Common Courtesy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Common Courtesy
Artista A Day to Remember
Tipo album Studio
Pubblicazione 8 ottobre 2013
(vedi date di pubblicazione)
Durata 63 min : 41 s
Dischi 1
Tracce 16
Genere Alternative rock[1][2]
Metalcore[3][4]
Post-hardcore[5][6]
Pop punk[1][3]
Etichetta ADTR Records
Produttore Chad Gilbert
Andrew Wade
Jeremy McKinnon
Registrazione Da maggio 2012 a marzo 2013 agli Wade Studios, Ocala, Florida
Formati CD+DVD, LP, download digitale
A Day to Remember - cronologia
Album precedente
(2010)
Album successivo
Singoli
  1. Right Back at It Again
    Pubblicato: 7 ottobre 2013
  2. End of Me
    Pubblicato: 25 marzo 2014
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AbsolutePunk[3] 7/10 stelle
Allmusic[7] 4/5 stelle
Alternative Press[1] 3.5/5 stelle
Alter the Press![8] 4/5 stelle
Examiner.com[2] 4/5 stelle
Hightlight Magazine[6] 4/5 stelle
Kerrang![9] 8/10 stelle
Renowned for Sound[10] 4/5 stelle
Rock Sound[11] 9/10 stelle

Common Courtesy è il quinto album in studio del gruppo musicale statunitense A Day to Remember, pubblicato indipendentemente nel 2013.

L'album è il primo della band a raggiungere le classifiche di Austria, Belgio e Germania, oltre a superare i precedenti in Australia e Regno Unito, dove è arrivato alla prima posizione della UK Rock & Metal Chart. A dicembre 2013 l'album ha venduto 92.874 copie nei soli Stati Uniti[12]. A maggio è arrivato alla cifra di 200.000 copie vendute[13].

Produzione e pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il frontman della band Jeremy McKinnon

Trovandosi ancora in una causa legale iniziata nel 2011 con la loro etichetta Victory Records, gli A Day to Remember iniziano le registrazioni per il loro quinto album di inediti indipendentemente, lavorando con gli amici e collaboratori di vecchia data Andrew Wade, Chad Gilbert e Tom Denney. L'8 maggio viene svelato che il titolo del loro nuovo lavoro sarà Common Courtesy[14]. Il 3 dicembre viene aggiunto sul sito della band un conto alla rovescia per il 21 dicembre. Al termine di esso, è stata pubblicata una nuova canzone, Violence (Enough Is Enough), che farà parte del nuovo album[15][16]. Il 19 marzo 2013 le registrazioni vengono completate, e inizia la fase di mixaggio del disco[17].

Due giorni dopo la band porta al debutto durante un concerto ad Atlanta un altro brano inedito, chiamato Right Back at It Again[18]. Dead & Buried, altro nuovo brano, viene invece suonato per la prima volta a Broomfield l'11 settembre[19].

Il 23 agosto viene pubblicato il primo di una serie di cinque video a sfondo umoristo/demenziale dedicata al nuovo album chiamata Common Courtesy - The Series, alla cui fine viene annunciato che la data di pubblicazione per il nuovo album è stata fissata per l'8 ottobre 2013. La notizia viene successivamente confermata dal cantante Jeremy McKinnon sul suo profilo Twitter[20].

In un'intervista del 10 settembre McKinnon conferma che la causa legale con la Victory Records è ancora in corso, e che non sa se l'album verrà pubblicato tramite l'etichetta o indipendentemente[21]. Il 23 settembre viene rivelata la copertina dell'album, che consiste nel disegno di un uomo di spalle (caratteristica delle copertine di tutti i precedenti album in studio della band) davanti a una folla di persone all'interno di due C poste su uno sfondo color crema[22], e viene reso disponibile il preordine dell'album sul sito ufficiale del gruppo[23].

Il 5 ottobre arriva la notizia che gli A Day to Remember hanno avuto il permesso da parte della corte di pubblicare il loro album indipendentemente, anche se saranno costretti a pubblicare almeno altri due album per la Victory Records[24][25]. Jeremy McKinnon si rivela contrariato, contestando il fatto che i due DVD pubblicati nelle edizioni speciali dei precedenti album non sono stati presi in considerazioni come album previsti dal contratto con la Victory[26].

