Connie Willis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Connie Willis nel 1998

Constance Elaine Trimmer Willis (Denver, 31 dicembre 1945) è una scrittrice di fantascienza statunitense.

Ha vinto dieci Premi Hugo e sette Nebula.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata Constance Elaine Trimmer, laureata in Lettere alla University of Northern Colorado, esordisce come scrittrice con il racconto The Secret of Santa Titicaca, sulla rivista specializzata World of Fantasy.

Sposata dal 1967 con il fisico Courtney Willis, ha pubblicato una cinquantina di opere tra romanzi e racconti, raccogliendo numerosi premi. Ha vinto ben dieci Premi Hugo (in ognuna delle quattro categorie: romanzo, romanzo breve, racconto, racconto breve) ed è l'unica ad avere vinto sette premi Nebula.[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]


Opere[modifica | modifica sorgente]

Connie Willis nel 2005

Molte delle opere della Willis sono inedite in Italia (si è inserita la doppia denominazione solo per quei romanzi e racconti pubblicati in lingua italiana). Per tutti l'anno indicato si ritiene quello della pubblicazione statunitense.

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

Racconti[modifica | modifica sorgente]

  • The Secret of Santa Titicaca
  • Samaritan (1978)
  • Daisy, nel sole (Daisy, in the Sun - 1979
  • And Come from Miles Around (1979)
  • Distress Call (1981)
  • Lost and Found (1982)
  • Mail-Order Clone (1982)
  • Service for the Burial of the Dead (1982)
  • Il padre della sposa (The Father of the Bride - 1982)
  • Servizio antincendio (Firewatch - 1982)
  • …e anche tante bestie (And Also Much Cattle - 1982)
  • Una lettera dai Cleary (A Letter from the Cleary - 1982)
  • Luna azzurrata (Blued Moon - 1983)
  • La sidone nello specchio (The Sidon in the Mirror - 1983)
  • A Little Moonshine (1983)
  • Tutte le mie adorate figlie (All my Darling Daughters - 1984)
  • Raccolto in contante (Cash Crop - 1985)
  • And Who Would Pity a Swan? (1985)
  • The Pony (1985)
  • Presents of Mind (1985)
  • Substitution Trick (1985)
  • With Friends Like These (1985)
  • La maledizione dei re (The Curse of the Kings - 1986)
  • Pogrom spaziale (Spice Pogrom - 1986)
  • Felicità (Change - 1986)
  • Circus Story (1987)
  • L'ultimo dei Winnebago (The Last of the Winnebagos - 1988)
  • Il raggio di Schwarzschild (Schwarzschild Radius - 1988)
  • Rumore (Ado - 1988)
  • Al Rialto (At the Rialto - 1989)
  • Dilemma (Dilemma - 1989)
  • Time-out (Time Out - 1989)
  • Cibola (Cibola - 1990)
  • Jack (Jack - 1991)
  • Nel cretaceo superiore (In the Late Cretaceus - 1991)
  • Miracle (1991)
  • Anche la regina (Even the Queen - 1992)
  • Morte sul Nilo (Death on the Nile - 1993)
  • Close Encounter (1993)
  • Inn (1993)
  • A New Theory Explaining the Unpredictability of Forecasting the Weather (1993)
  • Al di là del tempo (Impossible Things - 1993)
  • Adaptation (1994)
  • Perché il mondo non è finito martedì scorso (Why the World Didn't End Last Tuesday - 1994)
  • In Coppelius's Toyshop (1995)
  • Portales non stop (Nonstop to Portales - 1996)
  • L'anima sceglie i propri compagni: invasione e repulsione: reinterpretazione cronologica di due liriche di Emily Dickinson: una prospettiva wellsiana (The Soul Selects Her Own Society: Invasion and Repulsion: Chronological Reinterpretation of Two Emily Dickinson's Poems: A Wellsian Perspective - 1996)
  • Newsletter (1996)
  • Epiphany (1999)
  • deck.halls@boughs/holly (2001)
  • Just Like the Ones We Used to Know (2003)
  • New Hat (2008)

Altre opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ I vincitori dei Premi Nebula 2010, Fantascienza.com. URL consultato il 24 maggio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia italiana di Connie Willis in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.

Controllo di autorità VIAF: 19700106 LCCN: n84198009