More Record, Milano)
  • Da a me riva... LP CD 1993 (Studio RoomOre, Imperia - fabb. Novapress, Milano)
  • In...canto di Natale CD 2003 (Studio SonoPress, Milano)
  • Mongioje Junction! CD 2013 (Studio Easyreplica, Pesaro)

Il Coro Mongioje è un coro maschile di Imperia nato nel 1963. Fondato da Emilio Lepre, è stato successivamente diretto da Guido Gorlero (1964-1977), da Elio Guglieri (1977 - 2012) da Ezio Vergoli (2012 - 2020) e da Ramon Brusini (dal 2020).

Il coro prende il nome dal Monte Mongioje (m. 2630), cima facente parte delle Alpi liguri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il coro Mongioje (in origine "Coro alpino Mongioje") fu fondato da un gruppo di appassionati del canto alpino e popolare, tra cui Emilio Lepre, che ne curò la direzione nel suo primo anno di vita. Il suo successore, Guido Gorlero (1964-1977), ha curato l'ampliamento del repertorio di montagna. Dopo la sua scomparsa in un incidente stradale, alla direzione è stato chiamato Elio Guglieri.

Sotto la guida di Guglieri il repertorio subisce un cambiamento, e ai canti alpini si sono aggiunte esecuzioni di brani della tradizione popolare italiana e straniera (francese, sudamericana, nordamericana, spagnola), canzoni d'autore, madrigali, spirituals, brani caratteristici jazz e swing, e pezzi strumentali (Piazzolla, Miller, Haendel), la maggior parte armonizzati da Guglieri stesso, ottenendo apprezzamenti da parte del compositore imperiese Luciano Berio e del musicista sanremese Roberto Hazon, nominati Soci Onorari dal coro Mongioje.[3]

Il coro ha partecipato al festival internazionale di Clusone nel 1987 e nel 1992, al meeting internazionale di canto corale di Danzica (Polonia), alle rassegne internazionali di Tesserete (Svizzera), di Avignone e di Terniz e a diversi concorsi, tra cui diverse edizioni del concorso nazionale di Ivrea, dove è entrato tra i finalisti nel 1981 e alle edizioni del 1978 e del 1981 del trofeo "A Lanterna" di Savignone, vincendo in entrambi gli anni il 2º premio.[4]

Attraverso diverse rassegne corali, il coro Mongioje è stato ospite in diverse località italiane (Lucca, Aosta, Brescia, Parma, Torino, Vicenza), creando così un legame musicale e sociale intenso. Nel 1980 il coro ha avuto occasione di cantare alla presenza del Presidente della Repubblica Sandro Pertini in visita ufficiale ad Imperia, ricevendo un plauso per l'esecuzione. Nel novembre del 1984 il coro Mongioje introduce, cantando alcuni brani, il coro della SAT, ospite per un concerto ad Imperia. Nel 2004 il Mongioje ha avuto modo di instaurare un forte legame di amicizia con il gruppo vocale inglese King's Singers, incontrati in seguito ad una loro performance ad Imperia.

Da maggio 2012 il maestro Guglieri ha lasciato la direzione ad Ezio Vergoli. Nell'anno seguente, in concomitanza con il cinquantesimo di attività, il coro è stato ospite alla 12ª edizione del Festival International de chant choral du Pays d'Orthe a Peyrehorade, ed ha organizzato nel mese di settembre un Flash mob all'interno di un centro commerciale della provincia di Imperia con il brano "Cielito lindo"[5]. Inoltre ha realizzato la sua quarta incisione discografica, Mongioje Junction!, con un excursus del repertorio del Mongioje dalle sue origini corali fino ai brani più recenti armonizzati da Guglieri.

Sotto la supervisione di Vittorio Cosma, il 12 febbraio 2016 il coro partecipa come ospite al programma televisivo DopoFestival di Sanremo, condotto da Nicola Savino, la Gialappa's Band e Max Giusti presso Villa Ormond. In apertura al programma canta una versione ridotta di Tuxedo Junction di Glenn Miller, poi il brano I ricordi della sera del Quartetto Cetra come sottofondo alla poesia dedicata a Mădălina Diana Ghenea da parte di Fabrizio Biggio; e infine esegue la ritmica della canzone Prisencolinensinainciusol di Adriano Celentano su cui Savino canta imitando Maurizio Costanzo, aiutato da Clementino, ospite in studio, e da Max Giusti.[6]

Nel 2018 viene nuovamente richiesta la partecipazione del Mongioje da parte di Cosma per la registrazione di alcuni pezzi corali per l'ultimo disco dei Deproducers, gruppo formato dallo stesso Cosma, insieme a Gianni Maroccolo, Massimiliano Casacci e Riccardo Sinigallia, dal titolo DNA, pubblicato nell'aprile 2019. [7]

Da luglio 2020 viene nominato come nuovo direttore Ramon Brusini.

Nel corso degli anni, oltre a Mongioje Junction!, il coro ha inciso tre raccolte dei propri brani di repertorio. La prima, Vent'anni di canto (1983), presenta pezzi principalmente del genere di montagna ed alpino; la seconda, Da a me riva... (1993), raccoglie i primi brani armonizzati da Guglieri; e l'ultima, In...canto di Natale (2003), include armonizzazioni del M° Guglieri di canti natalizi di tutto il mondo.[8]

Per anni ha organizzato la rassegna biennale "Ponente Canta", della durata di due giorni, nella quale venivano ospitati cinque cori con diversi panorami musicali e da oltre vent'anni realizza la rassegna annuale "Auguri alla città", che si svolge nel periodo natalizio a cui prendono parte due cori ospiti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rivista trimestrale "Provincia di Imperia", n° 94/95, pagg. 50 - 51 (gennaio 2004)
  2. ^ ...e canteremo ancora insieme, I concorsi, cap. 5, pag. 23, Ed. Grafiche Amadeo Imperia (2003)
  3. ^ ...e canteremo ancora insieme, elenco Soci Onorari, pag. 65, Ed. Grafiche Amadeo Imperia (2003)
  4. ^ ...e canteremo ancora insieme, I concorsi, cap. 5, pag. 21, Ed. Grafiche Amadeo Imperia (2003)
  5. ^ Coro Mongioje Imperia - Cielito Lindo - Flash Mob Leclerc-Conad Arma di Taggia 2013 - YouTube
  6. ^ Dopo Festival del 13/02/2016, su www.rai.tv. URL consultato il 16 febbraio 2016.
  7. ^ DEPRODUCERS - Dna | Recensione [collegamento interrotto], su TUTTOROCK. URL consultato il 15 aprile 2019.
  8. ^ ...e canteremo ancora insieme, Le nostre incisioni, pag. 71, Ed. Grafiche Amadeo Imperia (2003)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]