Il 7 ottobre viene annunciato dalla band su Twitter che Right Back at It Again è stato pubblicato come primo singolo estratto dal nuovo album[27]. A dicembre 2013 il singolo entra nella classifica di Billboard Alternative Songs, raggiungendo il 40º posto[12].

L'album è stato reso disponibile per l'acquisto esclusivamente sul sito ufficiale della band dall'8 ottobre 2013[28]. Successivamente viene rivelato che la versione completa dell'album conterrà tre tracce aggiuntive e che uscirà in Europa il 22 novembre e in Nord America il 25 novembre, sia in formato digitale nei principali portali musicali che in formato fisico[29]. La versione CD contiene anche un DVD bonus con quattro dei cinque episodi della webserie Common Courtesy - The Series. La versione LP dell'album è stata invece resa disponibile per l'acquisto dal 20 gennaio 2014[30]. Successivamente è stata pubblicata anche un'edizione "Deluxe" contenente le stesse tracce dell'edizione standard ma con l'aggiunta del video di Right Back at It Again e un video dedicato al tour del 2013 della band.

Nel marzo 2014 viene pubblicato come secondo singolo estratto dall'album la power ballad End of Me, di cui viene anche pubblicato un video musicale nel giugno 2014, realizzato con la direzione di Shane Drake[31][32]. Il 6 novembre 2014 viene pubblicato anche un video ufficiale per I'm Already Gone, nonostante il brano non sia stato estratto come singolo[33].

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Lo stile dell'album è stato giudicato diverso dagli altri degli A Day to Remember soprattutto per quanto riguarda la scrittura dei testi, anche se la caratteristica scelta di combinare pop punk e metalcore nelle proprie canzoni viene nuovamente confermata[3]. Anche Brendan Manley di Alternative Press ha definito l'album "un classico disco degli A Day to Remember, in tutti sensi", ma aggiungendo che "tra tutti i brani, sono quelli pop punk a prevalere, dando vita ai momenti più memorabili dell'album"[1]. Siti come Allmusic e Renowned for Sound hanno lodato il gruppo per essere riuscito a creare un album originale e fresco che "mostra ancora una volta la loro impressionante versatilità come musicisti e autori"[7][10].

L'album è stato classificato al quarto posto nella classifica dei migliori 50 album del 2013 realizzata da Rock Sound, venendo definito "il glorioso inizio di un nuovo capitolo [del gruppo], piuttosto che la sua agonizzante fine"[34]. È stato inoltre posizionato all'ottavo posto da The Rock Revival nella sua classifica dei migliori album rock del 2013[32].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Jeremy McKinnon. Gli autori delle musiche sono indicati accanto alla traccia.

CD, LP, download digitale
  1. City of Ocala – 3:29 (McKinnon, Denney, Gilbert)
  2. Right Back at It Again – 3:00 (McKinnon, Denney, Westfall, Wade)
  3. Sometimes You're the Hammer, Sometimes You're the Nail – 4:34 (McKinnon, Denney, Westfall, Quistad, Wade)
  4. Dead & Buried – 3:13 (McKinnon, Denney, Gilbert)
  5. Best of Me – 3:27 (Denney, Westfall, Skaff, Wade, Gilbert)
  6. I'm Already Gone – 4:04 (McKinnon, Skaff, Wade)
  7. Violence (Enough Is Enough) – 4:01 (McKinnon, Westfall, Denney, Skaff, Wade)
  8. Life @ 11 – 3:22 (McKinnon, Denney, Wade, Gilbert)
  9. I Surrender – 3:34 (McKinnon, Wade, Gilbert)
  10. Life Lessons Learned the Hard Way – 2:17 (McKinnon, Denney, Westfall)
  11. End of Me – 3:57 (McKinnon, Wade, Gilbert)
  12. The Document Speaks for Itself – 4:43 (McKinnon, Skaff, Westfall, Wade)
  13. I Remember – 9:04 (McKinnon, Denney, Wade)
  14. Leave All the Lights On – 3:31 (McKinnon, Wade)
  15. Good Things – 2:59 (McKinnon, Wade, Gilbert)
  16. Same Book but Never the Same Page – 4:06 (McKinnon, Skaff, Westfall, Wade, Gilbert)
DVD (edizione standard)
  1. Black Crow – 7:27
  2. Guitar Vibes – 8:00
  3. Spiritual Uplifting – 7:34
  4. The Finale – 7:29
DVD (edizione deluxe)
  1. "Common Courtesy" (The Series)
  2. "Right Back at It Again" Music Video
  3. 2013 Tour Slideshow

