Discografia degli A Day to Remember

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: A Day to Remember.

Discografia degli A Day to Remember
La band in concerto nel 2011
La band in concerto nel 2011
Album in studio 5
EP 3
Singoli 8
Album video 3
Video musicali 18

Questa è la discografia del gruppo musicale pop punk/metalcore A Day to Remember, che al 2014 conta 5 album in studio, 3 EP, 3 DVD e 8 singoli.

I primi lavori della band sono stati due EP autoprodotti, Halos for Heros, Dirt for the Dead e A Day to Remember EP, pubblicati rispettivamente nel 2004 e nel 2005. Il debutto ufficiale avviene con And Their Name Was Treason, pubblicato nel 2005 dalla Indianola Records. L'album non ottiene molto successo, ma assicura agli a Day to Remember un contratto con la major Victory Records. Nel 2007 viene quindi pubblicato il secondo album For Those Who Have Heart, che arriva alla posizione 17 della Top Heatseekers e alla 43 della Independent Albums. Nel 2008 viene ristampato il loro album di debutto con il nuovo titolo Old Record, che si ferma alla 16ª posizione della Top Heatseekers. Il terzo album in studio, intitolato Homesick, viene pubblicato nel 2009 e riscuote un discreto successo negli Stati Uniti, entrando anche nella Billboard 200 al 21º posto e raggiungendo il primo della Independent Albums. Anche la fama del singolo Have Faith in Me, il primo del gruppo a entrare nell'Alternative Songs di Billboard, contribuisce al successo del disco negli Stati Uniti. Il brano If It Means a Lot to You, nonostante non venga pubblicato come singolo, riesce nel giro di qualche anno a raggiungere la somma di 500.000 copie digitali vendute, ottenendo il disco d'oro dalla RIAA[1]. Lo stesso risultato ottiene anche il singolo The Downfall of Us All, anch'esso estratto da Homesick[1].

Il successo internazionale arriva con il quarto album What Separates Me from You, del 2010, che entra anche nelle classifiche di Australia e Regno Unito, nel quale debutta in cima alla UK Rock Chart. Negli Stati Uniti arriva alla 11 della Billboard 200 e alla prima nella classifiche alternative, hard rock e independent, mentre si ferma alla seconda in quella rock e alla quarta della classifica digitale. Si conferma poi anche a fine anno nelle medesime classifiche, venendo in totale oltre 300.000 copie solo negli Stati Uniti. Dall'album vengono pubblicati tre singoli ufficiali, che raggiungono tutti almeno due classifiche Billboard: All Signs Point to Lauderdale riesce ad entrare nell'Alternative Songs e nella Rock Songs, It's Complicated nell'Alternative e nella Mainstream Rock Songs, e All I Want, singolo apripista dell'album, entra in tutte e tre le classifiche, raggiungendo in particolare la numero 12 dell'Alternative Songs.

Nel 2013 viene pubblicato il quinto album Common Courtesy, il primo pubblicato in via completamente indipendente, che riesce nonostante ciò a ripetere il successo del predecessore e ad entrare, per la prima per gli A Day to Remember escludendo il Regno Unito, anche in alcune classifiche europee come Austria e Germania. Entrambi i singoli estratti dall'album, Right Back at It Again e End of Me, entrano sia nell'Alternative Songs che nella Mainstream Rock Songs.

Album[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifiche
US
[2]
US
Alt.

[2]
US
Rock

[2]
US
Hard

[2]
US
Heat.

[2]
US
Ind.

