Condilo occipitale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Condilo occipitale
Gray129.png
Anatomia del Gray (EN) Pagina 131
Nome latino Condylus occipitalis
Sistema Sistema scheletrico
Identificatori
TA A02.1.04.014
FMA 52861

Il condilo occipitale è un processo articolare che serve per articolare il processo condiloideo dell'osso occipitale con l'atlante, la prima vertebra cervicale.

Anatomia comparata[modifica | modifica wikitesto]

Lo troviamo negli animali terrestri, mentre nei pesci e nei cetacei il capo è fuso con la prima vertebra cervicale (agevola l'animale nei movimenti dinamici in acqua).

Anfibi e mammiferi hanno due condili (per convergenza: gli antenati -sinapsidi- dei mammiferi, infatti, ne avevano uno), mentre rettili ed uccelli ne hanno uno solo (una delle caratteristiche che mostrano l'appartenenza degli uccelli ad un ramo dei rettili).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]