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

A Day to Remember
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Australia[35] 13
Austria[35] 40
Belgio (Fiandre)[36] 188
Germania[35] 48
Regno Unito[35] 57
Regno Unito (download)[37] 24
Regno Unito (rock & metal)[38] 1
Stati Uniti[39] 37
Stati Uniti (independent)[39] 4
Stati Uniti (alternative)[39] 5
Stati Uniti (hard rock)[39] 1
Stati Uniti (rock)[39] 8

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data Formato
Mondo[28] 8 ottobre 2013 Download digitale (anteprima)
Europa[40] 22 novembre 2013 Download digitale
Nord America[41] 25 novembre 2013
Mondo[29] CD+DVD
Giappone[42] 26 novembre 2013 Download digitale
Oceania[43] 29 novembre 2013
Mondo[30][44] 20 gennaio 2014 LP
4 febbraio 2014 CD+DVD (edizione deluxe)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Brendan Manley, A Day to Remember - Common Courtesy, Alternative Press, 8 ottobre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  2. ^ a b (EN) Joseph Cirillo, IT'S ALIVE! and available via ADTR.com (Common Courtesy Review) (Video), Examiner.com, 8 ottobre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  3. ^ a b c d (EN) Thomas Nassiff, A Day to Remember - Common Courtesy - Album Review, Absolutepunk.net, 7 ottobre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  4. ^ (EN) Erik van Rheenen, POZ Review: A Day To Remember - Common Courtesy, Propertyofzack.com, 8 ottobre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  5. ^ (EN) Chris Cave, A Day To Remember – Common Courtesy, Reviewsfromthecave.com, 8 ottobre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  6. ^ a b (EN) Trevor Figge, A Day to Remember - Common Courtesy, Highlightmagazine.net, 9 ottobre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  7. ^ a b (EN) Gregory Heaney, Common Courtesy - A Day to Remember su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 27 novembre 2013.
  8. ^ (EN) Tamsyn Wilce, ATP! Album Review: A Day To Remember – Common Courtesy, Alterthepress.com. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  9. ^ (EN) A Day to Remember - Common Courtesy Review in Kerrang!, nº 1488, 19 ottobre 2013, p. 52.
  10. ^ a b (EN) Jana Angeles, Album Review: A Day to Remember - Common Courtesy, Renownedforsound.com, 22 ottobre 2013. URL consultato il 23 giugno 2014.
  11. ^ (EN) Andy Ritchie, A Day to Remember - Common Courtesy - Review, Rock Sound, 8 ottobre 2013. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  12. ^ a b (EN) A Day To Remember sells 92K albums without label, Lambgoat.com, 4 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  13. ^ (EN) A Day To Remember Have Sold ~200K Copies Of ‘Common Courtesy’, Propertyofzack.com, 7 maggio 2014. URL consultato il 23 giugno 2014.
  14. ^ (EN) Jake Denning, A Day To Remember to Release Common Courtesy, Absolutepunk.net, 9 maggio 20123. URL consultato il 25 luglio 2012.
  15. ^ (EN) Jon Ableson, A Day To Remember Release New Song "Violence [Enough Is Enough]", Alterthepress.com, 21 dicembre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  16. ^ (EN) Sammi Chichester, A Day To Remember Frontman Jeremy McKinnon on New Song “Violence (Enough Is Enough)”, Revolvermag.com, 20 dicembre 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  17. ^ (EN) Jeremy McKinnon, Common Courtesy is officially tracked!, Twitter, 19 marzo 2013. URL consultato il 29 marzo 2013.
  18. ^ (EN) Adrian Garza, New Song: A Day to Remember - “Right Back at It Again” (Live in Atlanta), Underthegunreview.net, 21 marzo 2013. URL consultato il 12 aprile 2013.