[2]
AUS
[3]
UK
[4]
UK
Rock

[5]
2005 And Their Name Was Treason
(ristampato nel 2008 come Old Record dalla Victory Records)
16
2007 For Those Who Have Heart
  • Pubblicato: 23 gennaio
  • Etichetta: Victory Records
  • Formato: CD, CD+DVD, LP, download digitale
17 43
2009 Homesick
  • Pubblicato: 2 febbraio
  • Etichetta: Victory Records
  • Formato: CD, CD+DVD, LP, download digitale
21 5 7 2 1 165
2010 What Separates Me from You
  • Pubblicato: 15 novembre
  • Etichetta: Victory Records
  • Formato: CD, LP, download digitale
11 1 2 1 1 24 66 1
2013 Common Courtesy
  • Pubblicato: 25 novembre
  • Etichetta: ADTR Records
  • Formato: CD+DVD, LP, download digitale
37 5 9 2 4 13 57 1

EP[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Dettagli
2004 Halos for Heros, Dirt for the Dead
  • CD autoprodotto dalla band
    distribuito durante i loro primi concerti
Contenente le prime cinque tracce registrate dalla band.
2005 A Day to Remember EP
  • Pubblicato: gennaio[6]
  • Etichetta: indipendente
  • Formato: CD
Contenente tre brani successivamente inseriti in And Their Name Was Treason[7]
2010 Attack of the Killer B-Sides
  • Pubblicato: 25 maggio
  • Etichetta: Victory Records
  • Formato: 45 giri, download digitale
Contenente quattro brani già precedentemente pubblicati come tracce bonus.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifiche Certificazioni Album di provenienza
US
Alt.

[2]
US
Rock

[2]
US
Main.

[2]
2009 NJ Legion Iced Tea Homesick
The Downfall of Us All
Have Faith in Me 40
2010 All I Want 12 25 21 What Separates Me from You
2011 All Signs Point to Lauderdale 32 48
It's Complicated 33 38
2013 Right Back at It Again 33 36 Common Courtesy
2014 End of Me 40 26

Singoli promozionali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifiche Album di provenienza
US
Main.

[2]
2010 Better Off This Way 30 What Separates Me from You
2011 This Is The House That Doubt Built

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Album video[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Dettagli
2008 For Those Who Have Heart
  • Pubblicato: 19 febbraio
  • Etichetta: Victory Records
Incluso nella Special Edition di For Those Who Have Heart
2009 The Homesick
  • Pubblicato: 27 ottobre
  • Etichetta: Victory Records
Incluso nella Deluxe Special Edition di Homesick
2013 Common Courtesy (The Series)
  • Pubblicato: 25 novembre
  • Etichetta: ADTR Records
Incluso nella versione fisica di Common Courtesy

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Canzone Regista
2004 Breathe Hope in Me Daniel Harrison
2005 A Second Glance Reel Players
2007 The Plot to Bomb the Panhandle Dan Dobi
Monument (Live) Team Orlando
The Danger in Starting a Fire A Day to Remember
2008 Since U Been Gone Don Tyler
2009 The Downfall of Us All Scott Hansen
Right Where You Want Me to Be Drew Russ
Mr. Highway's Thinking About the End Perrone Salvatore Xavy
2010 I'm Made of Wax, Larry, What Are You Made Of? Dan Dobi
Have Faith in Me Mark Staubach
2011 All I Want Drew Russ
All Signs Point to Lauderdale Chris Marrs Pillero
2012 2nd Sucks Drew Russ
2013 Right Back at It Again
2014 End of Me Shane Drake
I'm Already Gone Sitcom Soldiers
2015 City of Ocala Drew Russ

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Gold & Platinum Searchable Database, RIAA. URL consultato il 30 maggio 2014.
  2. ^ a b c d e f g h i j (EN) A Day to Remember - Chart history, Billboard. URL consultato il 12 dicembre 2013.
  3. ^ (EN) A Day to Remember, Australian-charts.com. URL consultato il 25 luglio 2012.
  4. ^ (EN) UK Chart Log - D, Zobbel.de. URL consultato il 25 luglio 2012.
  5. ^ (EN) 2010 Top 40 Rock & Metal Albums Archive, Official Charts Company. URL consultato il 12 dicembre 2013.
  6. ^ (EN) Bio of A Day to Remember, Purevolume.com. URL consultato il 12 luglio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2005).
  7. ^ (EN) A Day to Remember EP, Purevolume.com. URL consultato il 12 luglio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2005).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]