Cooperstown (New York)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cooperstown
villaggio
Cooperstown – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of New York.svg New York
ConteaOtsego
Territorio
Coordinate42°41′50″N 74°55′37″W / 42.697222°N 74.926944°W42.697222; -74.926944 (Cooperstown)Coordinate: 42°41′50″N 74°55′37″W / 42.697222°N 74.926944°W42.697222; -74.926944 (Cooperstown)
Altitudine374 m s.l.m.
Superficie4,7 km²
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale13326
Fuso orarioUTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Cooperstown
Cooperstown
Sito istituzionale
Statua dedicata a James Fenimore Cooper a Cooperstown

Cooperstown è un villaggio di circa 2.200 abitanti[1] dello stato di New York, nel nord-est degli Stati Uniti d'America, facente parte della contea di Otsego (di cui è il capoluogo) e situato lungo le sponde del Lago Otsego[1][2].

Località di villeggiatura[1], il villaggio è noto come il luogo di nascita del baseball[2], oltre che per essere stato il luogo di ambientazione di vari racconti di James Fenimore Cooper[1].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Cooperstown si trova nella parate centro-meridionale dello stato di New York, a sud del corso del fiume Mohawk e tra le località di Utica e Schenectady (rispettivamente a sud-est della prima e a sud-ovest della seconda).[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cooperstown fu fondata nel 1786.[2]

Agli inizi del XIX secolo, Cooperstown divenne una popolare località di villeggiatura sul Lago Otsego.[1]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

National Baseball Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: National Baseball Hall of Fame.

Al baseball è dedicato un museo in loco, il National Baseball Hall of Fame, fondato nel 1939.[1][2][4]

Fenimore Art Museum[modifica | modifica wikitesto]

Un altro museo di Cooperstown è il Fenimore Art Museum, dove sono esposti vari manufatti dei nativi americani.[2]

Farmer's Museum[modifica | modifica wikitesto]

Vicino al Fenimore Art Museum, si trova il Farmer's Museum, uno dei più antichi musei all'aperto degli Stati Uniti, dedicato alla vita dei contadini locali nel XIX secolo.[1][2] Conserva anche il Gigante di Cardiff.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) About Cooperstown, su cooperstownny.org. URL consultato il 18 settembre 2016.
  2. ^ a b c d e f A.A.V.V., USA, Dorling Kindersley, London, 2004-2008 - Mondadori, Milano, 2005-2008, p. 93
  3. ^ A.A.V.V., USA, cit., p. 93
  4. ^ National Baseball Hall of Fame - Sito ufficiale

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN146599936 · LCCN (ENn82045108 · GND (DE4443170-3 · BNF (FRcb11944391m (data) · WorldCat Identities (ENn82-045108
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America