  19. ^ (EN) Matt Crane, Watch A Day To Remember perform new song “Dead And Buried”, Alternative Press, 12 settembre 2013. URL consultato il 7 ottobre 2013.
  20. ^ (EN) Jon Ableson, A Day To Remember Confirm New Album 'Common Courtesy' Release Date, Alterthepress.com, 24 agosto 2013. URL consultato il 25 agosto 2013.
  21. ^ (EN) TJ Horansky, “I’m not going to let someone sit on my career and ruin our album”- Jeremy McKinnon on ADTR’s return, Alternative Press, 10 settembre 2013. URL consultato il 12 settembre 2013.
  22. ^ (EN) Thank you everyone for your support with #CommonCourtesy, Facebook, 23 novembre 2013. URL consultato il 23 novembre 2013.
  23. ^ (EN) Thank you everyone for your support with #CommonCourtesy, Facebook, 23 novembre 2013. URL consultato il 23 novembre 2013.
  24. ^ (EN) Zach Shaw, Judge Allowing A Day To Remember To Self-Release New Album, But May Still Owe Victory Records, Metalinsider.net, 7 ottobre 2014. URL consultato il 30 maggio 2014.
  25. ^ (EN) Drew Beringer, Updated: Judge Rules A Day To Remember Can Self..., Absolutepunk.net, 4 ottobre 2013. URL consultato il 5 ottobre 2013.
  26. ^ (EN) Jason Tate, A Day to Remember - 10.07.13, Absolutepunk.net, 7 ottobre 2013. URL consultato l'8 ottobre 2013.
  27. ^ (EN) Listen to the @Radio1RockShow, Twitter, 7 ottobre 2013. URL consultato il 7 ottobre 2013.
  28. ^ a b (EN) The only way to get #CommonCourtesy is to purchase from http://ADTR.com/, Facebook, 8 ottobre 2013. URL consultato l'8 ottobre 2013.
  29. ^ a b (EN) TJ Horansky, A Day To Remember announce pre-orders for full 16-track version of ‘Common Courtesy’, Alternative Press, 16 ottobre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  30. ^ a b (EN) A Day to Remember - Common Courtesy, Recordstore.co.uk. URL consultato il 25 novembre 2013.
  31. ^ (EN) A Day To Remember Premieres “End of Me” Music Video, Newnoisemagazine.com, 23 giugno 2014. URL consultato il 23 giugno 2014.
  32. ^ a b (EN) Matt Bishop, A Day to Remember Premiere New Music Video for "End of Me", Therockrevival.com. URL consultato il 23 giugno 2014.
  33. ^ (EN) Luke O'Neil, A Day To Remember Get Lost In London In ‘I’m Already Gone’ Video, MTV, 6 novembre 2014. URL consultato il 29 novembre 2014.
  34. ^ (EN) The 50 Best Albums of 2013 Part Five: 10 - 1, Rock Sound, 6 dicembre 2013. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  35. ^ a b c d (EN) A Day To Remember - Common Courtesy, aCharts.us. URL consultato l'11 dicembre 2013.
  36. ^ (NL) A Day To Remember - Common Courtesy, Ultratop.be. URL consultato l'8 dicembre 2013.
  37. ^ (EN) 2013-12-07 Top 40 UK Album Downloads Archive, Official Charts Company. URL consultato il 2 dicembre 2013.
  38. ^ (EN) 2013-12-07 Top 40 UK Rock & Metal Albums Archive, Official Charts Company. URL consultato il 2 dicembre 2013.
  39. ^ a b c d e (EN) A Day to Remember - Chart history, Billboard. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  40. ^ (EN) Music - Common Courtesy by A Day to Remember, iTunes GB. URL consultato il 25 novembre 2013.
  41. ^ (EN) Music - Common Courtesy by A Day to Remember, iTunes US. URL consultato il 25 novembre 2013.
  42. ^ (JA) ミュージック - A Day to Remember 『Common Courtesy』, iTunes JP. URL consultato il 25 novembre 2013.
  43. ^ (EN) Music - Common Courtesy by A Day to Remember, iTunes AU. URL consultato il 25 novembre 2013.
  44. ^ (EN) Common Courtesy [CD+DVD, Deluxe Edition] - A Day to Remember, Amazon. URL consultato il 10 febbraio 2014.